Ricette con salsiccia punta di coltello

SALSICCIA CASTRESE Da Castro dei Volsci, nella Valle del Sacco da maiali Large White e Landrace allevati in aziende della zona e alimentati a crusca, mais, fave e ghiande. Spalla, coscia e sottocoscia, lardo, pancetta, gola e capocollo. Il tutto viene battuto a punta di coltello con sale, peperoncino, aglio e scorza d’arancia, insaccato in budello di maiale. Le salsicce fresche si cuociono alla brace o stagionate per circa 20 giorni in stanze con camino a legna, al fumo di cerro e quercia.

SALSICCIA CASTRESE Da Castro dei Volsci, nella Valle del Sacco da maiali Large White e Landrace allevati in aziende della zona e alimentati a crusca, mais, fave e ghiande. Spalla, coscia e sottocoscia, lardo, pancetta, gola e capocollo. Il tutto viene battuto a punta di coltello con sale, peperoncino, aglio e scorza d’arancia, insaccato in budello di maiale. Le salsicce fresche si cuociono alla brace o stagionate per circa 20 giorni in stanze con camino a legna, al fumo di cerro e quercia.

Salsiccia a punta di coltello! http://pugliamonamour.it/salsiccia-punta-di-coltello/

Salsiccia a punta di coltello! http://pugliamonamour.it/salsiccia-punta-di-coltello/

Salsiccia Aviglianese sott'olio Il taglio delle carni a punta di coltello (come vuole la tradizione lucana) è unita al grasso, privata dei nervetti e del grasso superfluo. La macinatura, condita con sale e finocchio e l'insacco in budello naturale, avvengono nel più breve tempo possibile mentre i processi di asciugatura e di stagionatura, sono più lenti quanto basta a rendere omogenea la salsiccia dall'interno all'esterno. Dopo la stagionatura di circa 60-90 giorni, viene conservata in olio…

Salsiccia Aviglianese sott'olio Il taglio delle carni a punta di coltello (come vuole la tradizione lucana) è unita al grasso, privata dei nervetti e del grasso superfluo. La macinatura, condita con sale e finocchio e l'insacco in budello naturale, avvengono nel più breve tempo possibile mentre i processi di asciugatura e di stagionatura, sono più lenti quanto basta a rendere omogenea la salsiccia dall'interno all'esterno. Dopo la stagionatura di circa 60-90 giorni, viene conservata in olio…

SALSICCIA LUCANICA DI CANCELLARA Prodotto tipico lucano, citato addirittura dall'antico gastronomo romano Marco Gavio Apicio nel suo De Re Coquinaria, la prima raccolta di ricette a nome di Apicio. La Lucanica è un tipo di salsiccia di tagli di suino lavorati a punta di coltello, dalla forma fina e allungata. Quella di Cancellara, in particolare, viene prodotta nei territori montani dell'Alto Bradano con carne di seconda e terza scelta di maiali esclusivamente del territorio.

SALSICCIA LUCANICA DI CANCELLARA Prodotto tipico lucano, citato addirittura dall'antico gastronomo romano Marco Gavio Apicio nel suo De Re Coquinaria, la prima raccolta di ricette a nome di Apicio. La Lucanica è un tipo di salsiccia di tagli di suino lavorati a punta di coltello, dalla forma fina e allungata. Quella di Cancellara, in particolare, viene prodotta nei territori montani dell'Alto Bradano con carne di seconda e terza scelta di maiali esclusivamente del territorio.

