Pinterest
L'Inghilterra di Jane #Austen, l'Europa del romanzo storico, la #Parigi della Comédie humaine, la Londra di #Dickens e Conan #Doyle e altre storie in cento mappe geografiche. #books

L'Inghilterra di Jane #Austen, l'Europa del romanzo storico, la #Parigi della Comédie humaine, la Londra di #Dickens e Conan #Doyle e altre storie in cento mappe geografiche. #books

La Parigi del XXV secolo in un romanzo che pone il futuro utopico sotto la garanzia del progresso sociale e morale. Quest'opera, presentata per la prima volta al lettore italiano, proietta nel tempo, cioé nel futuro, quella società migliore che la tradizione aveva sempre proiettato nello spazio, in un paese o isola lontana.

La Parigi del XXV secolo in un romanzo che pone il futuro utopico sotto la garanzia del progresso sociale e morale. Quest'opera, presentata per la prima volta al lettore italiano, proietta nel tempo, cioé nel futuro, quella società migliore che la tradizione aveva sempre proiettato nello spazio, in un paese o isola lontana.

"Giovane, ma non troppo rampante, il protagonista di queste notti è un pubblicitario appena trasferitosi per lavoro a Parigi, proprio come l’autore". Intervista a Giorgio Pirazzini sul suo romanzo "9 notti a Parigi".

"Giovane, ma non troppo rampante, il protagonista di queste notti è un pubblicitario appena trasferitosi per lavoro a Parigi, proprio come l’autore". Intervista a Giorgio Pirazzini sul suo romanzo "9 notti a Parigi".

Presentazione del romanzo "Ritrovarsi a Parigi" di Gajto Gazdanov  - Il romanzo inedito di un grande autore, considerato il migliore scrittore russo d...

Presentazione del romanzo "Ritrovarsi a Parigi" di Gajto Gazdanov - Il romanzo inedito di un grande autore, considerato il migliore scrittore russo d...

"L'avevo detto io che Parigi vale un viaggetto romantico! Lo conferma il romanzo di Giorgio Pirazzini, classe 1977 (...). Leggerlo è un'esperienza multisensoriale: l'autore è capace di descrivere non solo i meravigliosi scorsi della capitale francese, ma anche di far quasi percepire i suoi odori, i sapori, i suoni e l'aria bohémiene che tanto la distinguono e la rendono indimenticabile" (recensione di Valentina Biffi, http://vitadicoppia.blogosfere.it).

"L'avevo detto io che Parigi vale un viaggetto romantico! Lo conferma il romanzo di Giorgio Pirazzini, classe 1977 (...). Leggerlo è un'esperienza multisensoriale: l'autore è capace di descrivere non solo i meravigliosi scorsi della capitale francese, ma anche di far quasi percepire i suoi odori, i sapori, i suoni e l'aria bohémiene che tanto la distinguono e la rendono indimenticabile" (recensione di Valentina Biffi, http://vitadicoppia.blogosfere.it).

Parigi, amore e altri disastri Romanzo dolce che vi porterà per le strade dell'amore, in quelle di Parigi e Torino, accompagnati da due protagonisti in lotta contro i loro sentimenti. Tra il Louvre e la Mole Antonelliana, seguiremo una complicata storia d'amore, di paura, disguidi, imprevisti e molto altro ancora. Parigi, amore e altri disastri è un perfetto chick lit che vi farà divertire, disperare, commuovere e gioire insieme a un magnifico sfondo Parigino e a personaggi straordinari.

Parigi, amore e altri disastri Romanzo dolce che vi porterà per le strade dell'amore, in quelle di Parigi e Torino, accompagnati da due protagonisti in lotta contro i loro sentimenti. Tra il Louvre e la Mole Antonelliana, seguiremo una complicata storia d'amore, di paura, disguidi, imprevisti e molto altro ancora. Parigi, amore e altri disastri è un perfetto chick lit che vi farà divertire, disperare, commuovere e gioire insieme a un magnifico sfondo Parigino e a personaggi straordinari.

E’ tornato alla grande, dopo quattro anni di pausa, Notre Dame de Paris, dal romanzo di Victor Hugo, pubblicato per la prima volta a Parigi nel 1831

E’ tornato alla grande, dopo quattro anni di pausa, Notre Dame de Paris, dal romanzo di Victor Hugo, pubblicato per la prima volta a Parigi nel 1831

Un romanzo di formazione di un moralista atipico, che per tutta la vita tentò di affermarsi come scrittore. Tra furti, debiti accumulati, seduzioni, truffe nella Parigi del primo dopoguerra, ne “Il Sabba” di Maurice Sachs compare anche Soutine. Ecco perché ne parliamo, proprio durante “Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti” a Milano, mostra che prosegue fino all’8 settembre.

