Adatto ai gruppi 0 e AB Adatto ai celiaci ​ Per 3 persone: Per le tagliatelle: 200 gr. di farina di piselli denaturata 2 uova 1 cucchiaio d’olio di semi di vinacciolo ½ guscio d’uovo d’acqua...

Adatto ai gruppi 0 e AB Adatto ai celiaci ​ Per 3 persone: Per le tagliatelle: 200 gr. di farina di piselli denaturata 2 uova 1 cucchiaio d’olio di semi di vinacciolo ½ guscio d’uovo d’acqua...

Tagliatelle saltate! Ricetta:  rosolate i pomodorini pachino con olio evo, aglio, basilico e sale sbollentate le tagliatelle e saltatele nel tegame con formaggio spalmabile( io ho usato il caprino) ,parmigiano e un pó d'acqua di cottura della pasta( si formerà una cremina) unite anche i pomodorini finite il piatto con pepe nero e granella di pistacchio! Buon appetito!!!

Tagliatelle saltate! Ricetta: rosolate i pomodorini pachino con olio evo, aglio, basilico e sale sbollentate le tagliatelle e saltatele nel tegame con formaggio spalmabile( io ho usato il caprino) ,parmigiano e un pó d'acqua di cottura della pasta( si formerà una cremina) unite anche i pomodorini finite il piatto con pepe nero e granella di pistacchio! Buon appetito!!!

400 g di tagliatelle ( per le tagliatelle fatte in casa cliccare qui) 300 g di zucca tagliata a tocchetti regolari 2 o 3 salsicce sbriciolate un rametto di rosmarino tritato una cipolla media tritata a coltello qualche cucchiaio di panna da cucina una bustina di zafferano olio evo sale pepe o peperoncino parmigiano per spolverare sulla pasta   Procedimento In una larga padella far appassire la cipolla con un velo d’olio e un goccio d’acqua; unire le salsicce e farle rosolare. Aggiungere la

400 g di tagliatelle ( per le tagliatelle fatte in casa cliccare qui) 300 g di zucca tagliata a tocchetti regolari 2 o 3 salsicce sbriciolate un rametto di rosmarino tritato una cipolla media tritata a coltello qualche cucchiaio di panna da cucina una bustina di zafferano olio evo sale pepe o peperoncino parmigiano per spolverare sulla pasta Procedimento In una larga padella far appassire la cipolla con un velo d’olio e un goccio d’acqua; unire le salsicce e farle rosolare. Aggiungere la

Domenica Pasqua 16 Aprile dalle 12:00 Insalatina di castraure di Sant’Erasmo e arance con carne salada e glassa di aceto balsamico Sformatino di asparagi su fonduta di asiago con polenta fritta Tagliatelle fatte in casa con sugo d’anatra Ravioli fatti in casa al cinghiale, crema di gorgonzola e germogli di porro Costolette di agnello marinate alla soia e cotte “alla scotadeo” con patate al forno Colomba pasquale con crema chantilly Acqua–vino–caffè Prenotazione obbligatoria

Domenica Pasqua 16 Aprile dalle 12:00 Insalatina di castraure di Sant’Erasmo e arance con carne salada e glassa di aceto balsamico Sformatino di asparagi su fonduta di asiago con polenta fritta Tagliatelle fatte in casa con sugo d’anatra Ravioli fatti in casa al cinghiale, crema di gorgonzola e germogli di porro Costolette di agnello marinate alla soia e cotte “alla scotadeo” con patate al forno Colomba pasquale con crema chantilly Acqua–vino–caffè Prenotazione obbligatoria

Abbassate il fuoco al minimo e fate cuocere per 60/90 minuti coperto. Assaggiate a fine cottura per regolare di sale. Io solitamente non ne metto perchè la salsiccia è già saporita di suo. Lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata tenendole al dente. Scolatele, conditele con il sugo e mescolate bene rimettendo la pentola su fuoco per pochi secondi. Se è troppo asciutta aggiungete un goccio d’acqua di cottura. Servite le pappardelle immediatamente decorando con qualche cucchiaiata di…

Abbassate il fuoco al minimo e fate cuocere per 60/90 minuti coperto. Assaggiate a fine cottura per regolare di sale. Io solitamente non ne metto perchè la salsiccia è già saporita di suo. Lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata tenendole al dente. Scolatele, conditele con il sugo e mescolate bene rimettendo la pentola su fuoco per pochi secondi. Se è troppo asciutta aggiungete un goccio d’acqua di cottura. Servite le pappardelle immediatamente decorando con qualche cucchiaiata di…

