Nasce a Caserta, in via Tanucci 83, la libreria indipendente per bambini “Che Storia”.L’idea è quella di fornire uno spazio dove bambini e adulti possono incontrarsi facendo rivivere i libri, coniugando apprendimento, creatività e fantasia. L’indipendenza è garanzia di qualità, e la libreria fornisce gli spazi per superare il rapporto di vendita, trasformando una bottega in un luogo dove passare ore all’insegna del divertimento e dell’intelligenza…

Nasce a Caserta, in via Tanucci 83, la libreria indipendente per bambini “Che Storia”.L’idea è quella di fornire uno spazio dove bambini e adulti possono incontrarsi facendo rivivere i libri, coniugando apprendimento, creatività e fantasia. L’indipendenza è garanzia di qualità, e la libreria fornisce gli spazi per superare il rapporto di vendita, trasformando una bottega in un luogo dove passare ore all’insegna del divertimento e dell’intelligenza…

Laura Sgreccia, 39 anni co-founder di Warehouse Coworking Factory, 300mq dedicati a freelance, professionisti, creativi e piccole aziende per condividere spazi e strumenti di lavoro, idee e progetti; incoraggiare contaminazioni e collaborazioni creative tra professionalità diverse; aggregare talenti. Si organizzano Barcamp, Workshop, seminari e si mettono in pratica nuovi modelli di apprendimento e formazione ispirati alla partecipazione e al confronto. http://www.warehouse.marche.it

Laura Sgreccia, 39 anni co-founder di Warehouse Coworking Factory, 300mq dedicati a freelance, professionisti, creativi e piccole aziende per condividere spazi e strumenti di lavoro, idee e progetti; incoraggiare contaminazioni e collaborazioni creative tra professionalità diverse; aggregare talenti. Si organizzano Barcamp, Workshop, seminari e si mettono in pratica nuovi modelli di apprendimento e formazione ispirati alla partecipazione e al confronto. http://www.warehouse.marche.it

Creare e condividere spazi web di apprendimento con Go-Lab – BRICKS

Creare e condividere spazi web di apprendimento con Go-Lab – BRICKS

Protagonisti della terza edizione - La Forma dei Sogni - sono gli spazi della casa a misura di bambino dedicati al suo riposo, al gioco, alle esperienze intellettive e di apprendimento. Dopo gli approfondimenti sui processi produttivi (USOMANO I/IV) e creativi (USOMANO II/IV), il terzo appuntamento è un'indagine sulla fase distributiva del prodotto di design, attraverso modalità e realtà innovative che mettono in relazione il creativo, il rivenditore ed il cliente finale.

Protagonisti della terza edizione - La Forma dei Sogni - sono gli spazi della casa a misura di bambino dedicati al suo riposo, al gioco, alle esperienze intellettive e di apprendimento. Dopo gli approfondimenti sui processi produttivi (USOMANO I/IV) e creativi (USOMANO II/IV), il terzo appuntamento è un'indagine sulla fase distributiva del prodotto di design, attraverso modalità e realtà innovative che mettono in relazione il creativo, il rivenditore ed il cliente finale.

Protagonisti della terza edizione - La Forma dei Sogni - sono gli spazi della casa a misura di bambino dedicati al suo riposo, al gioco, alle esperienze intellettive e di apprendimento. Dopo gli approfondimenti sui processi produttivi (USOMANO I/IV) e creativi (USOMANO II/IV), il terzo appuntamento è un'indagine sulla fase distributiva del prodotto di design, attraverso modalità e realtà innovative che mettono in relazione il creativo, il rivenditore ed il cliente finale.

Protagonisti della terza edizione - La Forma dei Sogni - sono gli spazi della casa a misura di bambino dedicati al suo riposo, al gioco, alle esperienze intellettive e di apprendimento. Dopo gli approfondimenti sui processi produttivi (USOMANO I/IV) e creativi (USOMANO II/IV), il terzo appuntamento è un'indagine sulla fase distributiva del prodotto di design, attraverso modalità e realtà innovative che mettono in relazione il creativo, il rivenditore ed il cliente finale.

Protagonisti della terza edizione - La Forma dei Sogni - sono gli spazi della casa a misura di bambino dedicati al suo riposo, al gioco, alle esperienze intellettive e di apprendimento. Dopo gli approfondimenti sui processi produttivi (USOMANO I/IV) e creativi (USOMANO II/IV), il terzo appuntamento è un'indagine sulla fase distributiva del prodotto di design, attraverso modalità e realtà innovative che mettono in relazione il creativo, il rivenditore ed il cliente finale.

Protagonisti della terza edizione - La Forma dei Sogni - sono gli spazi della casa a misura di bambino dedicati al suo riposo, al gioco, alle esperienze intellettive e di apprendimento. Dopo gli approfondimenti sui processi produttivi (USOMANO I/IV) e creativi (USOMANO II/IV), il terzo appuntamento è un'indagine sulla fase distributiva del prodotto di design, attraverso modalità e realtà innovative che mettono in relazione il creativo, il rivenditore ed il cliente finale.

Festival delle lingue di #Rovereto La rassegna prevede spazi espositivi dedicati all’editoria locale e nazionale, nei quali sarà in larga parte presente materiale didattico di supporto per l’apprendimento linguistico e l’insegnamento. In particolare si segnala l’importante sezione riservata al dibattito sulle lingue classiche.

Festival delle lingue di #Rovereto La rassegna prevede spazi espositivi dedicati all’editoria locale e nazionale, nei quali sarà in larga parte presente materiale didattico di supporto per l’apprendimento linguistico e l’insegnamento. In particolare si segnala l’importante sezione riservata al dibattito sulle lingue classiche.

Spazi flessibili per l'apprendimento: alcuni modelli

Spazi flessibili per l'apprendimento: alcuni modelli

Dal 16 giugno animazione per bambini...una vacanza su misura per i bambini, con personale in grado di seguire ed organizzare le loro attività in spazi appositamente dedicati ed allestiti. I nostri operatori si dedicheranno ai più piccoli: dai 5 ai 10 anni divertimento, scoperta e apprendimento sono assicurati!

Dal 16 giugno animazione per bambini...una vacanza su misura per i bambini, con personale in grado di seguire ed organizzare le loro attività in spazi appositamente dedicati ed allestiti. I nostri operatori si dedicheranno ai più piccoli: dai 5 ai 10 anni divertimento, scoperta e apprendimento sono assicurati!

AulaBlog: L'aula del XXI secolo: l'aula tra didattica, web e nuove tecnologie. pubblicato su http://gianfrancomarini.blogspot.it/ il 18 aogsto 2014. Quali spazi per una didattica basata sulle nuove tecnologie? Innovare non significa riempire le aule di LIM e Tablet; Da aula ad ambiente di apprendimento; Come deve essere l'aula per una didattica basata sulle TIC e sul WEB? E in Italia? Italia: un paese in via di sottosviluppo! E allora che fare?

AulaBlog: L'aula del XXI secolo: l'aula tra didattica, web e nuove tecnologie. pubblicato su http://gianfrancomarini.blogspot.it/ il 18 aogsto 2014. Quali spazi per una didattica basata sulle nuove tecnologie? Innovare non significa riempire le aule di LIM e Tablet; Da aula ad ambiente di apprendimento; Come deve essere l'aula per una didattica basata sulle TIC e sul WEB? E in Italia? Italia: un paese in via di sottosviluppo! E allora che fare?

Pinterest
Cerca