Universale Economica Storia

Clicca sulla copertina per aprire la scheda libro corrispondente su feltrinellieditore.it
Marcello Ravveduto, "Libero Grassi  Storia di un'eresia borghese" (Nuova edizione rivista e ampliata). Un’accurata e accorata biografia di un autentico eroe civile. Non un poliziotto, non un militare, non un politico ma un imprenditore che osò sfidare la mafia e fu ucciso per questo, nel silenzio delle istituzioni e delle associazioni di categoria. Un libro che racconta, con la passione della grande narrativa e il rigore del giornalismo d’inchiesta, la vita di Libero Grassi…

Marcello Ravveduto, "Libero Grassi Storia di un'eresia borghese" (Nuova edizione rivista e ampliata). Un’accurata e accorata biografia di un autentico eroe civile. Non un poliziotto, non un militare, non un politico ma un imprenditore che osò sfidare la mafia e fu ucciso per questo, nel silenzio delle istituzioni e delle associazioni di categoria. Un libro che racconta, con la passione della grande narrativa e il rigore del giornalismo d’inchiesta, la vita di Libero Grassi…

Mimmo Franzinelli, "Delatori - Spie e confidenti anonimi: l'arma segreta del regime fascista". La prima e insuperata indagine storica del lato più oscuro del Ventennio: la delazione anonima, odioso strumento nelle mani di Mussolini per controllare la vita degli italiani.

Mimmo Franzinelli, "Delatori - Spie e confidenti anonimi: l'arma segreta del regime fascista". La prima e insuperata indagine storica del lato più oscuro del Ventennio: la delazione anonima, odioso strumento nelle mani di Mussolini per controllare la vita degli italiani.

Alessandro Portelli,"L'ordine è già stato eseguito  Roma, le Fosse Ardeatine, la memoria". Qual è il significato delle Fosse Ardeatine? Quale memoria ha lasciato la strage nazista compiuta a Roma il 24 marzo 1944? E quale rapporto si può istituire tra il ricordo di quella strage e l’identità collettiva di un’intera città? rotagonista assoluta del libro è la voce diretta dei portatori della memoria: duecento intervistati, di cinque generazioni, e di estrazione sociale e politica…

Alessandro Portelli,"L'ordine è già stato eseguito Roma, le Fosse Ardeatine, la memoria". Qual è il significato delle Fosse Ardeatine? Quale memoria ha lasciato la strage nazista compiuta a Roma il 24 marzo 1944? E quale rapporto si può istituire tra il ricordo di quella strage e l’identità collettiva di un’intera città? rotagonista assoluta del libro è la voce diretta dei portatori della memoria: duecento intervistati, di cinque generazioni, e di estrazione sociale e politica…

Theodore S.  Hamerow, "Perché l'Olocausto non fu fermato". “Doveva esserci una qualche trama, un qualche disegno, una qualche cospirazione all’origine della Grande depressione. E così sempre più gente cominciò a credere che dietro la trama, il disegno o la cospirazione si celassero l’astuzia e l’avidità ebraiche.”

Theodore S. Hamerow, "Perché l'Olocausto non fu fermato". “Doveva esserci una qualche trama, un qualche disegno, una qualche cospirazione all’origine della Grande depressione. E così sempre più gente cominciò a credere che dietro la trama, il disegno o la cospirazione si celassero l’astuzia e l’avidità ebraiche.”

Pinterest
Cerca