Più di venticinque artisti della pittura sul corpo provenienti da ogni angolo degli #StatiUniti hanno celebrato la festa del #bodypainting sulla pelle di trenta volontari. I coraggiosi modelli si sono offerti come tela e hanno esibito le opere disegnate su di sè. Gli artisti hanno disegnato occhi e volti su natiche, schiene, toraci, in un gioco di rimandi dall'effetto ipnotico.

Più di venticinque artisti della pittura sul corpo provenienti da ogni angolo degli #StatiUniti hanno celebrato la festa del #bodypainting sulla pelle di trenta volontari. I coraggiosi modelli si sono offerti come tela e hanno esibito le opere disegnate su di sè. Gli artisti hanno disegnato occhi e volti su natiche, schiene, toraci, in un gioco di rimandi dall'effetto ipnotico.

enorme astratta moderna della parete della tela handmade famoso artista verticale pittura a olio su tela per la parete del soggiorno decorazione camera da letto(China (Mainland))

enorme astratta moderna della parete della tela handmade famoso artista verticale pittura a olio su tela per la parete del soggiorno decorazione camera da letto(China (Mainland))

fiocco nascita

fiocco nascita

Pittura con i colori ad olio Corpo su tela extra di NatalieCugArt

Pittura con i colori ad olio Corpo su tela extra di NatalieCugArt

abiti usati riciclo

abiti usati riciclo

Proietti [1927-2009] è nato a Spello da padre commerciante di bestiame, poi anche cuoco, mentre la madre con 5 figli aiutava il marito e cuciva abiti; molto rinomata a Spello perché creava modelli particolari e poi li eseguiva. Poco più che dodicenne Norberto andò in Trastevere a Roma, dallo zio per imparare un ‘mestiere’ che potesse dargli la possibilità di mantenersi. Non a caso si scelse un mestiere manuale e creativo.

Norberto Proietti ~ Naif painter

Proietti [1927-2009] è nato a Spello da padre commerciante di bestiame, poi anche cuoco, mentre la madre con 5 figli aiutava il marito e cuciva abiti; molto rinomata a Spello perché creava modelli particolari e poi li eseguiva. Poco più che dodicenne Norberto andò in Trastevere a Roma, dallo zio per imparare un ‘mestiere’ che potesse dargli la possibilità di mantenersi. Non a caso si scelse un mestiere manuale e creativo.

Proietti [1927-2009] è nato a Spello da padre commerciante di bestiame, poi anche cuoco, mentre la madre con 5 figli aiutava il marito e cuciva abiti; molto rinomata a Spello perché creava modelli particolari e poi li eseguiva. Poco più che dodicenne Norberto andò in Trastevere a Roma, dallo zio per imparare un ‘mestiere’ che potesse dargli la possibilità di mantenersi. Non a caso si scelse un mestiere manuale e creativo.

Norberto Proietti ~ Naif painter

Proietti [1927-2009] è nato a Spello da padre commerciante di bestiame, poi anche cuoco, mentre la madre con 5 figli aiutava il marito e cuciva abiti; molto rinomata a Spello perché creava modelli particolari e poi li eseguiva. Poco più che dodicenne Norberto andò in Trastevere a Roma, dallo zio per imparare un ‘mestiere’ che potesse dargli la possibilità di mantenersi. Non a caso si scelse un mestiere manuale e creativo.

2014-04-14-026

2014-04-14-026

N/A

N/A

Pinterest
Cerca