Come fare la panna da cucina in casa, bastano due ingredienti e un frullatore per ottenere una panna cremosa e genuina, da utilizzare nelle vostre ricette.

Come fare la panna da cucina in casa, bastano due ingredienti e un frullatore per ottenere una panna cremosa e genuina, da utilizzare nelle vostre ricette.

Strawberry & Pepper extra jam:  Confettura artigianale di fragola al pepe con alta percentuale di frutta senza pectina aggiunta.  Prodotta direttamente da coltivatori Umbri.  FRUTTA UTILIZZATA 105 g per 100 g di prodotto.  Ideale per la preparazione di dolci e costate. Origianle l'abbinamento a formaggi di capra o di latte vaccino a pasta di media durezza, ma soprattutto sfizioso l'accostamento al grana padano DOP;  $9.30

Strawberry & Pepper extra jam: Confettura artigianale di fragola al pepe con alta percentuale di frutta senza pectina aggiunta. Prodotta direttamente da coltivatori Umbri. FRUTTA UTILIZZATA 105 g per 100 g di prodotto. Ideale per la preparazione di dolci e costate. Origianle l'abbinamento a formaggi di capra o di latte vaccino a pasta di media durezza, ma soprattutto sfizioso l'accostamento al grana padano DOP; $9.30

CASTELMAGNO D.O.P. Formaggio semigrasso o grasso, di breve o media stagionatura, a pasta semidura. D'importanza storica prodotto in alcuni comuni della provincia di Cuneo con latte di vacca e eventuale aggiunta di latte di pecora e capra. Molto particolare per la sua tecnologia, può provenire dall'alpeggio, a quote superiori ai 1000 metri, con una menzione aggiuntiva “di Alpeggio”. La stagionatura avviene in luoghi naturali e asciutti, o in grotte. La pasta, friabile, ha odori e aromi…

CASTELMAGNO D.O.P. Formaggio semigrasso o grasso, di breve o media stagionatura, a pasta semidura. D'importanza storica prodotto in alcuni comuni della provincia di Cuneo con latte di vacca e eventuale aggiunta di latte di pecora e capra. Molto particolare per la sua tecnologia, può provenire dall'alpeggio, a quote superiori ai 1000 metri, con una menzione aggiuntiva “di Alpeggio”. La stagionatura avviene in luoghi naturali e asciutti, o in grotte. La pasta, friabile, ha odori e aromi…

Toma di capraTOMA DI CAPRA (CAVRA) P.A.T. Formaggio grasso, di breve o media stagionatura, a pasta dura. In un territorio dove la capra sta tornando a ripopolare le campagne, è ricomparso anche il formaggio Crava (capra). La pasta, pressata a mano, con la stagionatura assume una lieve erborinatura naturale, con conseguenti aromi decisi. In provincia di Vercelli, in Valsesia.

Toma di capraTOMA DI CAPRA (CAVRA) P.A.T. Formaggio grasso, di breve o media stagionatura, a pasta dura. In un territorio dove la capra sta tornando a ripopolare le campagne, è ricomparso anche il formaggio Crava (capra). La pasta, pressata a mano, con la stagionatura assume una lieve erborinatura naturale, con conseguenti aromi decisi. In provincia di Vercelli, in Valsesia.

PECORINO DEI MONTI DELLA LAGA P.A.T. Formaggio grasso, di media o lunga stagionatura, a pasta dura Formaggio prodotto nella provincia di Rieti con latte di pecora e un’inferiore dose di latte di capra. È presente fin dagli anni Settanta in tutti i negozi della zona che vendono prodotti tipici.

PECORINO DEI MONTI DELLA LAGA P.A.T. Formaggio grasso, di media o lunga stagionatura, a pasta dura Formaggio prodotto nella provincia di Rieti con latte di pecora e un’inferiore dose di latte di capra. È presente fin dagli anni Settanta in tutti i negozi della zona che vendono prodotti tipici.

