Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Cimitero di Père-Lachaise All'inizio del XIX secolo, l'amministrazione napoleonica decise di vietare, a salvaguardia della sanità pubblica, il seppellimento dei morti negli spazi urbani. Così nuovi cimiteri sostituirono, a Parigi, i vecchi. La prima ad esservi sepolta fu una bambina di cinque anni. Il cimitero fu aperto ufficialmente il 21 maggio 1804 ma i parigini furono restii a farsi seppellire in collina, e per giunta fuori città, finché non furono trasferite al Père-Lachaise le spoglie…

Il Cimitero Acattolico a Ostiense-San Paolo merita una (rispettosa) visita per la sua Storia, per i monumenti funebri meravigliosi, per la memoria di chi vi "riposa" e quel silenzio spirituale che vi si respira. Qui si "sposa" con la tradizione dei gatti di Roma...

1

I love old cemeteries. I know it's creepy, but I think they're beautiful.

646
70
5