Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Anonimo - Lady Philippa Speke - 1592 - Particolare Nella mano sinistra un”prayer-book”. British Museum - Londra

La Rosa gallica officinalis - denominata anche Apothecary's rose, Rose de Provins, Red Rose of Lancaster - è una delle più amate in Europa durante il Medioevo e il Rinascimento, ma in epoche antiche era già nota ai persiani, agli egizi, ai greci e ai romani. L'avrebbero incontrata nella valle di Damasco i crociati, forse al tempo della seconda crociata in Siria (1147-1149), donata al re Luigi VII e fatta portare nelle terre di Normandia, di Aquitania, fino in Britannia. Una leggenda invece…

In passato infatti l'aspetto decorativo delle nozze dipendeva in massima parte dall'uso di determinati fiori evocativi, come l'orchidea che rievoca l'idea di sfarzo e sontuosità, o ancora la rosa canina, scelta da Enrico VII d'Inghilterra come emblema dei Tudor e della monarchia britannica.

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/originals/6e/67/98/6e67981c309f2d2f974407442ef5d50a.jpg

797
160
da Marie Antoinette's Playhouse

tiny-librarian: Tudor Rose detail from a... - marieantoinettesplayhouse

Tudor Rose detail from a portrait of Elizabeth I.

123
18