a 19 anni mi sono trasferita a torino e ho iniziato l'università, facoltà di lettere. mi sono laureata in storia del cinema, perché nel frattempo avevo cambiato idea rispetto alle cose che mi piacevano (leopardi naa, tarantino yeah!). ho scritto una tesi sul cinema di robert altman, che è deceduto durante la stesura della stessa, condannandomi per sempre a pensare di averlo ucciso io (come quella volta che con mia sorella imitavamo carmelo bene e carmelo bene il giorno dopo è morto)

a 19 anni mi sono trasferita a torino e ho iniziato l'università, facoltà di lettere. mi sono laureata in storia del cinema, perché nel frattempo avevo cambiato idea rispetto alle cose che mi piacevano (leopardi naa, tarantino yeah!). ho scritto una tesi sul cinema di robert altman, che è deceduto durante la stesura della stessa, condannandomi per sempre a pensare di averlo ucciso io (come quella volta che con mia sorella imitavamo carmelo bene e carmelo bene il giorno dopo è morto)

qualche anno dopo la fine del master holden, ho lasciato torino e mi sono trasferita a londra. lì ho imparato a parlare l'inglese in maniera decente, a dire “as well” e “unfucking believable”, e ho conseguito un diploma CLTA per insegnare l'italiano agli stranieri. ho lavorato per una scuola di lingue e facevo lezioni private

qualche anno dopo la fine del master holden, ho lasciato torino e mi sono trasferita a londra. lì ho imparato a parlare l'inglese in maniera decente, a dire “as well” e “unfucking believable”, e ho conseguito un diploma CLTA per insegnare l'italiano agli stranieri. ho lavorato per una scuola di lingue e facevo lezioni private

a 13 anni, indecisa sul da farsi, mi sono iscritta al liceo scientifico a ivrea. l'adolescenza è trascorsa così, tra materie che mi piacevano poco e altre che mi piacevano molto, battaglie con le arance e l'ostinata tendenza degli adolescenti a prendere tutto troppo sul serio

a 13 anni, indecisa sul da farsi, mi sono iscritta al liceo scientifico a ivrea. l'adolescenza è trascorsa così, tra materie che mi piacevano poco e altre che mi piacevano molto, battaglie con le arance e l'ostinata tendenza degli adolescenti a prendere tutto troppo sul serio

nel 2005 mi sono iscritta alla  scuola holden, dove ho imparato a: costruire un programma radiofonico, scrivere una soap, girare cortometraggi, sceneggiare un film, lavorare in gruppo con persone che ti piacciono, lavorare in gruppo con persone che non ti piacciono. e soprattutto ho sperimentato una serie infinita di stili di scrittura diversi per poi capire che l'unico modo di scrivere giusto per me, era esattamente lo stesso che avevo sempre usato

nel 2005 mi sono iscritta alla scuola holden, dove ho imparato a: costruire un programma radiofonico, scrivere una soap, girare cortometraggi, sceneggiare un film, lavorare in gruppo con persone che ti piacciono, lavorare in gruppo con persone che non ti piacciono. e soprattutto ho sperimentato una serie infinita di stili di scrittura diversi per poi capire che l'unico modo di scrivere giusto per me, era esattamente lo stesso che avevo sempre usato

Pinterest
Cerca