La coda alla vaccinara è uno squisito piatto della cucina romana povera, a base di coda di bue stufata con verdure e arricchita con pinoli e uvetta.

La coda alla vaccinara è uno squisito piatto della cucina romana povera, a base di coda di bue stufata con verdure e arricchita con pinoli e uvetta.

La coda alla vaccinara è un piatto tipico della cucina romana, costituito dalla coda del bovino (di solito bue) stufata, condita con verdure varie. Nata nel cuore di Roma, nel rione Regola dove abitavano i vaccinari, la coda alla vaccinara è considerata la “regina” del quinto quarto, ovvero quel che rimane della bestia vaccina dopo […]

La coda alla vaccinara è un piatto tipico della cucina romana, costituito dalla coda del bovino (di solito bue) stufata, condita con verdure varie. Nata nel cuore di Roma, nel rione Regola dove abitavano i vaccinari, la coda alla vaccinara è considerata la “regina” del quinto quarto, ovvero quel che rimane della bestia vaccina dopo […]

Spaghetti al ragù di coda di bue, con crema di sedano e pecorino romano | Tra pignatte e sgommarelli

Spaghetti al ragù di coda di bue, con crema di sedano e pecorino romano | Tra pignatte e sgommarelli

La coda alla vaccinara è un piatto tipico della cucina romana, fatto dalla coda del bue che viene stufata per molte ore e condita con tanto sedano.   INGRED

La coda alla vaccinara è un piatto tipico della cucina romana, fatto dalla coda del bue che viene stufata per molte ore e condita con tanto sedano. INGRED

Branzino al vapore e coda di bue brasata - Una ricetta dello chef stellato Matteo Baronetto

Branzino al vapore e coda di bue brasata - Una ricetta dello chef stellato Matteo Baronetto

coda di bue brasata

Coda di bue brasata

See how Felicia doubles down on desserts

Coda di bue alla maniera Tedesca

Coda di bue alla maniera Tedesca

La coda di bue alla vaccinara è una delle ricette più antiche e famose di Roma e del Lazio intero. Prepariamola seguendo questi step.

La coda di bue alla vaccinara è una delle ricette più antiche e famose di Roma e del Lazio intero. Prepariamola seguendo questi step.

Cialson con coda di bue, gratin di acciuga e puntarelle. Chef Filippo Gozzoli  http://www.identitagolose.it/sito/it/ricette.php?id_cat=12&id_art=666&nv_portata=3&nv_chef=&nv_chefid=&nv_congresso=&nv_pg=1

Cialson con coda di bue, gratin di acciuga e puntarelle. Chef Filippo Gozzoli http://www.identitagolose.it/sito/it/ricette.php?id_cat=12&id_art=666&nv_portata=3&nv_chef=&nv_chefid=&nv_congresso=&nv_pg=1

GrandeCucina - Il bollito di bue piemontese: lingua, testina, coda, cappello del prete, biancostato, cappone e cotechino

GrandeCucina - Il bollito di bue piemontese: lingua, testina, coda, cappello del prete, biancostato, cappone e cotechino

Pinterest
Cerca