CAPRINO A COAGULAZIONE PRESAMICA P.A.T. (LOMBARDIA) Formaggio grasso, fresco, a pasta molle. Il latte di capra si presta alla caseificazione. In particolare per fare formaggi a pasta molle. La Lombardia ha una forte tradizione in questo senso. Un’espressione è questo Caprino, tipico delle terre in cui storicamente la capra era la vacca dei poveri e rappresentava un vitale sostentamento.

CAPRINO A COAGULAZIONE PRESAMICA P.A.T. (LOMBARDIA) Formaggio grasso, fresco, a pasta molle. Il latte di capra si presta alla caseificazione. In particolare per fare formaggi a pasta molle. La Lombardia ha una forte tradizione in questo senso. Un’espressione è questo Caprino, tipico delle terre in cui storicamente la capra era la vacca dei poveri e rappresentava un vitale sostentamento.

CACIOTTA di CAPRA dei Monti Lattari

CACIOTTA di CAPRA dei Monti Lattari

FORMAGGI CAPRINI DELLA MAREMMA (CAPRINI FRESCHI O AROMATIZZATI) P.A.T. Formaggio grasso, fresco o di breve stagionatura, a pasta molle, lattica. Le capre un tempo erano il sostentamento delle famiglie maremmane. Producevano un latte proteico e molto equilibrato, indicato per i bambini appena nati. Oggi un solo caseificio del territorio lavora il latte di capra, producendo formaggi a coagulazione lattica da consumare freschi, magari aromatizzati con erbe e spezie locali.

FORMAGGI CAPRINI DELLA MAREMMA (CAPRINI FRESCHI O AROMATIZZATI) P.A.T. Formaggio grasso, fresco o di breve stagionatura, a pasta molle, lattica. Le capre un tempo erano il sostentamento delle famiglie maremmane. Producevano un latte proteico e molto equilibrato, indicato per i bambini appena nati. Oggi un solo caseificio del territorio lavora il latte di capra, producendo formaggi a coagulazione lattica da consumare freschi, magari aromatizzati con erbe e spezie locali.

ZINCARLIN DE VARES P.A.T. Formaggio grasso, di breve o media stagionatura, a pasta molle, cremosa. Formaggi di capra a coagulazione lattica miscelati con formaggi a coagulazione presamica. In più, pepe, aglio e prezzemolo. Il tutto finisce in vasi di terracotta chiamati “ule”.

ZINCARLIN DE VARES P.A.T. Formaggio grasso, di breve o media stagionatura, a pasta molle, cremosa. Formaggi di capra a coagulazione lattica miscelati con formaggi a coagulazione presamica. In più, pepe, aglio e prezzemolo. Il tutto finisce in vasi di terracotta chiamati “ule”.

#mattonella di capra San Patrignano. La mattonella di capra di San Patrignano è un formaggio a pasta morbida, prodotta con solo latte di capra intero.

#mattonella di capra San Patrignano. La mattonella di capra di San Patrignano è un formaggio a pasta morbida, prodotta con solo latte di capra intero.

CAPRINO LATTICO PIEMONTESE P.A.T. Formaggio grasso, fresco o di breve stagionatura, a pasta molle lattica. Il latte di capra consente questo formaggio caratterizzato dall’aggiunta, in superfice, di spezie o erbe aromatiche, ma anche di cenere. Oppure si lascia che il tempo faccia fiorire muffe autoctone.

CAPRINO LATTICO PIEMONTESE P.A.T. Formaggio grasso, fresco o di breve stagionatura, a pasta molle lattica. Il latte di capra consente questo formaggio caratterizzato dall’aggiunta, in superfice, di spezie o erbe aromatiche, ma anche di cenere. Oppure si lascia che il tempo faccia fiorire muffe autoctone.

GIUNCATA P.A.T. (CALABRIA) Formaggio grasso, fresco, a pasta molle, anche affumicato. Formaggio delle province di Cosenza e Catanzaro. Latte di capra di varie razze. Si consuma fresco o conservato per una decina di giorni. La pasta è morbida, umida, dall'intensità aromatica bassa o medio-bassa.

