• TAVOLA XI cm 42 x 21 x 2,3 EMIRO CON FALCONE SUL GUANTO Tavola considerevolmente tarlata, deteriorata, mancante sui bordi di diversi pezzi, attraversata orizzontalmente da una lesione profonda e da un’altra più limitata; la pellicola pittorica è stesa sulle irregolarità della superficie ed è fragile e sollevata. Tracce di colore rosso della decorazione macchiano il verso. Nelle nicchie del legno è stato rinvenuto un minuscolo chiodino di metallo dorato. Figura maschile frontale, simile a…

pin 1

Casa del Menandro, Pompei. Sulla parete esterna di una delle nicchie dipinte del peristilio è raffigurato il commediografo greco Menandro, cui si deve la denominazione della casa.

TAVOLA XX ter cm 43,5 x 18 x 3 LA SIRENA Il

heart 1

• TAVOLA VIII cm 44 x 19,5 x 2,5 SANTO EMIRO CON CARTIGLIO Il supporto è notevolmente danneggiato, con fori di tarlo e gallerie “a tarlo lungo”; la pellicola pittorica, che presenta zone erose e danni che sembrano volontariamente inflitti, è comunque aderente e solida. Figura maschile frontale, nimbata, con naso aquilino, turbante, abito rosso e guanti. La mano destra sostiene un cartiglio con segni di pseudoscrittura che passa dietro la testa…

pin 2

• TAVOLA XIV cm 43,5 x 21,5 x 2 MORO CON FALCONE SUL POSATOIO Il legno del retro è altamente deteriorato dai fori di tarlo, e presenta gallerie “a tarlo lungo” che si riscontrano anche sui margini del recto, ma nonostante il danneggiamento generale, la pellicola pittorica si mostra solida soprattutto nella parte centrale. Figura maschile frontale con barba castana a pizzo, turbante ornato da lunghe piume di fagiano e guanti da falconiere. A sinistra, un uccello sul posatoio che a causa delle…

pin 1

• TAVOLA IX cm 43 x 20,5 x 2,5 MORO CHE CACCIA COL FALCONE Legno del retro deteriorato da innumerevoli fori di tarlo, di consistenza spugnosa; pellicola pittorica sbiadita e con piccole lacune ma stabile. Una scheggia è stata incollata con colla vinilica (reversibile). Figura maschile frontale rivolta a destra, dai lineamenti africani, cappello rosso conico orlato di bianco, con guanto. Il soggetto è colto nell’atto di lanciare con la mano sinistra il falcone, che si avventa su un uccello…

Falco preda Lepre nel cuore della Joaria, una delle originali torri del palazzo normanno oggi inglobata in altri edifici. Le aperture alle pareti sono antiche bocche per l'immissione d'aria fredda e calda condotta attraverso intercapedini tra un muro e l'altro. Sulla sinistra si accede alla sala più interessante del palazzo: la sala di Ruggero II, la cui decorazione richiama la sottostante Cappella Palatina. Un alto zoccolo di lastre marmoree incorniciate da strisce musive fa da preludio al…

• TAVOLA I bis cm 44,5 x 17,5 x 2,5 S. CATERINA D’ALESSANDRIA La tavola è priva di fori di tarlo, una spaccatura del legno che fende tutta la parte inferiore è tenuta unita da due grossi chiodi di ferro conficcati nello spessore del bordo di base; la preparazione è già danneggiata quando l’immagine viene dipinta, e la pellicola pittorica ne copre le lacune, come sovente si riscontra in queste tavole. Figura femminile frontale, nimbata, con velo e soggolo di foggia monastica, raffigurata…

• TAVOLA XVII cm 43 x 20 x 2,5 S. GIORGIO E IL DRAGO Questa tavola è piuttosto incurvata, essendo peraltro in buono stato di conservazione, tranne che per qualche lesione più evidente sul recto; lo stesso non può affermarsi della pellicola pittorica che, applicata su uno strato grossolano e ruvido d’imprimitura, è assai fragile e lacunosa. S. Giorgio è raffigurato come un giovane uomo imberbe, nimbato, in armatura; nella mano destra regge uno scudo triangolare crociato di rosso in campo…

Leopardo da Caccia "I leopardi e i falchi servivano per la caccia, come anche i cani dei quali vengono nominati espressamente alcuni molto grandi e feroci come anche quelli da salotto estremamente piccoli" (ELZE 1986, p. 206). Guardiani e custodi di tutti gli animali esotici erano i saraceni di Lucera, che in Alta Italia come in Germania "venivano spesso osservati con stupore non inferiore a quello che si aveva per gli animali esotici" (ELZE 1986, p. 207).

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search