Storia da ubriaco

Esplora argomenti correlati

LOVESICK Talmente esagerato da travalicare nel grottesco, talmente folle da travalicare nel malsano, anche se qualche sprazzo divertente e genuinamente romantico qua e là c’è. E poi, fin dalla prima scena lo spettatore sa benissimo come andrà a finire la storia e LeBlanc è ormai condannato all’eterna prigionia della (re)interpretazione del personaggio di Joey. RSVP: “Ubriaco d’amore“, “A.C.O.D.“. Voto: 4,5.

LOVESICK Talmente esagerato da travalicare nel grottesco, talmente folle da travalicare nel malsano, anche se qualche sprazzo divertente e genuinamente romantico qua e là c’è. E poi, fin dalla prima scena lo spettatore sa benissimo come andrà a finire la storia e LeBlanc è ormai condannato all’eterna prigionia della (re)interpretazione del personaggio di Joey. RSVP: “Ubriaco d’amore“, “A.C.O.D.“. Voto: 4,5.

Lorenzo Lotto Allegoria della Virtù e del Vizio,

Lorenzo Lotto Allegoria della Virtù e del Vizio,

#Curiosità dalla #Storia: #McQueen ubriaco aggrappato a #TheDuke, 1970

#Curiosità dalla #Storia: #McQueen ubriaco aggrappato a #TheDuke, 1970

Bacco ubriaco sostenuto da un Sileno

Bacco ubriaco sostenuto da un Sileno

In un cortometraggio francese la storia di una ragazza che deve tornare a casa  di sera e da sola. La paura, le minacce, gli insulti e la corsa finale verso la  porta. Il regista del corto che si intitolaAu bout del rue, cioè «In fondo alla  strada», è Maxime Gaudet. In un'unica ripresa si vede la ragazza che saluta i  suoi amici e deve arrivare da sola «dolo inf ondo alla strada», ma incontra  diversi molestatori, un ubriaco la insulta e la minaccia, prima di spiccare la  corsa verso…

In un cortometraggio francese la storia di una ragazza che deve tornare a casa di sera e da sola. La paura, le minacce, gli insulti e la corsa finale verso la porta. Il regista del corto che si intitolaAu bout del rue, cioè «In fondo alla strada», è Maxime Gaudet. In un'unica ripresa si vede la ragazza che saluta i suoi amici e deve arrivare da sola «dolo inf ondo alla strada», ma incontra diversi molestatori, un ubriaco la insulta e la minaccia, prima di spiccare la corsa verso…

Il valore dell'auto che ha trascorso 70 anni in un lago Persino in quel momento, ubriaco fradicio, quell'uomo aveva l'alone. Un tiepido lucòre, d'esperienza e savoir faire, quel senso del luogo e delle circostanze che i britannici, dall'altra parte del Ca #motori #automobili #storia #italia

Il valore dell'auto che ha trascorso 70 anni in un lago Persino in quel momento, ubriaco fradicio, quell'uomo aveva l'alone. Un tiepido lucòre, d'esperienza e savoir faire, quel senso del luogo e delle circostanze che i britannici, dall'altra parte del Ca #motori #automobili #storia #italia

Madonna dell occhio nero - Galatone , Puglia.  Secondo la tradizione, un ubriaco lanciò una pietra contro la sacra immagine, colpendo la Madonna in pieno volto, all’altezza dell’orbita destra. Immediatamente, intorno all’occhio oltraggiato comparve una evidente lividura, tuttora visibile, che (con l’accezione medica moderna) si direbbe un ematoma.

Madonna dell occhio nero - Galatone , Puglia. Secondo la tradizione, un ubriaco lanciò una pietra contro la sacra immagine, colpendo la Madonna in pieno volto, all’altezza dell’orbita destra. Immediatamente, intorno all’occhio oltraggiato comparve una evidente lividura, tuttora visibile, che (con l’accezione medica moderna) si direbbe un ematoma.

ARTE SIMBOLISTA: Giuditta I - Gustav Klimt (artista austriaco) - 1901. Österreichische Galerie Belvedere, Vienna. Olio su tela. 84x42 cm.

ARTE SIMBOLISTA: Giuditta I - Gustav Klimt (artista austriaco) - 1901. Österreichische Galerie Belvedere, Vienna. Olio su tela. 84x42 cm.

PARCHEGGIO SCADUTO Malinconica storia d’amore tra inetti e ninetti, molto attuale e ben focalizzata sui problemi comunicativi dei nuovi adulti. Il protagonista maschile è al limite del farsesco, tanto è gretto e superficiale: forse uno sfogo catartico della registra e sceneggiatrice? RSVP: “Ubriaco d’amore”, “Eagle Vs Shark”. Voto: 7.

PARCHEGGIO SCADUTO (2007)

PARCHEGGIO SCADUTO Malinconica storia d’amore tra inetti e ninetti, molto attuale e ben focalizzata sui problemi comunicativi dei nuovi adulti. Il protagonista maschile è al limite del farsesco, tanto è gretto e superficiale: forse uno sfogo catartico della registra e sceneggiatrice? RSVP: “Ubriaco d’amore”, “Eagle Vs Shark”. Voto: 7.

Pinterest
Cerca