Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
CON QUELLE INFERNALI SLOT HO MASSACRATO LA MIA FAMIGLIA! Libera rivisitazione dell’opera “L'incubo” di Johann Heinrich Füssli (1781), suggerita dalla seconda domanda di Giocatori Anonimi: “Il gioco ha mai reso la tua vita familiare infelice?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

CON QUELLE INFERNALI SLOT HO MASSACRATO LA MIA FAMIGLIA! Libera rivisitazione dell’opera “L'incubo” di Johann Heinrich Füssli (1781), suggerita dalla seconda domanda di Giocatori Anonimi: “Il gioco ha mai reso la tua vita familiare infelice?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

CON IL BINGO HO PERSO ANCHE LA FACCIA! Libera rivisitazione delle opere “Gioconda” di Leonardo da Vinci (1503) e “L.H.O.O.Q.” di Marcel Duchamp (1919), suggerita dalla terza domanda di Giocatori Anonimi: “Il gioco ha danneggiato la tua reputazione?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

CON IL BINGO HO PERSO ANCHE LA FACCIA! Libera rivisitazione delle opere “Gioconda” di Leonardo da Vinci (1503) e “L.H.O.O.Q.” di Marcel Duchamp (1919), suggerita dalla terza domanda di Giocatori Anonimi: “Il gioco ha danneggiato la tua reputazione?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

DAI! CHE MI DEVO RIFARE. IERI HO PERSO 1000 EURO! Libera rivisitazione dell’opera “Giocatori di carte” di Lucas van Leyden (1520), suggerita dalla settima domanda di Giocatori Anonimi: “Dopo una perdita, hai mai sentito il bisogno di ritornare per vincere quanto perduto?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

DAI! CHE MI DEVO RIFARE. IERI HO PERSO 1000 EURO! Libera rivisitazione dell’opera “Giocatori di carte” di Lucas van Leyden (1520), suggerita dalla settima domanda di Giocatori Anonimi: “Dopo una perdita, hai mai sentito il bisogno di ritornare per vincere quanto perduto?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

HO PERSO A POKER TUTTI I SOLDI E MI HANNO SFRATTATO! Libera rivisitazione dell’opera “Diogene e Alessandro” di Gaetano Gandolfi (1792), suggerita dalla nona domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai giocato fino all’ultima lira?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

HO PERSO A POKER TUTTI I SOLDI E MI HANNO SFRATTATO! Libera rivisitazione dell’opera “Diogene e Alessandro” di Gaetano Gandolfi (1792), suggerita dalla nona domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai giocato fino all’ultima lira?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

MÒ VI SFONDO, PEGGIO DI DOMENICA SCORSA! Libera rivisitazione dell’opera “I giocatori di carte” di Lucas van Leyden (1517), suggerita dall’ottava domanda di Giocatori Anonimi: “Dopo una vincita sentivi il bisogno di ritornare e vincere di più?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

MÒ VI SFONDO, PEGGIO DI DOMENICA SCORSA! Libera rivisitazione dell’opera “I giocatori di carte” di Lucas van Leyden (1517), suggerita dall’ottava domanda di Giocatori Anonimi: “Dopo una vincita sentivi il bisogno di ritornare e vincere di più?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

QUEL GIOCATORE CI VENDERÀ ANCHE UN RENE! Libera rivisitazione dell’opera “Il Cambiavalute e la sua Moglie” di Marinus van Reymerswaele (1540), suggerita dalla undicesima domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai venduto qualcosa per finanziare il gioco?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

QUEL GIOCATORE CI VENDERÀ ANCHE UN RENE! Libera rivisitazione dell’opera “Il Cambiavalute e la sua Moglie” di Marinus van Reymerswaele (1540), suggerita dalla undicesima domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai venduto qualcosa per finanziare il gioco?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

MANNAGGIA! 50 EURO PER LA SPESA. DOVEVO COMPRARE I GRATTA E VINCI! Libera rivisitazione dell’opera “Mercato” di Sorgen Louis 1910), suggerita dalla dodicesima domanda di Giocatori Anonimi: “Eri riluttante ad usare i soldi destinati al gioco per altri scopi?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

MANNAGGIA! 50 EURO PER LA SPESA. DOVEVO COMPRARE I GRATTA E VINCI! Libera rivisitazione dell’opera “Mercato” di Sorgen Louis 1910), suggerita dalla dodicesima domanda di Giocatori Anonimi: “Eri riluttante ad usare i soldi destinati al gioco per altri scopi?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

IL GIOCO HA DISTRUTTO TUTTE LE MIE ASPIRAZIONI! Libera rivisitazione dell’opera “Inger sulla spiaggia” di Edvard Munch (1889), suggerita dalla sesta domanda di Giocatori Anonimi: “Il gioco ha causato diminuzione di ambizioni o efficienza?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

IL GIOCO HA DISTRUTTO TUTTE LE MIE ASPIRAZIONI! Libera rivisitazione dell’opera “Inger sulla spiaggia” di Edvard Munch (1889), suggerita dalla sesta domanda di Giocatori Anonimi: “Il gioco ha causato diminuzione di ambizioni o efficienza?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

