The Etna volcano  Photo by Rosario Patanè -- National Geographic Your Shot…

The Etna volcano Photo by Rosario Patanè -- National Geographic Your Shot…

Meno di 10 anni fa l’Islanda era un Paese fallito. I 330 mila abitanti rischiavano di emigrare. Poi, grazie al più molesto dei suoi 130 vulcani, è scoppiato il boom turistico. Ora che tutti la vogliono,  un altro pericolo minaccia la meraviglia naturale del Nord. E mentre i vichinghi piantano alberi contro il global warming, siamo andati a vedere che cosa rischiamo di perdere

Meno di 10 anni fa l’Islanda era un Paese fallito. I 330 mila abitanti rischiavano di emigrare. Poi, grazie al più molesto dei suoi 130 vulcani, è scoppiato il boom turistico. Ora che tutti la vogliono, un altro pericolo minaccia la meraviglia naturale del Nord. E mentre i vichinghi piantano alberi contro il global warming, siamo andati a vedere che cosa rischiamo di perdere

Meno di 10 anni fa l’Islanda era un Paese fallito. I 330 mila abitanti rischiavano di emigrare. Poi, grazie al più molesto dei suoi 130 vulcani, è scoppiato il boom turistico. Ora che tutti la vogliono,  un altro pericolo minaccia la meraviglia naturale del Nord. E mentre i vichinghi piantano alberi contro il global warming, siamo andati a vedere che cosa rischiamo di perdere

Meno di 10 anni fa l’Islanda era un Paese fallito. I 330 mila abitanti rischiavano di emigrare. Poi, grazie al più molesto dei suoi 130 vulcani, è scoppiato il boom turistico. Ora che tutti la vogliono, un altro pericolo minaccia la meraviglia naturale del Nord. E mentre i vichinghi piantano alberi contro il global warming, siamo andati a vedere che cosa rischiamo di perdere

Tito Tomasi: riding sui vulcani in Guatemala

Tito Tomasi: riding sui vulcani in Guatemala

Etna volcano Sicily Italy....first active volcano I have been too, wish it was this exciting!!

Etna volcano Sicily Italy....first active volcano I have been too, wish it was this exciting!!

Etna - Sicilia - Italia ...the beauty within the wrath of liquid flames!! #etna #sicily #sicilia

Etna - Sicilia - Italia ...the beauty within the wrath of liquid flames!! #etna #sicily #sicilia

The incredible, awesome power of Mother Nature!

The incredible, awesome power of Mother Nature!

Meno di 10 anni fa l’Islanda era un Paese fallito. I 330 mila abitanti rischiavano di emigrare. Poi, grazie al più molesto dei suoi 130 vulcani, è scoppiato il boom turistico. Ora che tutti la vogliono,  un altro pericolo minaccia la meraviglia naturale del Nord. E mentre i vichinghi piantano alberi contro il global warming, siamo andati a vedere che cosa rischiamo di perdere

Meno di 10 anni fa l’Islanda era un Paese fallito. I 330 mila abitanti rischiavano di emigrare. Poi, grazie al più molesto dei suoi 130 vulcani, è scoppiato il boom turistico. Ora che tutti la vogliono, un altro pericolo minaccia la meraviglia naturale del Nord. E mentre i vichinghi piantano alberi contro il global warming, siamo andati a vedere che cosa rischiamo di perdere

Meno di 10 anni fa l’Islanda era un Paese fallito. I 330 mila abitanti rischiavano di emigrare. Poi, grazie al più molesto dei suoi 130 vulcani, è scoppiato il boom turistico. Ora che tutti la vogliono,  un altro pericolo minaccia la meraviglia naturale del Nord. E mentre i vichinghi piantano alberi contro il global warming, siamo andati a vedere che cosa rischiamo di perdere

Meno di 10 anni fa l’Islanda era un Paese fallito. I 330 mila abitanti rischiavano di emigrare. Poi, grazie al più molesto dei suoi 130 vulcani, è scoppiato il boom turistico. Ora che tutti la vogliono, un altro pericolo minaccia la meraviglia naturale del Nord. E mentre i vichinghi piantano alberi contro il global warming, siamo andati a vedere che cosa rischiamo di perdere

Meno di 10 anni fa l’Islanda era un Paese fallito. I 330 mila abitanti rischiavano di emigrare. Poi, grazie al più molesto dei suoi 130 vulcani, è scoppiato il boom turistico. Ora che tutti la vogliono,  un altro pericolo minaccia la meraviglia naturale del Nord. E mentre i vichinghi piantano alberi contro il global warming, siamo andati a vedere che cosa rischiamo di perdere

Meno di 10 anni fa l’Islanda era un Paese fallito. I 330 mila abitanti rischiavano di emigrare. Poi, grazie al più molesto dei suoi 130 vulcani, è scoppiato il boom turistico. Ora che tutti la vogliono, un altro pericolo minaccia la meraviglia naturale del Nord. E mentre i vichinghi piantano alberi contro il global warming, siamo andati a vedere che cosa rischiamo di perdere

Pinterest
Cerca