Sentiero della libertà

Esplora argomenti correlati

Prima edizione del Concorso di poesie “Certamen – Città di Pescara”

Prima edizione del Concorso di poesie “Certamen – Città di Pescara”

Casoli 17ª Marcia Internazionale Il sentiero della libertà

Casoli 17ª Marcia Internazionale Il sentiero della libertà

SENTIERO DELLA LIBERTA' Un itinerario affascinante, che si snoda attraverso la Majella e che si svolge ogni anno a Sulmona. Da qui centinaia di persone ripercorrono i luoghi che ospitarono coloro i quali scappavano verso le linee alleata. L’Abruzzo infatti tra il 1943 e il 1944 divenne la terra di confine verso la libertà.

SENTIERO DELLA LIBERTA' Un itinerario affascinante, che si snoda attraverso la Majella e che si svolge ogni anno a Sulmona. Da qui centinaia di persone ripercorrono i luoghi che ospitarono coloro i quali scappavano verso le linee alleata. L’Abruzzo infatti tra il 1943 e il 1944 divenne la terra di confine verso la libertà.

..e siccome non ti vedo, cerco pareti con venti sempre più forti finché una raffica superiore mi scollerà da essa e mi precipiterà da te.

..e siccome non ti vedo, cerco pareti con venti sempre più forti finché una raffica superiore mi scollerà da essa e mi precipiterà da te.

Respiro, libertà, pratica meditativa, yoga. Ne parliamo con Rita Mele all'interno del nostro spazio www.viverezen.org! Non perdete questo prezioso contributo! Felice giornata amici!!  http://www.viverezen.org/spiritualita/respiro-e-liberta-rita-mele-viverezen/

Respiro, libertà, pratica meditativa, yoga. Ne parliamo con Rita Mele all'interno del nostro spazio www.viverezen.org! Non perdete questo prezioso contributo! Felice giornata amici!! http://www.viverezen.org/spiritualita/respiro-e-liberta-rita-mele-viverezen/

Sentiero Partigiano Martiri di Cornalba Itinerario relativamente impegnativo, che ripercorre le vie e i luoghi che hanno visto alcuni dei peggiori rastrellamenti fascisti. Luoghi carichi di memoria, di storiav percorsi più di 70 anni fa dai giovani della brigata “Giustizia e Libertà XXIV maggio”.

Sentiero Partigiano Martiri di Cornalba Itinerario relativamente impegnativo, che ripercorre le vie e i luoghi che hanno visto alcuni dei peggiori rastrellamenti fascisti. Luoghi carichi di memoria, di storiav percorsi più di 70 anni fa dai giovani della brigata “Giustizia e Libertà XXIV maggio”.

A Sovere si trova il museo Malga Lunga, raggiungibile con la strada provinciale per la Val Seriana o da un sentiero con un itinerario di circa 1.5-2 ore di cammino.  Si possono vedere lapidi, cippi e monumenti commemorativi, materiale riguardante le persone che qui combatterono e caddero per la libertà, una raccolta di foto dei combattenti e di momenti della guerra partigiana. Molto toccanti sono le lettere scritte dai combattenti alle loro famiglie prima della fucilazione.

A Sovere si trova il museo Malga Lunga, raggiungibile con la strada provinciale per la Val Seriana o da un sentiero con un itinerario di circa 1.5-2 ore di cammino. Si possono vedere lapidi, cippi e monumenti commemorativi, materiale riguardante le persone che qui combatterono e caddero per la libertà, una raccolta di foto dei combattenti e di momenti della guerra partigiana. Molto toccanti sono le lettere scritte dai combattenti alle loro famiglie prima della fucilazione.

Il sentiero della verità...........irta è la strada e la salita............

Il sentiero della verità...........irta è la strada e la salita............

Letta da Doris Zaccone per Parole|Note, una poesia d'amore, calda come l'estate e come l'amore di cui parla.  "Voglio camminare lungo un viale d’estate Voglio un viale alberato, la mano lungo il tuo polso, un arco di rami sulle nostre teste, il riflesso della filigrana delle foglie, la luce striata che spalanca il sentiero davanti a noi. [...]"  #MaryDorcey, #amore, #estate, #poesiarecitata, #audiopoesia, #liosite, #sensodellavita,

Letta da Doris Zaccone per Parole|Note, una poesia d'amore, calda come l'estate e come l'amore di cui parla. "Voglio camminare lungo un viale d’estate Voglio un viale alberato, la mano lungo il tuo polso, un arco di rami sulle nostre teste, il riflesso della filigrana delle foglie, la luce striata che spalanca il sentiero davanti a noi. [...]" #MaryDorcey, #amore, #estate, #poesiarecitata, #audiopoesia, #liosite, #sensodellavita,

Pace ritrovata,   Una serie di travi di legno posizionati in modo da formare una gabbia, racchiudono uno spazio entro il quale si cela una colomba. Una prigione a cielo aperto, uno spazio angusto entro il quale intrufolarsi per godere della visione di Libertà e di Pace.

Pace ritrovata, Una serie di travi di legno posizionati in modo da formare una gabbia, racchiudono uno spazio entro il quale si cela una colomba. Una prigione a cielo aperto, uno spazio angusto entro il quale intrufolarsi per godere della visione di Libertà e di Pace.

Pinterest
Cerca