Particolari di opere 3. Raffaello Sanzio: Ritratto di giovane donna (La Fornarina). Olio su tela, del 1518-19. Galleria Nazionale d'Arte Antica, Roma. I capelli leggermente spettinati e la classica sciarpa a righe che andava di moda portare arrotolata sulla sommità della testa; è anche decorata con un pendente. La trovo dolcemente sensuale questa giovane donna, dai grandi e begli occhi che guardano dritti nei tuoi.

Particolari di opere 3. Raffaello Sanzio: Ritratto di giovane donna (La Fornarina). Olio su tela, del 1518-19. Galleria Nazionale d'Arte Antica, Roma. I capelli leggermente spettinati e la classica sciarpa a righe che andava di moda portare arrotolata sulla sommità della testa; è anche decorata con un pendente. La trovo dolcemente sensuale questa giovane donna, dai grandi e begli occhi che guardano dritti nei tuoi.

pin 16
Particolari numero 4. Federico de Madrazo y Kuntz: Maria Golitsyna. Olio su tela del 1850 circa. Museo Dolgorukov, Galleria dei ritratti. Non è spagnola, ma pettinata così, con la mantilla di pizzo nero fissata con il pettine dorato, i fiori rossi che scendono dai capelli nerissimi e lucenti, sembra proprio il prototipo di una bellezza castigliana del XIX secolo.

Particolari numero 4. Federico de Madrazo y Kuntz: Maria Golitsyna. Olio su tela del 1850 circa. Museo Dolgorukov, Galleria dei ritratti. Non è spagnola, ma pettinata così, con la mantilla di pizzo nero fissata con il pettine dorato, i fiori rossi che scendono dai capelli nerissimi e lucenti, sembra proprio il prototipo di una bellezza castigliana del XIX secolo.

pin 3
Robert Campin

Robert Campin

pin 1
Particolari di opere, seconda parte. Ernst Thelott: Ritratto di Elise Dorothea Friederike baronessa von Schaezle. Olio su tela, del 1833. Cm 68 X 55. Collezione privata. Una donna molto particolare, dal volto affascinante: non bello ma dotato di carattere, accompagnato da una bella bocca, occhi azzurri e da capelli biondo-ramati, una tinta insolita. I boccoli in diagonale erano ottenuti con i ferri caldi, e erano pratiche che richiedevano parecchio tempo.

Particolari di opere, seconda parte. Ernst Thelott: Ritratto di Elise Dorothea Friederike baronessa von Schaezle. Olio su tela, del 1833. Cm 68 X 55. Collezione privata. Una donna molto particolare, dal volto affascinante: non bello ma dotato di carattere, accompagnato da una bella bocca, occhi azzurri e da capelli biondo-ramati, una tinta insolita. I boccoli in diagonale erano ottenuti con i ferri caldi, e erano pratiche che richiedevano parecchio tempo.

pin 15
Particolare di opere 3. Ferdinand Georg Waldmuller: Ritratto di una bambina. Olio su tavola del 1840. Palais Dorotheum, Vienna. La giovanetta ha una sottilissima trecciolina arrotolata sotto la tempia, davanti all'orecchio. Da sotto sporge l'orecchino d'oro. Sembra un poco triste, la ragazzetta.

Particolare di opere 3. Ferdinand Georg Waldmuller: Ritratto di una bambina. Olio su tavola del 1840. Palais Dorotheum, Vienna. La giovanetta ha una sottilissima trecciolina arrotolata sotto la tempia, davanti all'orecchio. Da sotto sporge l'orecchino d'oro. Sembra un poco triste, la ragazzetta.

pin 24
Anselm Feuerbach

Anselm Feuerbach

pin 4
Particolari di opere 3. Lavinia Fontana: Ritratto di nobildonna con cagnolino. Olio su tavola, seconda metà del XVI secolo. Auckland Art Gallery. I capelli tiratissimi all'indietro hanno lasciato sfuggire un piccolissimo ricciolo al centro della fronte: sopra l'orecchio sinistro spunta un gioiello a forma di fiori e foglie, con perle pendule.

Particolari di opere 3. Lavinia Fontana: Ritratto di nobildonna con cagnolino. Olio su tavola, seconda metà del XVI secolo. Auckland Art Gallery. I capelli tiratissimi all'indietro hanno lasciato sfuggire un piccolissimo ricciolo al centro della fronte: sopra l'orecchio sinistro spunta un gioiello a forma di fiori e foglie, con perle pendule.

pin 10
theladyintweed:  Details of Portraits by Franz Xaver Winterhalter

theladyintweed: Details of Portraits by Franz Xaver Winterhalter

pin 298
speech 1
Piero della Francesca: Madonna di Senigallia. Olio su carta poi su tavola di noce, del 1474. 31 X 28 cm. Galleria Nazionale delle Marche, Urbino. Un volto marmoreo, cristallizzato nel tempo e nello stesso tempo intimo, idealizzato come tutti quelli di Piero della Francesca: il bel velo si appoggia sopra una cuffia che termina con una punta sulla fronte, poi scende verso le spalle e torna su, trasparente e leggero.

Piero della Francesca: Madonna di Senigallia. Olio su carta poi su tavola di noce, del 1474. 31 X 28 cm. Galleria Nazionale delle Marche, Urbino. Un volto marmoreo, cristallizzato nel tempo e nello stesso tempo intimo, idealizzato come tutti quelli di Piero della Francesca: il bel velo si appoggia sopra una cuffia che termina con una punta sulla fronte, poi scende verso le spalle e torna su, trasparente e leggero.

pin 8
Old woman, reading. Rembrandt Harmenszoon van Rijn (15 July 1606 – 4 October 1669)

Old woman, reading. Rembrandt Harmenszoon van Rijn (15 July 1606 – 4 October 1669)

pin 522
speech 1
Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Cerca