La lenticchia è il primo legume coltivato dall’uomo, più precisamente si stima che la prima coltivazione risalga al 7.000 a.C. in medio-Oriente. Oggi sappiamo che questo legume è un alimento molto nutriente, ricco di proteine, fibre, ferro, vitamine e anti-ossidanti. Nella dieta dei gruppi sanguigni è nocivo per il gruppo 0 ed il gruppo B, mentre è vivamente consigliato agli altri due, sopratutto come sostituto della pasta.

La lenticchia è il primo legume coltivato dall’uomo, più precisamente si stima che la prima coltivazione risalga al 7.000 a.C. in medio-Oriente. Oggi sappiamo che questo legume è un alimento molto nutriente, ricco di proteine, fibre, ferro, vitamine e anti-ossidanti. Nella dieta dei gruppi sanguigni è nocivo per il gruppo 0 ed il gruppo B, mentre è vivamente consigliato agli altri due, sopratutto come sostituto della pasta.

L'erbazzone è una torta salata tipica dell'Emilia Romagna: una torta preparata con un impasto veloce senza lievito e ripiena di bieta e spinaci, con qualche variazione carnivora, per chi la gradisce, ad esempio con l'aggiunta di mortadella o salsiccia. La cosa bella di questa torta salata è l'impasto della crosta: un impasto facilissimo, veloce ed economico, con pochissimi grassi, che va benissimo come sostituto della pasta sfoglia.  Da quando ho scoperto questo impasto, infatti, non compro…

L'erbazzone è una torta salata tipica dell'Emilia Romagna: una torta preparata con un impasto veloce senza lievito e ripiena di bieta e spinaci, con qualche variazione carnivora, per chi la gradisce, ad esempio con l'aggiunta di mortadella o salsiccia. La cosa bella di questa torta salata è l'impasto della crosta: un impasto facilissimo, veloce ed economico, con pochissimi grassi, che va benissimo come sostituto della pasta sfoglia. Da quando ho scoperto questo impasto, infatti, non compro…

Il risotto non rappresenta certo un piatto tipico della tradizione siciliana, ma durante gli studi universitari, avendo vissuto per un anno a Verona, ho imparato ad apprezzare le numerose qualità di questo ottimo sostituto della pasta. Leggero, raffinato e dal gusto delicato, il Risotto ai Funghi Bimby è perfetto per scaldare le fresche sere autunnali anche se a me piace mangiarlo in qualsiasi stagione.  #BimbyLab #Bimby #RicetteBimby #Ricette #Cucina #Food #Veg #Vegan #RicetteVegane…

Il risotto non rappresenta certo un piatto tipico della tradizione siciliana, ma durante gli studi universitari, avendo vissuto per un anno a Verona, ho imparato ad apprezzare le numerose qualità di questo ottimo sostituto della pasta. Leggero, raffinato e dal gusto delicato, il Risotto ai Funghi Bimby è perfetto per scaldare le fresche sere autunnali anche se a me piace mangiarlo in qualsiasi stagione. #BimbyLab #Bimby #RicetteBimby #Ricette #Cucina #Food #Veg #Vegan #RicetteVegane…

Durante la stagione estiva il #farro diventa un ottimo sostituto del #riso o della #pasta per preparare le classiche insalatone! Qui ho aggiunto #verdure e #noci croccanti!

Durante la stagione estiva il #farro diventa un ottimo sostituto del #riso o della #pasta per preparare le classiche insalatone! Qui ho aggiunto #verdure e #noci croccanti!

Piadina romagnola, ricetta originale, facile, veloce, ricetta con o senza lievito, all'olio, o strutto, morbida, ottimo sostituto della pizza, senza forno.

Piadina romagnola ricetta originale

Piadina romagnola, ricetta originale, facile, veloce, ricetta con o senza lievito, all'olio, o strutto, morbida, ottimo sostituto della pizza, senza forno.

La castagna è un frutto tipico della stagione autunnale, molto nutriente ed ottimo sostituto del pane e della pasta, motivo per cui la castagna in passato veniva citata come “pane dei poveri”. La castagna è infatti un alimento estremamente ricco di amidi, ma a differenza del comune pane non contiene glutine ed è ricco di sali minerali, vitamine e fibre. In fine il dr. Mozzi lo considera un alimento adatto a tutti i gruppi sanguigni.

La castagna è un frutto tipico della stagione autunnale, molto nutriente ed ottimo sostituto del pane e della pasta, motivo per cui la castagna in passato veniva citata come “pane dei poveri”. La castagna è infatti un alimento estremamente ricco di amidi, ma a differenza del comune pane non contiene glutine ed è ricco di sali minerali, vitamine e fibre. In fine il dr. Mozzi lo considera un alimento adatto a tutti i gruppi sanguigni.

PASTA FROLLA SENZA GLUTINE CON FARINE NATURALI un mix perfetto per ottenere un valido sostituto della farina bianca, semplice, veloce e conveniente, provalo

PASTA FROLLA SENZA GLUTINE CON FARINE NATURALI un mix perfetto per ottenere un valido sostituto della farina bianca, semplice, veloce e conveniente, provalo

Focaccine in padella senza lievito, veloci, morbide e gustose, ottimo sostituto al pane per quando andiamo di fretta, perfette come finger food o per un ...

Focaccine in Padella Senza Lievito

Focaccine in padella senza lievito, veloci, morbide e gustose, ottimo sostituto al pane per quando andiamo di fretta, perfette come finger food o per un ...

La pasta su crema di lenticchie è un primo piatto ricco e gustoso, adatto per riscaldarsi durante una fredda giornata invernale!  Le lenticchie, ricche di vitamine, ferro e fibre, sono spesso considerate un ottimo sostituto della carne

riso e lenticchie

La pasta su crema di lenticchie è un primo piatto ricco e gustoso, adatto per riscaldarsi durante una fredda giornata invernale! Le lenticchie, ricche di vitamine, ferro e fibre, sono spesso considerate un ottimo sostituto della carne

LANA RICAVATA DAL LATTE: la stilista tedesca Anke Domaske ha rilanciato con il marchio Qmilk il LANITAL che per la prima volta venne prodotto in Italia nel 1937 a partire dalla lavorazione della caseina.La fibra autarchica veniva utilizzata come sostituto economico della lana durante il regime fascista.  Nella cartolina si vede il processo:si estrae la caseina dal latte per mezzo di acidi, la si purifica e la si fa coagulare. Dalla pasta ottenuta  si ricava la fibra.

LANA RICAVATA DAL LATTE: la stilista tedesca Anke Domaske ha rilanciato con il marchio Qmilk il LANITAL che per la prima volta venne prodotto in Italia nel 1937 a partire dalla lavorazione della caseina.La fibra autarchica veniva utilizzata come sostituto economico della lana durante il regime fascista. Nella cartolina si vede il processo:si estrae la caseina dal latte per mezzo di acidi, la si purifica e la si fa coagulare. Dalla pasta ottenuta si ricava la fibra.

Pinterest
Cerca