Particolari numero 4. Parmigianino: Camilla Gonzaga, contessa di San Secondo ed i suoi figli. Olio su tavola del 1539-40. Museo del Prado, Madrid. Una bellissima reticella di fili dorati ed argentati, con sotto un balzo o cercine ad incorniciare la testa. Ogni tanto, per spezzare i colori, dei pippiolini rossi di velluto.

Particolari numero 4. Parmigianino: Camilla Gonzaga, contessa di San Secondo ed i suoi figli. Olio su tavola del 1539-40. Museo del Prado, Madrid. Una bellissima reticella di fili dorati ed argentati, con sotto un balzo o cercine ad incorniciare la testa. Ogni tanto, per spezzare i colori, dei pippiolini rossi di velluto.

13) Inumidite la carta nella zona dello sfondo e sgocciolate, dal basso verso l'alto, il true ochre, desert turquoise e sea breeze, lasciandoli fondere tra loro. Inumidite la zona dei capelli e dipingete con delle pennellate alternando i colori: raw sienna, burnt sienna e burnt umber diluiti e lasciate asciugare

13) Inumidite la carta nella zona dello sfondo e sgocciolate, dal basso verso l'alto, il true ochre, desert turquoise e sea breeze, lasciandoli fondere tra loro. Inumidite la zona dei capelli e dipingete con delle pennellate alternando i colori: raw sienna, burnt sienna e burnt umber diluiti e lasciate asciugare

Dorgali: tipica l'acconciatura, con crocchi dette "sos cuccos". La sposa ha i capelli raccolti in una cuffia di raso legata sotto il mento, sopra la quale porta "sa randa", velo triangolare di pizzo bianco. Minutissimo il busto in broccato a colori vivaci. La giacchina è in broccato e velluto rosso con trine dorate. La gonna è nera di orbace, con balza in raso o seta ricamata, mentre il grembiule è di raso nero.I gioielli provengono dall'antica tradizione orafa come "sa zoiga" in filigrana.

Dorgali: tipica l'acconciatura, con crocchi dette "sos cuccos". La sposa ha i capelli raccolti in una cuffia di raso legata sotto il mento, sopra la quale porta "sa randa", velo triangolare di pizzo bianco. Minutissimo il busto in broccato a colori vivaci. La giacchina è in broccato e velluto rosso con trine dorate. La gonna è nera di orbace, con balza in raso o seta ricamata, mentre il grembiule è di raso nero.I gioielli provengono dall'antica tradizione orafa come "sa zoiga" in filigrana.

Questa primavera i capelli vanno di moda in colori assolutamente pazzi, come il rosa, il viola, il blu e il verde, magari sotto forma di meches per illuminare il colore naturale.

Questa primavera i capelli vanno di moda in colori assolutamente pazzi, come il rosa, il viola, il blu e il verde, magari sotto forma di meches per illuminare il colore naturale.

Jessica Biel

Jessica Biel

Capelli arcobaleno sotto, nascosti, corti e come farli: i rainbow hair più belli da copiare

Capelli arcobaleno sotto, nascosti, corti e come farli: i rainbow hair più belli da copiare

• TAVOLA V bis cm 45 x 19 x 2,4 IL LEGATO PONTIFICIO Il legno del retro è in buone condizioni, tranne per alcune lesioni, e presenta pochissimi fori di tarlo, mentre nella pellicola pittorica il pigmento rosso della tempera si spolvera con grande facilità, anche se le condizioni generali la fanno supporre resistente. È stata parzialmente eseguita la lavorazione del bordo inclinato per l’incastro anche sul lato di base della tavola. Figura maschile di profilo a sinistra, imberbe, dai capelli…

• TAVOLA V bis cm 45 x 19 x 2,4 IL LEGATO PONTIFICIO Il legno del retro è in buone condizioni, tranne per alcune lesioni, e presenta pochissimi fori di tarlo, mentre nella pellicola pittorica il pigmento rosso della tempera si spolvera con grande facilità, anche se le condizioni generali la fanno supporre resistente. È stata parzialmente eseguita la lavorazione del bordo inclinato per l’incastro anche sul lato di base della tavola. Figura maschile di profilo a sinistra, imberbe, dai capelli…

Avete mai pensato di avere capelli color caramello? Una tonalità deliziosa non solamente sotto il profilo culinario, ma anche sotto quello estetico :-) Il colore caramello è un ricercato effetto multicolor generato aggiungendo riflessi dorati su una base castana. L’obiettivo è di allontanare il rischio che il colore sia troppo piatto e omogeneo e andare invece ad avvicinarsi alle tendenze del momento, che premiano il dinamismo e l’originalità attraverso le più gradevoli sfumature.

Avete mai pensato di avere capelli color caramello? Una tonalità deliziosa non solamente sotto il profilo culinario, ma anche sotto quello estetico :-) Il colore caramello è un ricercato effetto multicolor generato aggiungendo riflessi dorati su una base castana. L’obiettivo è di allontanare il rischio che il colore sia troppo piatto e omogeneo e andare invece ad avvicinarsi alle tendenze del momento, che premiano il dinamismo e l’originalità attraverso le più gradevoli sfumature.

Seconda proposta per l'Outfit di Natale  Buongiorno ragazze come state? Oggi voglio parlarvi della seconda proposta di Outfit per il giorno di Natale. Questo look lo trovo molto chic e originale ho abbinato un maglioncino color panna (con le spalline nude lo trovo davvero fantastico molto elegante e sensuale) ad una gonna in pelle che in questo inverno 2016 sono diventate un vero Must Have ne esistono di diverse forme e tagli da quelle aderenti a quelle corte lunghe a quelle con applicazione…

Seconda proposta per l'Outfit di Natale Buongiorno ragazze come state? Oggi voglio parlarvi della seconda proposta di Outfit per il giorno di Natale. Questo look lo trovo molto chic e originale ho abbinato un maglioncino color panna (con le spalline nude lo trovo davvero fantastico molto elegante e sensuale) ad una gonna in pelle che in questo inverno 2016 sono diventate un vero Must Have ne esistono di diverse forme e tagli da quelle aderenti a quelle corte lunghe a quelle con applicazione…

E’ questo l’obiettivo dei saloni francesi Saint Algue : plasmare chiome sane e lucenti in modo tale da incorniciare il viso con delicatezza, valorizzandone i pregi e nascondendo i difetti.  No ai tagli corti. Sì, invece, a quelli lunghi fino a coprire l’orecchio o sotto le spalle. Attenzione alla fronte: dev’essere parzialmente o completamente coperta da lunghi ciuffi o frange (queste ultime sia corte che lunghe fino agli occhi).

E’ questo l’obiettivo dei saloni francesi Saint Algue : plasmare chiome sane e lucenti in modo tale da incorniciare il viso con delicatezza, valorizzandone i pregi e nascondendo i difetti. No ai tagli corti. Sì, invece, a quelli lunghi fino a coprire l’orecchio o sotto le spalle. Attenzione alla fronte: dev’essere parzialmente o completamente coperta da lunghi ciuffi o frange (queste ultime sia corte che lunghe fino agli occhi).

Pinterest
Cerca