Fine anni '30: a bordo della RN Fiume si recita la Preghiera del marinaio. Davanti si vede un'unità gemella, forse proprio il Pola. La foto è bellissima e suggestiva, anche se un po' rovinata, ed è di proprietà di  Marino  Miccoli, figlio di Antonio Miccoli, capo cannoniere telemetrista a bordo del Fiume, uno dei pochi sopravvissuti

Fine anni '30: a bordo della RN Fiume si recita la Preghiera del marinaio. Davanti si vede un'unità gemella, forse proprio il Pola. La foto è bellissima e suggestiva, anche se un po' rovinata, ed è di proprietà di Marino Miccoli, figlio di Antonio Miccoli, capo cannoniere telemetrista a bordo del Fiume, uno dei pochi sopravvissuti

Le due unità bifronte della Flotta Bluferries in una fredda mattinata di gennaio. La Fata Morgana, ormeggiata al molo Colapesce del porto di Messina, attende di entrare in servizio mentre la sua "quasi" gemella Riace sta lasciando il porto peloritano, alla volta di Villa San Giovanni, con il suo carico di veicoli commerciali.

Le due unità bifronte della Flotta Bluferries in una fredda mattinata di gennaio. La Fata Morgana, ormeggiata al molo Colapesce del porto di Messina, attende di entrare in servizio mentre la sua "quasi" gemella Riace sta lasciando il porto peloritano, alla volta di Villa San Giovanni, con il suo carico di veicoli commerciali.

anime gemelle

anime gemelle

RMN Cavour - Corazzata - Entrata in servizio 1915 - Ricostruita nel 1937 - Dislocamento standard: 28.800 t a pieno carico: 29.100 t Lunghezza 186,4 m Larghezza 28 m Pescaggio 10,4 m Propulsione 8 caldaie Yarrows 2 turbine Belluzzo/Parsons 2 eliche Potenza 93.000CV Velocità 28 nodi Autonomia 3.100 miglia a 20 nodi Equipaggio 1.200 marinai, 36 ufficiali - Radiata 27 febbraio 1947

[Photo] Conte di Cavour after her 1933-1937 reconstruction

RMN Cavour - Corazzata - Entrata in servizio 1915 - Ricostruita nel 1937 - Dislocamento standard: 28.800 t a pieno carico: 29.100 t Lunghezza 186,4 m Larghezza 28 m Pescaggio 10,4 m Propulsione 8 caldaie Yarrows 2 turbine Belluzzo/Parsons 2 eliche Potenza 93.000CV Velocità 28 nodi Autonomia 3.100 miglia a 20 nodi Equipaggio 1.200 marinai, 36 ufficiali - Radiata 27 febbraio 1947

RMN Caio Duilio - Corazzata Classe	Caio Duilio - Entrata in servizio nel 1915 - Caratteristiche generali Dislocamento	normale: 22.964 t Stazza lorda	25.200 tsl Lunghezza	176,1 m Larghezza	28 m Pescaggio	9,5 m Propulsione	20 caldaie a vapore Yarrow 3 Turbine Parsons 4 Eliche Potenza:32000 CV Velocità	21,5 nodi  (circa 40 km/h) Autonomia	4.800 mn a 10 nodi (8890 km a 18,5 km/h) Equipaggio	1.230 uomini - Ricostruita tra il 1937 e il 1940 - Foto 1913

RMN Caio Duilio - Corazzata Classe Caio Duilio - Entrata in servizio nel 1915 - Caratteristiche generali Dislocamento normale: 22.964 t Stazza lorda 25.200 tsl Lunghezza 176,1 m Larghezza 28 m Pescaggio 9,5 m Propulsione 20 caldaie a vapore Yarrow 3 Turbine Parsons 4 Eliche Potenza:32000 CV Velocità 21,5 nodi (circa 40 km/h) Autonomia 4.800 mn a 10 nodi (8890 km a 18,5 km/h) Equipaggio 1.230 uomini - Ricostruita tra il 1937 e il 1940 - Foto 1913

RMN Cavour - Corazzata - Entrata in servizio	1915 - Dislocamento	standard: 23.088 t Stazza lorda	25.086 tsl Lunghezza	168,9 m Larghezza	28 m Pescaggio	9,4 m Propulsione	Vapore: 20 caldaie Blechhynden 3 turbine 4 eliche Potenza: 31.000 CV Velocità	21,5 nodi Autonomia	4.800 miglia a 10 nodi Equipaggio	1.000 uomini - Rimodernata nel 1937

RMN Cavour - Corazzata - Entrata in servizio 1915 - Dislocamento standard: 23.088 t Stazza lorda 25.086 tsl Lunghezza 168,9 m Larghezza 28 m Pescaggio 9,4 m Propulsione Vapore: 20 caldaie Blechhynden 3 turbine 4 eliche Potenza: 31.000 CV Velocità 21,5 nodi Autonomia 4.800 miglia a 10 nodi Equipaggio 1.000 uomini - Rimodernata nel 1937

Classe Littorio, nave da battaglia.

Classe Littorio, nave da battaglia.

RMN Littorio - Corazzata classe Littorio - Completata	6 maggio 1940 - Dislocamento	43 835t a pieno carico 45 963 Lunghezza	237,8 m m Larghezza	32,9 m m Pescaggio	9,6-10,5 m m Propulsione	8 caldaie tipo Yarrow/Regia Marina 4 turbine tipo Belluzzo/Parsons 4 eliche Potenza: 140 000 hp Velocità	30 nodi Autonomia	3 920 mn a 20 nodi (7 300 km a 37 km/h) Equipaggio	120 ufficiali, 1 800 sottufficiali e comuni - Demolita a seguito delle condizioni imposte all'Italia dal trattato di pace

RMN Littorio - Corazzata classe Littorio - Completata 6 maggio 1940 - Dislocamento 43 835t a pieno carico 45 963 Lunghezza 237,8 m m Larghezza 32,9 m m Pescaggio 9,6-10,5 m m Propulsione 8 caldaie tipo Yarrow/Regia Marina 4 turbine tipo Belluzzo/Parsons 4 eliche Potenza: 140 000 hp Velocità 30 nodi Autonomia 3 920 mn a 20 nodi (7 300 km a 37 km/h) Equipaggio 120 ufficiali, 1 800 sottufficiali e comuni - Demolita a seguito delle condizioni imposte all'Italia dal trattato di pace

Italian battleship Roma in camouflage at anchor, date unknown...

Italian battleship Roma in camouflage at anchor, date unknown...

Italian 12.8 in battleship Andrea Doria arriving to surrender at Malta in September 1943: she originated as a WW1 dreadnought but was completely updated in the 1930s.  The Italians were permitted to keep her after WW2 (unlike the surviving pair of the modern Littorio class), and she served on as a training unit till the early 1950s.

Italian 12.8 in battleship Andrea Doria arriving to surrender at Malta in September 1943: she originated as a WW1 dreadnought but was completely updated in the 1930s. The Italians were permitted to keep her after WW2 (unlike the surviving pair of the modern Littorio class), and she served on as a training unit till the early 1950s.

Pinterest
Cerca