QUELLE SANGUISUGHE DELLE TASSE QUI NON VENGONO! Libera rivisitazione dell’opera “Giocatori di dadi” di Georges de La Tour (1650-1651), suggerita dalla quindicesima domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai giocato per allontanarti da disagi o problemi?”- Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

QUELLE SANGUISUGHE DELLE TASSE QUI NON VENGONO! Libera rivisitazione dell’opera “Giocatori di dadi” di Georges de La Tour (1650-1651), suggerita dalla quindicesima domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai giocato per allontanarti da disagi o problemi?”- Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

CHE NOTTATACCIA CON QUESTO BISCAZZIERE SULLO STOMACO! Libera rivisitazione dell’opera “The Covent Garden Nightmare” di Thomas Rowlandson (1784), suggerita dalla diciassettesima domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai avuto difficoltà a dormire per il gioco?”- Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

CHE NOTTATACCIA CON QUESTO BISCAZZIERE SULLO STOMACO! Libera rivisitazione dell’opera “The Covent Garden Nightmare” di Thomas Rowlandson (1784), suggerita dalla diciassettesima domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai avuto difficoltà a dormire per il gioco?”- Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

È LA MIA MANO! VINCO E PAGO LE RATE ARRETRATE. Libera rivisitazione dell’opera “Il baro” di Georges de La Tour (1635), suggerita dalla quinta domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai giocato per ottenere soldi con i quali pagare debiti o risolvere difficoltà finanziarie?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

È LA MIA MANO! VINCO E PAGO LE RATE ARRETRATE. Libera rivisitazione dell’opera “Il baro” di Georges de La Tour (1635), suggerita dalla quinta domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai giocato per ottenere soldi con i quali pagare debiti o risolvere difficoltà finanziarie?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

TI SEI GIOCATO TUTTI I SOLDI DI CASA! E ORA CHE MANGIAMO? Libera rivisitazione dell’opera “La fame in Irlanda” di George Frederick Watts (1850), suggerita dalla tredicesima domanda di Giocatori Anonimi: “Il gioco ti ha mai fatto mancare alle necessità della tua famiglia?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

TI SEI GIOCATO TUTTI I SOLDI DI CASA! E ORA CHE MANGIAMO? Libera rivisitazione dell’opera “La fame in Irlanda” di George Frederick Watts (1850), suggerita dalla tredicesima domanda di Giocatori Anonimi: “Il gioco ti ha mai fatto mancare alle necessità della tua famiglia?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

LE LITI MI SNERVANO! CI VUOLE UN RILASSANTE GRATTA E VINCI. Libera rivisitazione dell’opera “lite dei musici” di Georges de la Tour (1625), suggerita dalla diciottesima domanda di Giocatori Anonimi: “Difficoltà, discussioni, frustrazioni o altro ti spingevano verso il gioco?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

LE LITI MI SNERVANO! CI VUOLE UN RILASSANTE GRATTA E VINCI. Libera rivisitazione dell’opera “lite dei musici” di Georges de la Tour (1625), suggerita dalla diciottesima domanda di Giocatori Anonimi: “Difficoltà, discussioni, frustrazioni o altro ti spingevano verso il gioco?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

IL PRIMO CHE INCONTRO LO RAPINO E RITORNO AL BINGO! Libera rivisitazione dell’opera “L'assassino” di Edvard Munchs (1910), suggerita dalla sedicesima domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai commesso – o pensato di commettere – atti illegali per finanziare il gioco?”- Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

IL PRIMO CHE INCONTRO LO RAPINO E RITORNO AL BINGO! Libera rivisitazione dell’opera “L'assassino” di Edvard Munchs (1910), suggerita dalla sedicesima domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai commesso – o pensato di commettere – atti illegali per finanziare il gioco?”- Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

CHE GIOIA! MI MERITO UN BINGO. Libera rivisitazione dell’opera “Gioia di vivere” di Henri Matisse (1906), suggerita dalla diciannovesima domanda di Giocatori Anonimi: “Ti sei mai sentito spinto a festeggiare momenti felici con qualche ora di gioco?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

CHE GIOIA! MI MERITO UN BINGO. Libera rivisitazione dell’opera “Gioia di vivere” di Henri Matisse (1906), suggerita dalla diciannovesima domanda di Giocatori Anonimi: “Ti sei mai sentito spinto a festeggiare momenti felici con qualche ora di gioco?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

DOVREI ESSERE IN UFFICIO! Libera rivisitazione dell’opera “I giocatori di carte” di Paul Cézanne (1890-1898), suggerita dalla prima domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai perduto tempo dal lavoro per il gioco?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.

DOVREI ESSERE IN UFFICIO! Libera rivisitazione dell’opera “I giocatori di carte” di Paul Cézanne (1890-1898), suggerita dalla prima domanda di Giocatori Anonimi: “Hai mai perduto tempo dal lavoro per il gioco?”. Dalla raccolta “Anche i quadri te lo chiedono” di Vittorio Gioco: rielaborazione a fumetti di dipinti guidata delle venti domande di Giocatori Anonimi.