Come definire le onde    1. Se vuoi onde più compatte e 'boccolose', usa i bigodini.    2. Avvolgi ciocche di media dimensione e arrotola fino a metà lunghezza.    3. Termina lisciando le punte con del siero o della crema per ricci, passando in mezzo le dita, per un look naturalmente spettinato.

Come definire le onde 1. Se vuoi onde più compatte e 'boccolose', usa i bigodini. 2. Avvolgi ciocche di media dimensione e arrotola fino a metà lunghezza. 3. Termina lisciando le punte con del siero o della crema per ricci, passando in mezzo le dita, per un look naturalmente spettinato.

Tre tecniche per avere capelli wavy.....2) Con i bigodini di velcro. E’ la tecnica di più sicura riuscita. Sui capelli umidi e tamponati, arrotola le ciocche della dimensione che preferisci attorno ai bigodini, spruzza un velo di spray fissante e lascia asciugare all’aria per almeno due ore. Prima di sciogliere i bigodini completa l’asciugatura con il phon e poi lavora le ciocche con le dita per dare alle onde morbide un effetto naturale.

Tre tecniche per avere capelli wavy.....2) Con i bigodini di velcro. E’ la tecnica di più sicura riuscita. Sui capelli umidi e tamponati, arrotola le ciocche della dimensione che preferisci attorno ai bigodini, spruzza un velo di spray fissante e lascia asciugare all’aria per almeno due ore. Prima di sciogliere i bigodini completa l’asciugatura con il phon e poi lavora le ciocche con le dita per dare alle onde morbide un effetto naturale.

Da Parigi a Milano, passando per Londra e New York, mai come quest'anno si son viste tante onde in passerella. I capelli riscoprono la naturalezza di una chioma da Venere veneziana. Che potrai creare con le dita

Da Parigi a Milano, passando per Londra e New York, mai come quest'anno si son viste tante onde in passerella. I capelli riscoprono la naturalezza di una chioma da Venere veneziana. Che potrai creare con le dita

Zoe Saldana, arricciando delicatamente il suo finto-bob (arriviamo anche a questo, portate pazienza…) in pieno stile retrò! Queste onde si fanno con un pettine, della cera fissante e… le dita!

Zoe Saldana, arricciando delicatamente il suo finto-bob (arriviamo anche a questo, portate pazienza…) in pieno stile retrò! Queste onde si fanno con un pettine, della cera fissante e… le dita!

Seja piloto de seus sonhos, seja completo dono de sua cabeça. Nunca permita que ponham palavras onde não existem ideias, e ideias aonde nunca se quer houve uma palavra dita!

Seja piloto de seus sonhos, seja completo dono de sua cabeça. Nunca permita que ponham palavras onde não existem ideias, e ideias aonde nunca se quer houve uma palavra dita!

Le tre #esse come regola di #benessere. #Sole in #viso, #sabbia che scivola tra le dita  e #sale #marino sulla #pelle... Tutto ciò di cui ho bisogno. #Adesso. #sun #salt #sand new #post now on www.robyzlfashionblog.com #robyzl #serendipity #marco #mengoni #song #onde #waves  Sun Salt Sand by robertazl on Polyvore featuring moda, Mara Hoffman, Hollister Co., Bobbi Brown Cosmetics and GALA

Le tre #esse come regola di #benessere. #Sole in #viso, #sabbia che scivola tra le dita e #sale #marino sulla #pelle... Tutto ciò di cui ho bisogno. #Adesso. #sun #salt #sand new #post now on www.robyzlfashionblog.com #robyzl #serendipity #marco #mengoni #song #onde #waves Sun Salt Sand by robertazl on Polyvore featuring moda, Mara Hoffman, Hollister Co., Bobbi Brown Cosmetics and GALA

Da Parigi a Milano, passando per Londra e New York, mai come quest

Da Parigi a Milano, passando per Londra e New York, mai come quest

Mesmo sem nem saber para onde

Mesmo sem nem saber para onde

Le onde della regina del Burlesque ... lacca alla resina di pino :)

Le onde della regina del Burlesque ... lacca alla resina di pino :)

Dieci Dita 2 – Resoconto di Mirko

Dieci Dita 2 – Resoconto di Mirko

Pinterest
Cerca