Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Fuori dalla chiesa, in uno spazio lastricato ombreggiato da un albero di noce, una artistica cisterna in pietra fatta costruire dal cardinal Poli recante sulla base il suo stemma.

Lastricato in pietra di trani formato gigante

5

Piazza Umberto I. Da destra: negozio di tabacchi, panificio Paganelli, caffè Banditori e mesticheria Paganelli. È visibile il lastricato in pietra fino a mezza piazza. Caratteristiche sono le pitture che decorano le finestre della casa di Fabio Banditori, detto il Piantini -1920.

2
1

Lavori di riqualificazione di Piazza dei Cavalieri a Pisa. - AVR Group Il 26 settembre verranno avviati i lavori di riqualificazione di Piazza dei Cavalieri, conosciuta in tutto il mondo grazie alla sua bellezza e alle istituzioni che ospita, che prevedono la sostituzione dell’attuale pavimentazione in asfalto con 6.470 metri quadrati di lastricato in pietra arenaria e 330 di superficie a verde. Contestualmente la Piazza verrà dotata di un nuovo impianto di illuminazione pubblica, rete…

Colosseo - lastricato

1

Escursioni Bibliche: Gerusalemme Sotterranei convento Suore di Sion Copre la cisterna un pavimento realizzato con grandi lastre di pietra. Dopo la scoperta, fatta nel 1859, il pavimento fu considerato parte della erodiana Fortezza Antonia e collegata con il "lithostrotos" del vangelo (Gv 19,13). "Lithostrotos" significa "lastricato con pietra".

Lastricato in pietra naturale / antiscivolo / in materiale riciclato OCCITANIE PIERRES

Porta Orientale - Delle sette porte presenti nella cinta muraria, se ne conservano ancora due nella parte bassa della città: la Leonina e l’Orientale. Il Castrum Cassiae, sviluppatosi dal punto più alto verso il basso a semicerchio lungo il colle di Sant’Agostino, delimitato e difeso a nord dalla stretta gola del Corno e ed est dal fosso denominato di “Cuccaro”, era quasi inespugnabile.

Ponte - Appollaiato su una piramide rocciosa, si scorge da lontano il castello di Ponte (m 441 s.l.m.) (62) da cui vegliarono sentinelle italiche, poi romane e longobarde. La rocca più antica al vertice dello scoglio, diede il nome al gastaldato longobardo di Ponte, fondato da Lotario II, soggetto ai duchi di Spoleto e che nel sec. VIII si estendeva fino a Norcia.

L'altare Maggiore con il Crocifisso ligneo della Chiesa di S. Agostino, dinanzi al qule giuravano i Consoli di Cascia