L'arte della scrittura secondo Robert Louis Stevenson

L'arte della scrittura secondo Robert Louis Stevenson

pin 111
heart 21
LES HOMMES DU PORT,  di ALAIN TANNER,  Svizzera-Francia, 1994, 64’, DVD, v.o.,  italiano/francese, sottotitoli in inglese,   Sceneggiatura: Alain Tanner,  Fotografia: Denis Jutzeler,  Suono: Henri Maïkoff,  Montaggio: Monica Goux,  Musica: Arvo Pärt

LES HOMMES DU PORT, di ALAIN TANNER, Svizzera-Francia, 1994, 64’, DVD, v.o., italiano/francese, sottotitoli in inglese, Sceneggiatura: Alain Tanner, Fotografia: Denis Jutzeler, Suono: Henri Maïkoff, Montaggio: Monica Goux, Musica: Arvo Pärt

pin 1
una pagina del fumetto francese " Lulu e Fred " Colori: Mariacristina Federico disegni: Cécile Brosseau sceneggiatura: J.J. Taylor / Robin N. édition : Le Lombar

una pagina del fumetto francese " Lulu e Fred " Colori: Mariacristina Federico disegni: Cécile Brosseau sceneggiatura: J.J. Taylor / Robin N. édition : Le Lombar

dieci figli che la signora Ming non ha mai avuto è un racconto leggero, piacevole, ma insieme profondo, che si legge  in un paio di sere. Lo scrittore francese, già noto per la sceneggiatura di Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano  e molti romanzi tra cui “Il visitatore”, ambienta la storia nella provincia cinese del Guangdong. Più precisamente la vicenda si svolge in un unico ambiente, nella toilette per uomini del Grand Hotel di Yunhai..  http://www.gliamantideilibri.it/archives/13949

dieci figli che la signora Ming non ha mai avuto è un racconto leggero, piacevole, ma insieme profondo, che si legge in un paio di sere. Lo scrittore francese, già noto per la sceneggiatura di Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano e molti romanzi tra cui “Il visitatore”, ambienta la storia nella provincia cinese del Guangdong. Più precisamente la vicenda si svolge in un unico ambiente, nella toilette per uomini del Grand Hotel di Yunhai.. http://www.gliamantideilibri.it/archives/13949

pin 2
Kim Jung Gi, l'illustratore-fenomeno coreano, debutta nel fumetto francese

Kim Jung Gi, l'illustratore-fenomeno coreano, debutta nel fumetto francese

pin 2
Suite Francese (Suite Française, 2014, Francia/GB/Belgio) di Saul Dibb con Michelle Williams, Matthias Schoenaerts, Kristin Scott Thomas, Ruth Wilson, Sam Riley, Margot Robbie, Lambert Wilson, Tom Schilling, Eileen Atkins, Deborah Findlay  Sceneggiatura di Saul Dibb e Matt Charman, dal romanzo omonimo di Irène Némirovsky (ed. Adelphi)  Drammatico, 1h 47′, Videa, in uscita il 12 marzo 2015  Voto: 6 su 10

Suite Francese (Suite Française, 2014, Francia/GB/Belgio) di Saul Dibb con Michelle Williams, Matthias Schoenaerts, Kristin Scott Thomas, Ruth Wilson, Sam Riley, Margot Robbie, Lambert Wilson, Tom Schilling, Eileen Atkins, Deborah Findlay Sceneggiatura di Saul Dibb e Matt Charman, dal romanzo omonimo di Irène Némirovsky (ed. Adelphi) Drammatico, 1h 47′, Videa, in uscita il 12 marzo 2015 Voto: 6 su 10

pin 1
heart 2
Abbiamo parlato di lui poco tempo fa per la sua separazione da Monica Bellucci, ma torniamo ora a pensare al Vincent Cassel attore.  Una delle icone del cinema francese sarà Gregori, folle leader di un culto, in Partisan, debutto alla regia di Ariel Kleiman, che ha anche collaborato alla sceneggiatura del film.

Abbiamo parlato di lui poco tempo fa per la sua separazione da Monica Bellucci, ma torniamo ora a pensare al Vincent Cassel attore. Una delle icone del cinema francese sarà Gregori, folle leader di un culto, in Partisan, debutto alla regia di Ariel Kleiman, che ha anche collaborato alla sceneggiatura del film.

ROMA – Mamma ho perso l’aereo è un grande classico natalizio. Spunta però un dettaglio nella sceneggiatura e nelle immagini che potrebbe aiutare a guardarlo diversamente.  Il sito francese Konbini fa infatti

ROMA – Mamma ho perso l’aereo è un grande classico natalizio. Spunta però un dettaglio nella sceneggiatura e nelle immagini che potrebbe aiutare a guardarlo diversamente. Il sito francese Konbini fa infatti

pin 1
MICROBO E GASOLINA Un racconto di formazione intimo e delicato, in perfetto stile Gondry: personaggi poetici, sceneggiatura al limite del surrealismo e tanto emo-artigianato di contorno. Alla prova dei fatti, dopo una serie di passi falsi notevole, il regista francese dimostra di dare il meglio di sé lavorando con budget ridotti, attori semi-sconosciuti e aspettative molto basse, senza calcare troppo la mano sulla componente onirica. RSVP: “Be Kind Rewind“, “Mood Indigo". Voto: 7.

MICROBO E GASOLINA Un racconto di formazione intimo e delicato, in perfetto stile Gondry: personaggi poetici, sceneggiatura al limite del surrealismo e tanto emo-artigianato di contorno. Alla prova dei fatti, dopo una serie di passi falsi notevole, il regista francese dimostra di dare il meglio di sé lavorando con budget ridotti, attori semi-sconosciuti e aspettative molto basse, senza calcare troppo la mano sulla componente onirica. RSVP: “Be Kind Rewind“, “Mood Indigo". Voto: 7.

pin 1
heart 1
MAX LANDIS al lavoro sulla sceneggiatura del film su PEPE' LE PEW

MAX LANDIS al lavoro sulla sceneggiatura del film su PEPE' LE PEW

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search