La coda di bue alla vaccinara è una delle ricette più antiche e famose di Roma e del Lazio intero. Prepariamola seguendo questi step.

La coda di bue alla vaccinara è una delle ricette più antiche e famose di Roma e del Lazio intero. Prepariamola seguendo questi step.

La coda alla vaccinara è un piatto tipico della cucina romana, costituito dalla coda del bovino (di solito bue) stufata, condita con verdure varie. Nata nel cuore di Roma, nel rione Regola dove abitavano i vaccinari, la coda alla vaccinara è considerata la “regina” del quinto quarto, ovvero quel che rimane della bestia vaccina dopo […]

La coda alla vaccinara è un piatto tipico della cucina romana, costituito dalla coda del bovino (di solito bue) stufata, condita con verdure varie. Nata nel cuore di Roma, nel rione Regola dove abitavano i vaccinari, la coda alla vaccinara è considerata la “regina” del quinto quarto, ovvero quel che rimane della bestia vaccina dopo […]

pin 1
La coda alla vaccinara è uno squisito piatto della cucina romana povera, a base di coda di bue stufata con verdure e arricchita con pinoli e uvetta.

La coda alla vaccinara è uno squisito piatto della cucina romana povera, a base di coda di bue stufata con verdure e arricchita con pinoli e uvetta.

Spaghetti al ragù di coda di bue, con crema di sedano e pecorino romano | Tra pignatte e sgommarelli

Spaghetti al ragù di coda di bue, con crema di sedano e pecorino romano | Tra pignatte e sgommarelli

pin 8
Coda di bue alla maniera Tedesca

Coda di bue alla maniera Tedesca

heart 1
La coda alla vaccinara è uno squisito piatto della cucina romana povera: la sua origine è da cercare nelle osterie dell’antico quartiere romano in cui abitavano i Vaccinari, cioè coloro che macellavano i bovini. La coda alla vaccinara si prepara con coda di bue ma in alternativa si può utilizzare anche la coda di vitello, la cui carne resta più tenera e richiede una cottura meno lunga. La coda in pezzi viene fatta stufare per lungo tempo, a fuoco basso e coperta, con un trito di verdure e…

La coda alla vaccinara è uno squisito piatto della cucina romana povera: la sua origine è da cercare nelle osterie dell’antico quartiere romano in cui abitavano i Vaccinari, cioè coloro che macellavano i bovini. La coda alla vaccinara si prepara con coda di bue ma in alternativa si può utilizzare anche la coda di vitello, la cui carne resta più tenera e richiede una cottura meno lunga. La coda in pezzi viene fatta stufare per lungo tempo, a fuoco basso e coperta, con un trito di verdure e…

pin 1
Branzino al vapore e coda di bue brasata - Una ricetta dello chef stellato Matteo Baronetto

Branzino al vapore e coda di bue brasata - Una ricetta dello chef stellato Matteo Baronetto

La coda alla vaccinara è un piatto tipico della cucina romana, fatto dalla coda del bue che viene stufata per molte ore e condita con tanto sedano.   INGRED

La coda alla vaccinara è un piatto tipico della cucina romana, fatto dalla coda del bue che viene stufata per molte ore e condita con tanto sedano. INGRED

pin 4
coda di bue brasata

coda di bue brasata

Spaghettoni al Grano Matt, coda di bue, luppolo selvatico e orzo, il piatto con cui Luca Caviola, sous chef del ristorante L’Chimpl da Tamio...

Spaghettoni al Grano Matt, coda di bue, luppolo selvatico e orzo, il piatto con cui Luca Caviola, sous chef del ristorante L’Chimpl da Tamio...

pin 3
heart 2
Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search