Sacchetti per cornhole

Esplora argomenti correlati

Cornhole: è un gioco di lancio, nel quale si utilizzano dei sacchetti riempiti di mais. Scopo del gioco è cercare di lanciare i sacchetti dentro la buca posta in una piattaforma di legno ad una distanza variabile, in genere da 6 a 10 metri.

Cornhole: è un gioco di lancio, nel quale si utilizzano dei sacchetti riempiti di mais. Scopo del gioco è cercare di lanciare i sacchetti dentro la buca posta in una piattaforma di legno ad una distanza variabile, in genere da 6 a 10 metri.

burlap ring bearer pillows (photo by Landon Jacob)

burlap ring bearer pillows (photo by Landon Jacob)

Pelota Mixteca de Hule: Il gioco della palla Mixteca è praticato da migranti di origine Mixteca che vivono a Città del Messico o nelle valli centrali della città di Oaxaca. Oggi si pratica con due squadre composte da 4 giocatori, utilizzando una palla attualmente più grande, il cui peso è di 900 grammi. Per colpirla i giocatori utilizzano un grande guanto fatto a mano ed elaborato artigianalmente, creato su misura della mano del giocatore, il cui peso varia tra i 5 e i 7 kg.

Pelota Mixteca de Hule: Il gioco della palla Mixteca è praticato da migranti di origine Mixteca che vivono a Città del Messico o nelle valli centrali della città di Oaxaca. Oggi si pratica con due squadre composte da 4 giocatori, utilizzando una palla attualmente più grande, il cui peso è di 900 grammi. Per colpirla i giocatori utilizzano un grande guanto fatto a mano ed elaborato artigianalmente, creato su misura della mano del giocatore, il cui peso varia tra i 5 e i 7 kg.

Pelota P'urépecha: gioco organizzato da uno dei gruppi etnici dell'altipiano centrale del Messico che pratica fin dall'antichità due tipi di gioco di palla. Uno con le mani e uno con l'utilizzo di una mazza. Si gioca solitamente in due squadre da 5 giocatori, che con le mazze devono cercare di far arrivare la palla nella meta avversaria.

Pelota P'urépecha: gioco organizzato da uno dei gruppi etnici dell'altipiano centrale del Messico che pratica fin dall'antichità due tipi di gioco di palla. Uno con le mani e uno con l'utilizzo di una mazza. Si gioca solitamente in due squadre da 5 giocatori, che con le mazze devono cercare di far arrivare la palla nella meta avversaria.

Balero: gioco che risale alla cultura messicana, apparendo con diversi nomi in culture ed epoche differenti. Esso è formato da 3 elementi: Impulso che consiste in un bastone rotondo di legno diviso in tre parti. Il bastone è molto leggero in rapporto al peso della vara. La Vara ha una forma cilindrica con un buco centrale nella parte inferiore e un piccolo buco nella parte superiore.

Balero: gioco che risale alla cultura messicana, apparendo con diversi nomi in culture ed epoche differenti. Esso è formato da 3 elementi: Impulso che consiste in un bastone rotondo di legno diviso in tre parti. Il bastone è molto leggero in rapporto al peso della vara. La Vara ha una forma cilindrica con un buco centrale nella parte inferiore e un piccolo buco nella parte superiore.

Carrera de Arhiueta: gioco esclusivamente femminile praticato dai Tarahumaras popolazione del Chihuahua. Ogni squadra ha un cerchio o un anello con un bastone per alzarlo. Il tutto inizia quando le giocatrici si sono accordate sul percorso e vince chi arriva primo. L'anello viene lanciato in avanti e la giocatrice che arriva più vicina lo rilancia.

Carrera de Arhiueta: gioco esclusivamente femminile praticato dai Tarahumaras popolazione del Chihuahua. Ogni squadra ha un cerchio o un anello con un bastone per alzarlo. Il tutto inizia quando le giocatrici si sono accordate sul percorso e vince chi arriva primo. L'anello viene lanciato in avanti e la giocatrice che arriva più vicina lo rilancia.

Le'epóolche'è: La parola lejpolché tradotta in spagnolo significa: "prendere al lazo la testa del ceppo di legno".  Il gioco inizia quando il giudice, ponendosi al centro del campo da gioco, lancia verso l'alto il ceppo. Il giocatore che riesce a prendere al lazo il ceppo, mentre si trova in aria o quando è a terra, cercherà di trascinarlo fino ad oltrepassare la linea di fondo del terreno di gioco della squadra avversaria.

Le'epóolche'è: La parola lejpolché tradotta in spagnolo significa: "prendere al lazo la testa del ceppo di legno". Il gioco inizia quando il giudice, ponendosi al centro del campo da gioco, lancia verso l'alto il ceppo. Il giocatore che riesce a prendere al lazo il ceppo, mentre si trova in aria o quando è a terra, cercherà di trascinarlo fino ad oltrepassare la linea di fondo del terreno di gioco della squadra avversaria.

Olotl: è un gioco preispanico, attualmente questa tradizione si è conservata come gioco ricreativo tra bambini, adolescenti e adulti, in maggioranza uomini. I partecipanti creando i loro tutoli stimolano la propria creatività, e lanciandoli, incrementano la forza delle braccia così come la precisione dei tiri.

Olotl: è un gioco preispanico, attualmente questa tradizione si è conservata come gioco ricreativo tra bambini, adolescenti e adulti, in maggioranza uomini. I partecipanti creando i loro tutoli stimolano la propria creatività, e lanciandoli, incrementano la forza delle braccia così come la precisione dei tiri.

Ulama de Cadera: è uno spettacolare gioco tradizionale del Messico. I 5 giocatori si schierano nelle due metà del campo diviso da una linea centrale. Lo scopo del gioco è fare punto lanciando, con un colpo d'anca ed evitando di utilizzare le braccia, la palla nel campo opposto.

Ulama de Cadera: è uno spettacolare gioco tradizionale del Messico. I 5 giocatori si schierano nelle due metà del campo diviso da una linea centrale. Lo scopo del gioco è fare punto lanciando, con un colpo d'anca ed evitando di utilizzare le braccia, la palla nel campo opposto.

Juego de Corozo: il gioco è praticato nella parte orientale del Messico del sud, nella regione del Messico del sud, nella regione del Tabasco. Il nome del gioco è dovuto allo strumento utilizzato, proveniente da una palma conosciuta con il nome di "Corozo", caratteristica proprio di quella regione. Partecipano sia uomini che donne, dai 6 anni in su.

Juego de Corozo: il gioco è praticato nella parte orientale del Messico del sud, nella regione del Messico del sud, nella regione del Tabasco. Il nome del gioco è dovuto allo strumento utilizzato, proveniente da una palma conosciuta con il nome di "Corozo", caratteristica proprio di quella regione. Partecipano sia uomini che donne, dai 6 anni in su.

Pinterest
Cerca