Lingua e letteratura

13 Pin8 Follower

Il punto magnetico di Ryszard Krynicki A cura di Francesca Fornari Autore di una poetica che Adam Michnik ha definito una misteriosa commistione di metafisica ed eroismo etico, Krynicki è il destinatario della bellissima Lettera a Ryszard Krynicki, in cui il poeta Zbigniew Herbert inviava al più giovane collega i suoi «enigmi della civetta», gli interrogativi sul potere salvifico della bellezza e sul rapporto tra etica ed estetica.

pin 1

Cronache dal cielo stretto. Scrivere il Nordest A cura di Cristina Perissinotto e Charles Klopp Ma non lo senti com’è stretto il cielo tra la galassia pedemontana e la laguna mondo? A questa considerazione di Marco Paolini fanno eco le Cronache dal cielo stretto, raccolta di saggi accomunati dall'esigenza di ripensare il Nordest postmoderno dal punto di vista letterario.Il libro propone una serie di saggi e interviste ad alcuni scrittori, giornalisti e intellettuali del Nordest.

pin 1

Il padre di mia figlia di Nenad Veličković. Il romanzo racconta le vicende di una famiglia di Sarajevo i cui legami sentimentali, sopravvissuti al tormento della guerra, si infrangono nella desolata quotidianità di una pace senza più speranze.

Figli dell'Olocausto di Helen Epstein A cura di Elisa Renso Conversazioni con i figli dei sopravvissuti. L'opera prima di Helen Epstein (1979) affonda le proprie radici nella storia personale e familiare dell’autrice per poi estendere lo sguardo a un’intera generazione.

Uccisioni per amore di Jarosław Mikołajewski. questo continuo intersecarsi e sovrapporsi Mikołajewski colloca se stesso e l’intero microcosmo domestico, dando vita a prospettive ed esiti sorprendenti, attraverso un dialogo ora tragico, ora ironico, tra il desiderio dell’eterno durare dell’essere umano e l’aspirazione a rendere trascendente ciò che è terreno. Corredano il volume alcune fotografie di Ryszard Kapuściński.

Di madre in figlia di Helen Epstein Alla ricerca della storia di mia madre Traduzione di Elisa Renso, note di Alena Wildová Tosi Questa coinvolgente biografia familiare ‘al femminile’ ripercorre non solo la storia di quattro generazioni di donne, ma anche la storia degli ebrei nell’Europa centro-orientale.

Il cavallo per le scale di Pavel Vilikovský A cura di Alessandra Mura Il cavallo per le scale trascinato da un soldato ubriaco è un’immagine che s’imprime nella memoria di un bambino per riemergere dai ricordi nei momenti più inattesi. Il tema conduttore del libro è il difficile rapporto di un figlio con la madre malata e vicina alla fine.

Jackie di Elfriede Jelinek A cura di Luigi Reitani In un monologo virtuoso e incalzante, gli episodi più celebri della vita di Jacqueline Kennedy scorrono sulla scena come le stazioni di un dramma personale che a poco a poco si rivela essere la grandiosa costruzione di un mito dei nostri giorni.

Uscire di scena di Václav Havel Traduzione di Annalisa Cosentino L’azione si svolge su due livelli: la dinamica delle relazioni e della comunicazione tra le persone, uno dei temi prediletti nel teatro di Havel, viene rappresentata sia nell’ambito di politica e potere, sia su un piano più intimo e familiare.

Il nemico intimo di Ashis Nandy Perdita e recupero dell'identità sotto la dominazione coloniale Traduzione di Umberto Rossi Rompendo con la tradizione, l’autore indaga gli effetti del plurisecolare colonialismo britannico sulla società indiana.

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search