GIUNCATA P.A.T. (CALABRIA) Formaggio grasso, fresco, a pasta molle, anche affumicato. Formaggio delle province di Cosenza e Catanzaro. Latte di capra di varie razze. Si consuma fresco o conservato per una decina di giorni. La pasta è morbida, umida, dall'intensità aromatica bassa o medio-bassa.

ALGUNDER ZIEGENKASE (FORMAGGIO DI CAPRA DI LAGUNDO) P.A.T. Formaggio grasso, di breve stagionatura, a pasta molle. Dal latte di capra della zona, in un territorio fortemente vocato alla produzione di formaggi, questo Caprino segue le tradizionali tecnologie casearie. In fase di maturazione la crosta viene lavata con acqua e sale, assumendo il classico aspetto delle croste lavate, che concedono al formaggio intensità aromatiche.

ALGUNDER ZIEGENKASE (FORMAGGIO DI CAPRA DI LAGUNDO) P.A.T. Formaggio grasso, di breve stagionatura, a pasta molle. Dal latte di capra della zona, in un territorio fortemente vocato alla produzione di formaggi, questo Caprino segue le tradizionali tecnologie casearie. In fase di maturazione la crosta viene lavata con acqua e sale, assumendo il classico aspetto delle croste lavate, che concedono al formaggio intensità aromatiche.

CADOLET DI CAPRA P.A.T. Formaggio grasso, di breve stagionatura, a pasta molle. Formaggio dalla forma particolare, parallelepipeda. Fatto con latte di capra in Val Camonica nel periodo di lattazione, quando le lattifere si alimentano con erbe spontanee. A pasta molle di breve stagionatura.

CADOLET DI CAPRA P.A.T. Formaggio grasso, di breve stagionatura, a pasta molle. Formaggio dalla forma particolare, parallelepipeda. Fatto con latte di capra in Val Camonica nel periodo di lattazione, quando le lattifere si alimentano con erbe spontanee. A pasta molle di breve stagionatura.

CAPRINO P.A.T. (TRENTINO) Formaggio grasso, di media o lunga stagionatura, a pasta dura. In passato il formaggio di capra era fatto in famiglia per il proprio sostentamento con il latte munto dalle poche capre possedute. Oggi queste piccole lattifere non sono più in gran numero, ma dal latte raccolto pochi caseifici producono questo formaggio dalla pasta bianca e dura che si consuma gradevolmente a tavola.

CAPRINO P.A.T. (TRENTINO) Formaggio grasso, di media o lunga stagionatura, a pasta dura. In passato il formaggio di capra era fatto in famiglia per il proprio sostentamento con il latte munto dalle poche capre possedute. Oggi queste piccole lattifere non sono più in gran numero, ma dal latte raccolto pochi caseifici producono questo formaggio dalla pasta bianca e dura che si consuma gradevolmente a tavola.

FORMAGGELLA DEL LUINESE D.O.P. Formaggio grasso, di breve stagionatura, a pasta molle (semidura nel disciplinare). Prodotto nell'area alpina lombarda, nei territori montani di Varese, con solo latte di capra. Matura per almeno 20 giorni a temperatura controllata o in cantine naturali. Ottimo formaggio, è apprezzato per le sue caratteristiche di media intensità aromatica anche da chi non è amante dei caprini.

FORMAGGELLA DEL LUINESE D.O.P. Formaggio grasso, di breve stagionatura, a pasta molle (semidura nel disciplinare). Prodotto nell'area alpina lombarda, nei territori montani di Varese, con solo latte di capra. Matura per almeno 20 giorni a temperatura controllata o in cantine naturali. Ottimo formaggio, è apprezzato per le sue caratteristiche di media intensità aromatica anche da chi non è amante dei caprini.

Pinterest
Cerca