MORTADELLE DI CAMPOTOSTO  "coglioni di mulo" Spalla, lombo, prosciutto, grasso e pancetta. Tutto macinato con sale, pepe e aromi, riposa per 1 settimana. All’interno viene inserita una colonnina di lardo di 10cm e si insacca in budello naturale. Legata a doppia briglia, viene tenuta da un bastoncino che dona la caratteristica forma e serve a stringerla man mano si riducono nella stagionatura. Ogni coppia è appesa in locale riscaldato dove brucia legna di faggio e quercia e stagionata x 3…

MORTADELLE DI CAMPOTOSTO "coglioni di mulo" Spalla, lombo, prosciutto, grasso e pancetta. Tutto macinato con sale, pepe e aromi, riposa per 1 settimana. All’interno viene inserita una colonnina di lardo di 10cm e si insacca in budello naturale. Legata a doppia briglia, viene tenuta da un bastoncino che dona la caratteristica forma e serve a stringerla man mano si riducono nella stagionatura. Ogni coppia è appesa in locale riscaldato dove brucia legna di faggio e quercia e stagionata x 3…

Il gusto deciso della Basilicata e dei suoi tipici lampascioni, in dei bocconcini fritti che non riuscirai a smettere di mangiare.

Il gusto deciso della Basilicata e dei suoi tipici lampascioni, in dei bocconcini fritti che non riuscirai a smettere di mangiare.

Capocollo di Martina Franca #Puglia #Apulia #Italy #Italia #italianfood

Capocollo di Martina Franca #Puglia #Apulia #Italy #Italia #italianfood

Salam con l'aset (salame con aceto) piatto tipico del Friuli - mi fa morire <3

Salam con l'aset (salame con aceto) piatto tipico del Friuli - mi fa morire <3

Uno dei simboli della gastronomia lucana, un prodotto che ci distingue in Italia per il suo colore smagliante, il suo profumo inebriante ed un gusto inconfondibile! I peperoni cruschi, o come la tradizione popolare dice "i paparuol crushc", sono peperoni rossi dolci, dalla forma allungata e stretta, che vengono fatti essiccare al sole nelle famose e suggestive collane, chiamate serte.

Uno dei simboli della gastronomia lucana, un prodotto che ci distingue in Italia per il suo colore smagliante, il suo profumo inebriante ed un gusto inconfondibile! I peperoni cruschi, o come la tradizione popolare dice "i paparuol crushc", sono peperoni rossi dolci, dalla forma allungata e stretta, che vengono fatti essiccare al sole nelle famose e suggestive collane, chiamate serte.

La Rocciata di Assisi~ Rocciata di Assisi ~ There is nothing rocky about the dried fruit strudel in spite of the formal Italian name ‘rocciata’. The cake, known locally also as attorta and ‘ntorta is made from a sweet pasta dough rolled up around a delicious filling of apples mixed with dried figs, prunes and nuts

La Rocciata di Assisi~ Rocciata di Assisi ~ There is nothing rocky about the dried fruit strudel in spite of the formal Italian name ‘rocciata’. The cake, known locally also as attorta and ‘ntorta is made from a sweet pasta dough rolled up around a delicious filling of apples mixed with dried figs, prunes and nuts

Sciatt, typical dish from Valtellina

Sciatt, typical dish from Valtellina

Zuppa di zucchine: Ricetta Tipica Molise | Cookaround

Zuppa di zucchine: Ricetta Tipica Molise | Cookaround

Brovada e Musetto

Brovada e Musetto

Il Biscotto cegliese è un dolce tipico di Ceglie Messapica e di origini antiche. Era un biscotto che si confezionava durante il periodo pasquale, quando era solito regalare ai parenti e agli amici, il "piatto dolce", cioè un pioatto con un agnello in pasta di mandorle al centro e tanti biscotti ai lati. Ora è uno dei presidi slow food e si può trovare durante tutto l'anno.

Il Biscotto cegliese è un dolce tipico di Ceglie Messapica e di origini antiche. Era un biscotto che si confezionava durante il periodo pasquale, quando era solito regalare ai parenti e agli amici, il "piatto dolce", cioè un pioatto con un agnello in pasta di mandorle al centro e tanti biscotti ai lati. Ora è uno dei presidi slow food e si può trovare durante tutto l'anno.

Dark Chocolate Covered Cranberries

Dark Chocolate Covered Cranberries

a_casa_di_cristina_caldarroste

a_casa_di_cristina_caldarroste

Pinterest
Cerca