Matilde Ferrari, amata da Ippolito Nievo, Matilde nasce a Parenza (Mn) il 10 aprile 1830 e muore a Mantova il 10 marzo 1868. Era la sorella maggiore della mia trisavola Elena, più giovane di lei di tre anni e cinque mesi. Era la seconda dei dieci figli di Ferdinando Ferrari e Maria Ballet: Luigi, Matilde, Orsola, Elena, Arturo, Alessandro, Emilio, Arturo Secondo, Daria (Pupè), Lavinia (Mimì) ---- Marina de Palma

Matilde Ferrari, amata da Ippolito Nievo, Matilde nasce a Parenza (Mn) il 10 aprile 1830 e muore a Mantova il 10 marzo 1868. Era la sorella maggiore della mia trisavola Elena, più giovane di lei di tre anni e cinque mesi. Era la seconda dei dieci figli di Ferdinando Ferrari e Maria Ballet: Luigi, Matilde, Orsola, Elena, Arturo, Alessandro, Emilio, Arturo Secondo, Daria (Pupè), Lavinia (Mimì) ---- Marina de Palma

È giusto amare qualcuno che non si può avere?  Elena è sempre stata fragile, facile preda di ogni tentazione. Un trauma sepolto nel passato – uno sbaglio che l’ha costretta ad abbandonare molto presto il nido familiare – l’ha convinta di essere inaffidabile e sempre colpevole di tutto ciò che di brutto le accade. Quando la malattia della madre la costringe a riavvicinarsi all’algida sorella Marina, e a subire i suoi sguardi sprezzanti e i suoi commenti taglienti, Elena scopre nel cognato

È giusto amare qualcuno che non si può avere? Elena è sempre stata fragile, facile preda di ogni tentazione. Un trauma sepolto nel passato – uno sbaglio che l’ha costretta ad abbandonare molto presto il nido familiare – l’ha convinta di essere inaffidabile e sempre colpevole di tutto ciò che di brutto le accade. Quando la malattia della madre la costringe a riavvicinarsi all’algida sorella Marina, e a subire i suoi sguardi sprezzanti e i suoi commenti taglienti, Elena scopre nel cognato

La storia della piccola Chiara, bambina con paralisi cerebrale, raccontata dalle voci di papà Michele, mamma Monica, la sorella Marina... e la sua, interpretata dal papà. Il libro “Il regalo rotto” descrive con leggerezza e trasporto emotivo la storia di questa famiglia alle prese con la disabilità. #disabilità #lettura #libri #sorriso

La storia della piccola Chiara, bambina con paralisi cerebrale, raccontata dalle voci di papà Michele, mamma Monica, la sorella Marina... e la sua, interpretata dal papà. Il libro “Il regalo rotto” descrive con leggerezza e trasporto emotivo la storia di questa famiglia alle prese con la disabilità. #disabilità #lettura #libri #sorriso

Foto Andrea Di Grazia/Lapresse 13-5-2014 Augusta (SR) Cronaca  Il pattugliatore Sirio della Marina Militare conduce al porto di…

Foto Andrea Di Grazia/Lapresse 13-5-2014 Augusta (SR) Cronaca Il pattugliatore Sirio della Marina Militare conduce al porto di…

Grotta del presepe o della Vecchiarella nel comprensorio delle Grotte Cipolliane, tra la marina di Novaglie il ponte del Ciolo

Grotta del presepe o della Vecchiarella nel comprensorio delle Grotte Cipolliane, tra la marina di Novaglie il ponte del Ciolo

I CUORI DI NUORO...di Marina Murru

I CUORI DI NUORO...di Marina Murru

Instagram photo by @virgola_ (®) | Iconosquare

Instagram photo by @virgola_ (®) | Iconosquare

captura de pantalla de 2016 06 5 10821

La amistad es lo más hermoso y estos 13 tatuajes para compartir con tu BFF les darán FUERZA para salir juntas adelante

captura de pantalla de 2016 06 5 10821

da sx Marina con la sorella Enza

da sx Marina con la sorella Enza

Casina delle api con carillon chicco anni 80 vintage

Casina delle api con carillon chicco anni 80 vintage

Pinterest
Cerca