Un romanzo di formazione di un moralista atipico, che per tutta la vita tentò di affermarsi come scrittore. Tra furti, debiti accumulati, seduzioni, truffe nella Parigi del primo dopoguerra, ne “Il Sabba” di Maurice Sachs compare anche Soutine. Ecco perché ne parliamo, proprio durante “Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti” a Milano, mostra che prosegue fino all’8 settembre.

Il paradiso degli orchi, ovvero Belleville raccontata da Pennac. (Au bonheur des ogres) è il primo romanzo del ciclo di Malaussène creato da Daniel Pennac. dopo aver vissuto a Parigi per 6 mesi, posso dire con cognizione di causa che quando leggi Pennac passeggi per Parigi! Favolosa anche la lettura in lingua originale per l'uso del francese parlato.

Il paradiso degli orchi, ovvero Belleville raccontata da Pennac. (Au bonheur des ogres) è il primo romanzo del ciclo di Malaussène creato da Daniel Pennac. dopo aver vissuto a Parigi per 6 mesi, posso dire con cognizione di causa che quando leggi Pennac passeggi per Parigi! Favolosa anche la lettura in lingua originale per l'uso del francese parlato.

HADLEY LA PRIMA MOGLIE, DIETRO HEMINGWAY A PARIGI, UNA PROTAGONISTA RITROVATA. IN UN ROMANZO

HADLEY LA PRIMA MOGLIE, DIETRO HEMINGWAY A PARIGI, UNA PROTAGONISTA RITROVATA. IN UN ROMANZO

Due appassionati lettori aprono la libreria dei loro sogni a Parigi. L'inatteso successo di questo "tempio" del buon romanzo scatena invidie e misteriose aggressioni.

Due appassionati lettori aprono la libreria dei loro sogni a Parigi. L'inatteso successo di questo "tempio" del buon romanzo scatena invidie e misteriose aggressioni.

Novità Emons : audilibro disponibile in formato virtuale e CD, letto da Anna Bonaiuto    "Sarà dura, pensavano i parigini. Aria di primavera. Una notte di guerra, l'allarme" Giugno 1940. I nazisti occupano Parigi e gli abitanti fuggono verso le campagne. Irène Némirovsky era tra loro e in questo  romanzo incompiuto ha saputo raccontare la gioia nascosta

Novità Emons : audilibro disponibile in formato virtuale e CD, letto da Anna Bonaiuto "Sarà dura, pensavano i parigini. Aria di primavera. Una notte di guerra, l'allarme" Giugno 1940. I nazisti occupano Parigi e gli abitanti fuggono verso le campagne. Irène Némirovsky era tra loro e in questo romanzo incompiuto ha saputo raccontare la gioia nascosta

"La vita instruzioni per l'uso" Calvino di questo libro dice: "Credo che questo libro, uscito a Parigi nel 1978, quattro anni prima che l'autore morisse a soli 46 anni, sia l'ultimo vero avvenimento nella storia del romanzo"

"La vita instruzioni per l'uso" Calvino di questo libro dice: "Credo che questo libro, uscito a Parigi nel 1978, quattro anni prima che l'autore morisse a soli 46 anni, sia l'ultimo vero avvenimento nella storia del romanzo"

"Una sera a parigi", Simonetta Sandri recensisce il romanzo di Nicolas Barreau Le recensioni di Contatto diretto: Per chi come me ama da sempre Parigi, non solo per averci vissuto a lungo ma anche per l'inclinazione naturale all'amore stesso che pervade questa metropoli, legger #nicolasbarreau #unaseraaparigi

"Una sera a parigi", Simonetta Sandri recensisce il romanzo di Nicolas Barreau Le recensioni di Contatto diretto: Per chi come me ama da sempre Parigi, non solo per averci vissuto a lungo ma anche per l'inclinazione naturale all'amore stesso che pervade questa metropoli, legger #nicolasbarreau #unaseraaparigi

TRE VITE, di GERTRUDE STEIN - - - Qualche anno prima di "Una rosa, è una rosa, è una rosa", Getrude Stein era a già a Parigi e realizzava il suo esordio letterario con questo romanzo che racconta le vicende di tre donne della classe media americana. Cesare Pavese ha detto: "Un capolavoro di stile"

TRE VITE, di GERTRUDE STEIN - - - Qualche anno prima di "Una rosa, è una rosa, è una rosa", Getrude Stein era a già a Parigi e realizzava il suo esordio letterario con questo romanzo che racconta le vicende di tre donne della classe media americana. Cesare Pavese ha detto: "Un capolavoro di stile"

Una piccola libreria a Parigi Un romanzo di Nina George

Una piccola libreria a Parigi Un romanzo di Nina George