Pinterest • il catalogo mondiale delle immagini

Dalle pagine e blog di Cosenza Centro storico e provincia Tra immagini e versi Tra le sedie della Storia (Caffè Renzelli) Era d'Estate, quando il raggio lungo -Raggiunge e penetra- l''ombra nel centro dei secoli. Tra le sedie d'ebano e aria, il nostro largo sorriso. spostate dall'amaro tempo. E di fronte immersa nella luce s'accendevano millenarie e immobili Pietre. Nei passi tatuati dagli Avi, tra le pagine antiche nel silenzio dell'Arte e della Storia. E un Piano-Forte muto…

Dalle pietre della nostra memoria ad un giovane e promettente archeologo che sfida il mondo di oggi dominato dalle nuove tecnologie digitali. Tutto questo, e molto altro ancora, nell'ultima edizione dell'inserto "InPiù Storia": http://www.edit.hr/lavoce/2013/inpiu/storia130406.pdf

1

Il Concorso “Pietre della Memoria” è nato in Umbria dall’ANMIG (Associazione Nazionale tra Invalidi e Mutilati di guerra) di quella Regione grazie al giornalista Remo Gasperini, oggi Responsabile nazionale del Progetto. Le parole chiave del progetto sono: storia, memoria, curiosità, pace e futuro.

Museo di Geologia. La Storia della Terra, i rischi che corre, come le pietre possono prendere vita.

1

Dettagli che fanno la differenza...un cuore che racconta una storia! #recarlo #diamanti #preziosità #amore http://www.gioielleriagigante.it/prodotto/fedina-15-pietre-anniversary-recarlo-referenza-xb-973b/

La sala anni ’60-‘80 raccoglie vere pietre miliari della storia del design, come la "Superleggera" per Cassina (Gio Ponti, 1957) o lo "Sciangai" per Zanotta (De Pas, D’Urbino, Lomazzi, 1973) a segnare il fatto che i designer hanno ormai un ruolo preminente nella fabbricazione di oggetti prima appannaggio di produzioni seriali. Questo accade proprio quando le aziende produttrici di macchine per caffè, si accorgono di dover dare ai loro prodotti una chiara identità.