“Cooperare nelle comunità: un bene comune per il Paese”: è questo il tema del convegno conclusivo della Scuola delle cooperative di comunità. L’iniziativa si terrà a Bologna l’11 marzo 2016, dalle 9:30 alle 13:00, nella terza Torre della Regione Emilia-Romagna, in viale della Fiera 8.

“Cooperare nelle comunità: un bene comune per il Paese”: è questo il tema del convegno conclusivo della Scuola delle cooperative di comunità. L’iniziativa si terrà a Bologna l’11 marzo 2016, dalle 9:30 alle 13:00, nella terza Torre della Regione Emilia-Romagna, in viale della Fiera 8.

YES!!  La Svezia, in qualità di Paese ospite d'onore della Fiera del Libro per Ragazzi 2013, presenta un ampio programma di incontri e di attività in varie sedi della città: mostre, laboratori per i più piccoli, workshop sul tema del diritto dei ragazzi alla cultura.

YES!! La Svezia, in qualità di Paese ospite d'onore della Fiera del Libro per Ragazzi 2013, presenta un ampio programma di incontri e di attività in varie sedi della città: mostre, laboratori per i più piccoli, workshop sul tema del diritto dei ragazzi alla cultura.

E’ iniziata ottimamente la seconda edizione della Scuola delle cooperative di comunità. Le prime due giornate, organizzate a Cerreto Alpi (RE) il 15 e 16 gennaio, hanno visto una qualificata e numerosa partecipazione e interventi di alto livello.

E’ iniziata ottimamente la seconda edizione della Scuola delle cooperative di comunità. Le prime due giornate, organizzate a Cerreto Alpi (RE) il 15 e 16 gennaio, hanno visto una qualificata e numerosa partecipazione e interventi di alto livello.

Grazie ai volontari Coop e al loro lavoro abbiamo raccolto materiale scolastico per migliaia di bambini

Grazie ai volontari Coop e al loro lavoro abbiamo raccolto materiale scolastico per migliaia di bambini

E’ iniziata nei giorni scorsi la raccolta firme a sostegno di una legge di iniziativa popolare che contiene proposte pratiche utili a far emergere nella legalità le aziende sequestrate e confiscate alla criminalità organizzata. Legacoop ha aderit

E’ iniziata nei giorni scorsi la raccolta firme a sostegno di una legge di iniziativa popolare che contiene proposte pratiche utili a far emergere nella legalità le aziende sequestrate e confiscate alla criminalità organizzata. Legacoop ha aderit

Dal 22 al 26 ottobre si è svolto il viaggio nei Paesi Baschi dei vincitori di Bellacoopia Impresa. A realizzare il miglior progetto d’impresa nel corso della nona edizione del progetto (2011-2012) è stata la 3ª H (ora 4ª H) del Liceo Artistico

Dal 22 al 26 ottobre si è svolto il viaggio nei Paesi Baschi dei vincitori di Bellacoopia Impresa. A realizzare il miglior progetto d’impresa nel corso della nona edizione del progetto (2011-2012) è stata la 3ª H (ora 4ª H) del Liceo Artistico

Grazie al successo delle precedenti edizioni il Mic Emilia Romagna è giunto alla 11.a edizione. Il percorso formativo rivolto al management dell'impresa cooperativa, organizzato in collaborazione con Legacoop Emilia Ovest, Legacoop Estense e Legacoop Romagna, inizierà venerdì 21 ottobre 2016.

Grazie al successo delle precedenti edizioni il Mic Emilia Romagna è giunto alla 11.a edizione. Il percorso formativo rivolto al management dell'impresa cooperativa, organizzato in collaborazione con Legacoop Emilia Ovest, Legacoop Estense e Legacoop Romagna, inizierà venerdì 21 ottobre 2016.

Si è svolta il 23 agosto a Succiso, nel centro visita del Parco Nazionale “Valle dei Cavalieri”, la presentazione di una nuova, piccola realtà agricola nata nel Comune di Ramiseto: l’Associazione dei produttori dello Zafferano del Ventasso.

Si è svolta il 23 agosto a Succiso, nel centro visita del Parco Nazionale “Valle dei Cavalieri”, la presentazione di una nuova, piccola realtà agricola nata nel Comune di Ramiseto: l’Associazione dei produttori dello Zafferano del Ventasso.

Un’impresa che cresce insieme alle persone e alle comunità in cui opera. E’ questa la fotografia che emerge dal bilancio di sostenibilità 2015 del gruppo CIR food, naturale evoluzione del bilancio sociale che include anche l’impegno per l’ambiente, la società e la cultura da parte di una realtà consapevole dell’impatto globale della propria attività e della responsabilità che ne consegue.

Un’impresa che cresce insieme alle persone e alle comunità in cui opera. E’ questa la fotografia che emerge dal bilancio di sostenibilità 2015 del gruppo CIR food, naturale evoluzione del bilancio sociale che include anche l’impegno per l’ambiente, la società e la cultura da parte di una realtà consapevole dell’impatto globale della propria attività e della responsabilità che ne consegue.

“Negli ultimi cinque anni abbiamo investito ogni anno dai quattro ai sei milioni di euro nello sviluppo di nuove cooperative nate da crisi aziendali o da imprese senza ricambio generazionale, e continueremo a farlo. Al di là delle crisi legate soprattutto alle costruzioni, la cooperazione continua a creare occupazione e a registrare un saldo positivo”:

“Negli ultimi cinque anni abbiamo investito ogni anno dai quattro ai sei milioni di euro nello sviluppo di nuove cooperative nate da crisi aziendali o da imprese senza ricambio generazionale, e continueremo a farlo. Al di là delle crisi legate soprattutto alle costruzioni, la cooperazione continua a creare occupazione e a registrare un saldo positivo”:

Pinterest
Cerca