Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

«Io non mi chiamo Miriam», dice di colpo un’elegante signora svedese il giorno del suo ottantacinquesimo compleanno, di fronte al bracciale con il nome inciso che le regala la famiglia. Quella che le sfugge è una verità tenuta nascosta per settant’anni, ma che ora sente il bisogno e il dovere di confessare alla sua giovane nipote: la storia di una ragazzina rom di nome Malika che sopravvisse ai campi di concentramento fingendosi ebrea, infilando i vestiti di una coetanea morta durante il

Eugene Von Bruenchenhein.Poliedrico nell’arte e nella vita, si è dedicato alla pittura, alla scultura e alla fotografia.Un giorno ha incontrato sua moglie Eveline Kalke,Marie,la sua musa.Nei suoi scatti tutto è homemade,dai vestiti al set.V.B. è sia dietro la macchina da presa che all’interno del gioco come voyeur, sempre ricercato dagli occhi o dai sorrisi della moglie,seduttrice o ragazzina ingenua,sempre pronta a calarsi nel gioco di coppia,mai troppo spudorata,mai troppo pudica.

1

brums shopping (sofiamacchi) Tags: fashion kids shopping children clothing italian bambini tshirt camicia jeans teen negozio online teenager per gilet apparel garments ragazza italiano ragazzo bambina bambino vestiti felpa magliette abbigliamento pantaloni ragazzina bambine felpe brums maglie ragazzino

1

Oracoli che sbagliano

Oracoli che sbagliano | effigie edizioni

il Mulino - Volumi - Ricerca nel catalogo generale

1

Vivere per raccontarla

1

Editori Laterza :: La conta dei salvati