pulled pork sandwich

pulled pork sandwich

Spalla di maiale

Spalla di maiale

Pulled Pork: Spalla di maiale sfilacciato

Pulled Pork: Spalla di maiale sfilacciato

Spalla di maiale arrotolata farcita allo speck.

Spalla di maiale arrotolata farcita allo speck.

Pizza , Prosciutto & Fichi: Spalla di maiale sfilacciato

Pizza , Prosciutto & Fichi: Spalla di maiale sfilacciato

Rotolo spalla di maiale

Rotolo spalla di maiale

tritate la spalla insieme alla pancetta di maiale grossolanamente con il tritatutto e raccogliete in una ciotola, dopodiché aggiungete il sale, il pepe, l’aglio e il vino e mescolate bene e a lungo con le mani in modo da distribuire uniformemente gli aromi. Lasciate il budello in acqua e vino per una mezz’oretta e poi apritene un’estremità e fate scorrere l’acqua corrente all’interno in modo che si pulisca bene anche dentro. Inserite l’attrezzo per insaccare e infilate il budello in …

tritate la spalla insieme alla pancetta di maiale grossolanamente con il tritatutto e raccogliete in una ciotola, dopodiché aggiungete il sale, il pepe, l’aglio e il vino e mescolate bene e a lungo con le mani in modo da distribuire uniformemente gli aromi. Lasciate il budello in acqua e vino per una mezz’oretta e poi apritene un’estremità e fate scorrere l’acqua corrente all’interno in modo che si pulisca bene anche dentro. Inserite l’attrezzo per insaccare e infilate il budello in …

Involtini di spalla di maiale (a la Porketta)

Involtini di spalla di maiale (a la Porketta)

SPALLA COTT DI SAN SECONDO già famosa nel 1184 a San Secondo Parmense nel Basso Parmense. Carne magra della spalla del maiale non disossata, con una parte di grasso pari al 30% del peso totale concentrata sul lato non rifilato. Si mette in salamoia per 15giorni a temperatura di 4° con spezie e vino bianco. Quindi viene ripulita, salata una seconda volta e insaccata in una vescica di maiale a stagionare con erbe aromatiche per altri tre mesi. Solo a questo punto viene cotta in acqua e vino a…

SPALLA COTT DI SAN SECONDO già famosa nel 1184 a San Secondo Parmense nel Basso Parmense. Carne magra della spalla del maiale non disossata, con una parte di grasso pari al 30% del peso totale concentrata sul lato non rifilato. Si mette in salamoia per 15giorni a temperatura di 4° con spezie e vino bianco. Quindi viene ripulita, salata una seconda volta e insaccata in una vescica di maiale a stagionare con erbe aromatiche per altri tre mesi. Solo a questo punto viene cotta in acqua e vino a…

SALSICCIA CASTRESE Da Castro dei Volsci, nella Valle del Sacco da maiali Large White e Landrace allevati in aziende della zona e alimentati a crusca, mais, fave e ghiande. Spalla, coscia e sottocoscia, lardo, pancetta, gola e capocollo. Il tutto viene battuto a punta di coltello con sale, peperoncino, aglio e scorza d’arancia, insaccato in budello di maiale. Le salsicce fresche si cuociono alla brace o stagionate per circa 20 giorni in stanze con camino a legna, al fumo di cerro e quercia.

SALSICCIA CASTRESE Da Castro dei Volsci, nella Valle del Sacco da maiali Large White e Landrace allevati in aziende della zona e alimentati a crusca, mais, fave e ghiande. Spalla, coscia e sottocoscia, lardo, pancetta, gola e capocollo. Il tutto viene battuto a punta di coltello con sale, peperoncino, aglio e scorza d’arancia, insaccato in budello di maiale. Le salsicce fresche si cuociono alla brace o stagionate per circa 20 giorni in stanze con camino a legna, al fumo di cerro e quercia.

Pinterest
Cerca