Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Samo veste l’area bagno con soluzioni complete che interpretano gli stili di vita più attuali ed oggi scopriamo le nuove proposte di colonne doccia! http://www.arredamento.it/sponsor/speciali/210/le-nuove-colonne-doccia-di-samo.html #bagno #doccia #arredobagno

1

Palazzo Massimo alle Colonne - Roma by Timarchos1, via Flickr

16
2

La #cucina in linea Completamente a vista, la zona operativa si sviluppa lungo la parete cieca, sul cui sfondo chiaro quasi “scompare”. Per ottenere un effetto di maggiore leggerezza, #lavello e piano cottura sono incassati in moduli base sospesi. La cucina diventa il prolungamento del mobile del soggiorno che è della stessa profondità e ha sempre la finitura bianca.

3
2

mobile ingresso (da fare con pax ikea)

100
11
da Foursquare

Brindisi

Interno tempietto San Giovanni al Sepolcro, otto colonne di marmo cipollino e granito dai capitelli di svariati stili, con pianta a ferro di cavallo, sostengono il tetto, ricostruito nel restauro a sostituire la cupola centrale crollata (Foto da http://www.brindisiweb.it/) #SanGiovannialSepolcro #tempietto #santiagodicompostela #pellegrinaggio #santograal #brindisiismydestination #HolyLand #HolyGrail #santiagodecompostela

1

Camillo Boito-Ornamenti di Tutti Gli Stili, 1882 | Flickr - Photo Sharing!

1

Der Ornamentenschatz; ein Musterbuch stilvoller...

52
6

Abbazia di Montecorona , a pochi Km da Umbertide , Umbria . Da una porticina laterale,vicino all'imponente torre campanaria, si entra nella cripta seminterrata a cinque navate delimitate da antiche colonne in vari stili ; dalla cripta si sale alla chiesa dove si notano resti di affreschi trecenteschi e un grande ciborio-baldacchino dell' VIII secolo che sovrasta l'altare maggiore.

La Casa Pilato è un esempio di palazzo andaluso, mescolando stili come neo-mudéjar e rinascimentale, fu costruito nel S. XVI. È possibile trovare un cortile centrale con una fontana e delle colonne di stile arabo.

Altamura- La Cattedrale di Altamura fu fatta costruire dall'Imperatore Federico II di Svevia tra il 1232 e il 1242, in un'epoca di relativa calma dopo la pacificazione avvenuta tra lui e il Pontefice Gregorio IX. Il suo stile non e' puro ma e' un insieme di stili cosi' ben fusi fra loro che danno per risultante una bellezza armonica ed elegante che appaga il gusto di chi l'ammira.  Federico II di Svevia, poeta ed artista, fuse mirabilmente ornamentazioni bizantine, normanne e moresche…

1
1
2