Piedi di celebrità

Esplora argomenti correlati

Leggs in collant collant bianco, collant velatissima, dita dei piedi collant, donne collant, collant di katy perry, celebrità in collant, più collant di dimensione

Leggs in collant collant bianco, collant velatissima, dita dei piedi collant, donne collant, collant di katy perry, celebrità in collant, più collant di dimensione

#scarpe #Greymer ai piedi di Filippa Lagerbäck durante le premiazioni dei Sette Green Awards - Triennale di Milano. www.greymer.it

#scarpe #Greymer ai piedi di Filippa Lagerbäck durante le premiazioni dei Sette Green Awards - Triennale di Milano. www.greymer.it

#scarpe #Greymer ai piedi di Filippa Lagerbäck durante le premiazioni dei Sette Green Awards - Triennale di Milano. www.greymer.it

#scarpe #Greymer ai piedi di Filippa Lagerbäck durante le premiazioni dei Sette Green Awards - Triennale di Milano. www.greymer.it

Fulvio Beo, il nostro fondatore, è stato un uomo che ha affrontato la vita con coraggio, destrezza e convinzione. Ha vissuto da protagonista pur non amando troppo la celebrità. Ancora lo scorso 8 luglio, alla serata per i suoi cent'anni, si stupiva di quanta gente fosse accorsa a festeggiarlo. È sempre rimasto un uomo coi piedi per terra, concreto e infaticabile. Un grande padre, un nonno affettuosissimo, un bisnonno premuroso, per tutti un punto di riferimento. Per noi, un grande uomo.

Fulvio Beo, il nostro fondatore, è stato un uomo che ha affrontato la vita con coraggio, destrezza e convinzione. Ha vissuto da protagonista pur non amando troppo la celebrità. Ancora lo scorso 8 luglio, alla serata per i suoi cent'anni, si stupiva di quanta gente fosse accorsa a festeggiarlo. È sempre rimasto un uomo coi piedi per terra, concreto e infaticabile. Un grande padre, un nonno affettuosissimo, un bisnonno premuroso, per tutti un punto di riferimento. Per noi, un grande uomo.

Corie Bratter and Paul Bratter from "Barefoot in the Park".

Corie Bratter and Paul Bratter from "Barefoot in the Park".

The Fresh Prince

The Fresh Prince

C'è lo stivale di Wonder Woman e quello di Clint Eastwood. E le Nike di Forrest Gump e Marty McFly e la ballerina di Audrey Hepburn. Federico Mauro, art director di Fandango, riesce  nell'intento di raccontare cantanti, sportivi e protagonisti di film  indimenticabili usando soltanto le loro

C'è lo stivale di Wonder Woman e quello di Clint Eastwood. E le Nike di Forrest Gump e Marty McFly e la ballerina di Audrey Hepburn. Federico Mauro, art director di Fandango, riesce nell'intento di raccontare cantanti, sportivi e protagonisti di film indimenticabili usando soltanto le loro

Piedi adorati -  Milva e Giovanni Nuti su poesia di ALDA MERINI.

Piedi adorati - Milva e Giovanni Nuti su poesia di ALDA MERINI.

Non puoi dimenticare chi un giorno ti faceva sorridere, chi ti faceva battere il cuore, chi ti faceva piangere per ore intere. Le persone non si dimenticano. Cambia il modo in cui noi le vediamo, cambia il posto che occupano nel cuore, il posto che occupano nella nostra vita. Ci sono persone che hanno tirato fuori il meglio di me, eppure adesso tra noi,… c’è solamente un semplice ‘ciao’. Ci sono persone che hanno preso il mio cuore e lo hanno ridotto in mille pezzi, senza nemmeno pensarci…

Non puoi dimenticare chi un giorno ti faceva sorridere, chi ti faceva battere il cuore, chi ti faceva piangere per ore intere. Le persone non si dimenticano. Cambia il modo in cui noi le vediamo, cambia il posto che occupano nel cuore, il posto che occupano nella nostra vita. Ci sono persone che hanno tirato fuori il meglio di me, eppure adesso tra noi,… c’è solamente un semplice ‘ciao’. Ci sono persone che hanno preso il mio cuore e lo hanno ridotto in mille pezzi, senza nemmeno pensarci…

Ingmar Bergam in piedi che riflette - 1971 - Foto Enzo Nocera - © Laudie Nocera

Ingmar Bergam in piedi che riflette - 1971 - Foto Enzo Nocera - © Laudie Nocera

Pinterest
Cerca