RiminiFree.it

Il portale di informazione di Rimini
21 Pin108 Follower
Un teatro del secolo scorso sta per essere riportato in vita tra le vie di Rimini.

Un teatro del secolo scorso sta per essere riportato in vita tra le vie di Rimini.

L’ottimismo è il profumo della vita...  Tonino Guerra, poeta e sceneggiatore di fama internazionale, nacque a Santarcangelo di Romagna il 16 Marzo del 1920. Le sue prime composizioni liriche in lingua romagnola risalgono al periodo della prigionia nel campo di concentramento di Troisdorf in Germania, e in parte saranno raccolte nel primo libro I scarabocc del 1946, con una prefazione di Carlo Bo.

L’ottimismo è il profumo della vita... Tonino Guerra, poeta e sceneggiatore di fama internazionale, nacque a Santarcangelo di Romagna il 16 Marzo del 1920. Le sue prime composizioni liriche in lingua romagnola risalgono al periodo della prigionia nel campo di concentramento di Troisdorf in Germania, e in parte saranno raccolte nel primo libro I scarabocc del 1946, con una prefazione di Carlo Bo.

Dai prossimi giorni saranno attivi sei nuovi treni Tper sulla tratta Bologna-Rimini che andranno ad incrementare l'offerta estiva dei treni regionali su questa direttrice

Dai prossimi giorni saranno attivi sei nuovi treni Tper sulla tratta Bologna-Rimini che andranno ad incrementare l'offerta estiva dei treni regionali su questa direttrice

Francesca da Rimini, un nome che evoca passione e tragedia, resa immortale da Dante nella Divina Commedia, “Quando leggemmo il disïato riso esser basciato da cotanto amante, questi, che mai da me non fia diviso, la bocca mi basciò tutto tremante. Galeotto fu 'l libro e chi lo scrisse: quel giorno più non vi leggemmo avante.”  (Inferno, Canto V, versi 133-138)

Francesca da Rimini, un nome che evoca passione e tragedia, resa immortale da Dante nella Divina Commedia, “Quando leggemmo il disïato riso esser basciato da cotanto amante, questi, che mai da me non fia diviso, la bocca mi basciò tutto tremante. Galeotto fu 'l libro e chi lo scrisse: quel giorno più non vi leggemmo avante.” (Inferno, Canto V, versi 133-138)

Tra due settimane, esattamente dal 7 al 9 settembre, Rimini tornerà ad ospitare il Rimini Jazz, che da 13 anni conduce sulle spiagge romagnole la musica jazz in tutte le sue forme, dallo swing passando per la fusion, con melodie classiche ma anche brani da sapore più raffinato. Rompendo la formula delle ultime edizioni, che avevano dato un grande spazio ai jazzisti italiani, la manifestazione quest’anno torna a proporre una serie di esibizioni legate a musicisti e formazioni di

Tra due settimane, esattamente dal 7 al 9 settembre, Rimini tornerà ad ospitare il Rimini Jazz, che da 13 anni conduce sulle spiagge romagnole la musica jazz in tutte le sue forme, dallo swing passando per la fusion, con melodie classiche ma anche brani da sapore più raffinato. Rompendo la formula delle ultime edizioni, che avevano dato un grande spazio ai jazzisti italiani, la manifestazione quest’anno torna a proporre una serie di esibizioni legate a musicisti e formazioni di

Oggi udienza in regione sui compiti della Polizia Locale e del loro coinvolgimento in caso di calamità naturale

Oggi udienza in regione sui compiti della Polizia Locale e del loro coinvolgimento in caso di calamità naturale

La 64° Sagra Musicale Malatestiana di Rimini si aprirà con uno spettacolo dedicato alla musica barocca, il Palazzo d’Atlante.  Infatti tra martedì 13 e mercoledì 14 agosto alle ore 21.30 lo spazio cantiere nel Ridotto del Teatro Galli di Rimini si trasformerà nell’ambientazione di un’azione musicale seicentesca ispirata al Palazzo d’Atlante descritto nell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, divisa in una sequenza di

La 64° Sagra Musicale Malatestiana di Rimini si aprirà con uno spettacolo dedicato alla musica barocca, il Palazzo d’Atlante. Infatti tra martedì 13 e mercoledì 14 agosto alle ore 21.30 lo spazio cantiere nel Ridotto del Teatro Galli di Rimini si trasformerà nell’ambientazione di un’azione musicale seicentesca ispirata al Palazzo d’Atlante descritto nell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, divisa in una sequenza di

L’edificazione del Grand Hotel di Rimini, su progetto del celebre architetto sudamericano Paolo Somazzi, iniziò nel 1904, con il finanziamento della Società Milanese Alberghi, Ristoranti e Affini, che agli inizi del Novecento diede una svolta al concetto di vacanza a Rimini, trasformandola in una delle più belle spiagge Europee. Il Grand Hotel fu inaugurato il 3 luglio 1908, e ben presto, con la sue duecento camere, gli ampi

L’edificazione del Grand Hotel di Rimini, su progetto del celebre architetto sudamericano Paolo Somazzi, iniziò nel 1904, con il finanziamento della Società Milanese Alberghi, Ristoranti e Affini, che agli inizi del Novecento diede una svolta al concetto di vacanza a Rimini, trasformandola in una delle più belle spiagge Europee. Il Grand Hotel fu inaugurato il 3 luglio 1908, e ben presto, con la sue duecento camere, gli ampi

Sigismondo Malatesta

Sigismondo Malatesta

Stefano Pelloni, fu il bandito dell'Emilia Romagna dell'800

Stefano Pelloni, fu il bandito dell'Emilia Romagna dell'800

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Cerca