ANTONIO PRETE - "Chiudo il libro di "Iconologia Fantastica" e cerco un esergo da preporre a questi pensieri che sto per scrivere al margine dei racconti di Tabucchi. L’esergo potrebbe essere questa frase: La lontananza che ci assedia ha strade e interni, ha luci di città e rive marine, ma non la si può misurare, perché il suo spazio è tutto dentro di noi, non la si può percorrere perché il suo tempo è chiuso nel ricordo, ed è incorniciato dall’oblio".

ANTONIO PRETE - "Chiudo il libro di "Iconologia Fantastica" e cerco un esergo da preporre a questi pensieri che sto per scrivere al margine dei racconti di Tabucchi. L’esergo potrebbe essere questa frase: La lontananza che ci assedia ha strade e interni, ha luci di città e rive marine, ma non la si può misurare, perché il suo spazio è tutto dentro di noi, non la si può percorrere perché il suo tempo è chiuso nel ricordo, ed è incorniciato dall’oblio".

[Photo by turismoer on Instagram] Sprazzi dorati nel centro storico di #Bologna. La #PicOfTheDay #turismoer di oggi illumina le strade della città emiliana al #tramonto. Complimenti e grazie a @conito75  / Golden flashes in #Bologna's historic centre. Today's #PicOfTheDay #turismoer illuminates the streets of the Emilian city at #sunset. Congrats and thanks to @conito75

[Photo by turismoer on Instagram] Sprazzi dorati nel centro storico di #Bologna. La #PicOfTheDay #turismoer di oggi illumina le strade della città emiliana al #tramonto. Complimenti e grazie a @conito75 / Golden flashes in #Bologna's historic centre. Today's #PicOfTheDay #turismoer illuminates the streets of the Emilian city at #sunset. Congrats and thanks to @conito75

Altro istituto scolastico a rischio. Cgli: "Non si può più attendere, a Caserta si rende necessario agire" a cura di Enzo Santoro - http://www.vivicasagiove.it/notizie/altro-istituto-scolastico-rischio-cgli-non-si-puo-piu-attendere-caserta-si-rende-necessario-agire/

Altro istituto scolastico a rischio. Cgli: "Non si può più attendere, a Caserta si rende necessario agire" a cura di Enzo Santoro - http://www.vivicasagiove.it/notizie/altro-istituto-scolastico-rischio-cgli-non-si-puo-piu-attendere-caserta-si-rende-necessario-agire/

Napoli, inseguimento per le strade della città: due arresti | Report Campania

Napoli, inseguimento per le strade della città: due arresti | Report Campania

Olinda (PE) - Strade della città Foto: Omar Junior www.italianobrasileiro.com

Olinda (PE) - Strade della città Foto: Omar Junior www.italianobrasileiro.com

Modica è un comune siciliano in provincia di Ragusa, il suo centro storico è ricco di architetture in stile Barocco siciliane, tipico della Sicilia sud-orientale. Una delle particolarità di Modica è il profumo di cioccolato, misto a vaniglia e cannella, che invade tutte le strade della città, soprattutto quelle del centro: il cioccolato di Modica, preparato con le antiche tecniche dei popoli sudamericani, proprio come quello dell'Antica Dolceria Bonajuto.

Modica è un comune siciliano in provincia di Ragusa, il suo centro storico è ricco di architetture in stile Barocco siciliane, tipico della Sicilia sud-orientale. Una delle particolarità di Modica è il profumo di cioccolato, misto a vaniglia e cannella, che invade tutte le strade della città, soprattutto quelle del centro: il cioccolato di Modica, preparato con le antiche tecniche dei popoli sudamericani, proprio come quello dell'Antica Dolceria Bonajuto.

Viale Carlo III e numerose altre strade della città al buio da giorni a cura di Nunzio De Pinto - http://www.vivicasagiove.it/notizie/viale-carlo-iii-e-numerose-altre-strade-della-citta-al-buio-da-giorni/

Viale Carlo III e numerose altre strade della città al buio da giorni a cura di Nunzio De Pinto - http://www.vivicasagiove.it/notizie/viale-carlo-iii-e-numerose-altre-strade-della-citta-al-buio-da-giorni/

La Perdonanza Celestiniana - si svolge fra i vespri del 28 agosto e quelli del 29, in memoria della consacrazione papale di Celestino V, avvenuta appunto in questa Chiesa il 29 agosto del 1294. La sera del 28, per le strade della Città, sfila il cosiddetto Corteo della Bolla, presieduto da alcune figure principali, come la Dama della Bolla, il Giovin Signore e la Dama della Croce.

La Perdonanza Celestiniana - si svolge fra i vespri del 28 agosto e quelli del 29, in memoria della consacrazione papale di Celestino V, avvenuta appunto in questa Chiesa il 29 agosto del 1294. La sera del 28, per le strade della Città, sfila il cosiddetto Corteo della Bolla, presieduto da alcune figure principali, come la Dama della Bolla, il Giovin Signore e la Dama della Croce.

Non posso dire, non essendo milanese, quale fedeltà ci sia alla topografia vera della città e quanto vi si specchi un abitante reale, ma la sensazione più forte dalla lettura di Per legge superiore di Giorgio Fontana (Sellerio 2011) è quella di passeggiare concretamente nelle strade della città...(Giuditta)

Non posso dire, non essendo milanese, quale fedeltà ci sia alla topografia vera della città e quanto vi si specchi un abitante reale, ma la sensazione più forte dalla lettura di Per legge superiore di Giorgio Fontana (Sellerio 2011) è quella di passeggiare concretamente nelle strade della città...(Giuditta)

TARAStv: ATTENTATI A PARIGI. L'ESPLOSIONE ALLO STADIO DE FR...

TARAStv: ATTENTATI A PARIGI. L'ESPLOSIONE ALLO STADIO DE FR...

Pinterest
Cerca