«Fate una pasta d'ova e di farina, E riducete rimenando il tutto In una sfoglia, ma non troppo fina, Uguale, soda e, sul taglier pulito, Fatene tagliatelle larghe un dito. Che farete bollire allegramente In molt'acqua salata, avendo cura Che, come si suol dir, restino al dente;...." (Lorenzo Stecchetti)

«Fate una pasta d'ova e di farina, E riducete rimenando il tutto In una sfoglia, ma non troppo fina, Uguale, soda e, sul taglier pulito, Fatene tagliatelle larghe un dito. Che farete bollire allegramente In molt'acqua salata, avendo cura Che, come si suol dir, restino al dente;...." (Lorenzo Stecchetti)

#Tagliatelle di #castagne ai #funghi Mescolare le farine e fare la classica fontana. Aggiungere le uova e amalgamare. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e porlo in frigo per 30 min. Pulire e tagliare i funghi, farli rosolare in una padella con 2 cucch. d'olio e il rosmarino per 7-8 min., salare e pepare. Prendere la pasta e stenderla in una sfoglia di 2mm. Infarinarla, arrotolarla e tagliarla a striscioline di 5mm. Cuocere in acqua salata 3-4 min, scolare e mescolare con i funghi

#Tagliatelle di #castagne ai #funghi Mescolare le farine e fare la classica fontana. Aggiungere le uova e amalgamare. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e porlo in frigo per 30 min. Pulire e tagliare i funghi, farli rosolare in una padella con 2 cucch. d'olio e il rosmarino per 7-8 min., salare e pepare. Prendere la pasta e stenderla in una sfoglia di 2mm. Infarinarla, arrotolarla e tagliarla a striscioline di 5mm. Cuocere in acqua salata 3-4 min, scolare e mescolare con i funghi

TAGLIATELLE INTEGRALI ALLO SPECK E VERZA GRATINATI  Ingredienti:  Per le tagliatelle  150 g di farina integrale 50 g di farina bianca 2 uova  Per il sugo 400 g di verza 100 g di speck in fetta unica 1 cipolla  50 g di burro salvia 200 g di fontina prezzemolo tritato  50 g di parmigiano olio d’oliva sale pepe  Disporre a fontana le due farine, miscelate fra loro, al centro le uova, un pizzico di sale e 2 cucchiai d’acqua fredda.   Impastare prima con la forchetta, quindi con le mani, fino ad…

TAGLIATELLE INTEGRALI ALLO SPECK E VERZA GRATINATI Ingredienti: Per le tagliatelle 150 g di farina integrale 50 g di farina bianca 2 uova Per il sugo 400 g di verza 100 g di speck in fetta unica 1 cipolla 50 g di burro salvia 200 g di fontina prezzemolo tritato 50 g di parmigiano olio d’oliva sale pepe Disporre a fontana le due farine, miscelate fra loro, al centro le uova, un pizzico di sale e 2 cucchiai d’acqua fredda. Impastare prima con la forchetta, quindi con le mani, fino ad…

SPIGHE MOLISANE PASTA FRESCA • Pasta Fresca all'Uovo Trafilata al Bronzo. Il pastificio artigianale Spighe Molisane nasce nelle campagne molisane intorno al piccolo centro di Cercemaggiore. A guidarlo oggi sono quattro sorelle che si occupano di ogni aspetto della lavorazione, a partire dalla selezione degli ingredienti: le uova arrivano da galline allevate all'aria aperta, il grano molisano cresce in territori incontaminati e l'acqua proviene d - Tagliatelle all'Uovo 500 g

SPIGHE MOLISANE PASTA FRESCA • Pasta Fresca all'Uovo Trafilata al Bronzo. Il pastificio artigianale Spighe Molisane nasce nelle campagne molisane intorno al piccolo centro di Cercemaggiore. A guidarlo oggi sono quattro sorelle che si occupano di ogni aspetto della lavorazione, a partire dalla selezione degli ingredienti: le uova arrivano da galline allevate all'aria aperta, il grano molisano cresce in territori incontaminati e l'acqua proviene d - Tagliatelle all'Uovo 500 g

La cucina veneziana è ricca di sapori e di ingredienti il cui punto d’incontro può situarsi tra acqua, terra e cielo: da questi tre elementi le materie prime delle sue specialità gastronomiche.

La cucina veneziana è ricca di sapori e di ingredienti il cui punto d’incontro può situarsi tra acqua, terra e cielo: da questi tre elementi le materie prime delle sue specialità gastronomiche.

Pinterest
Cerca