Pinterest • il catalogo mondiale delle immagini

Carenza di vitamina D e rischio di malattie cardiovascolari: individuati i livelli di vitamina D sierica correlati ad aumento di incidenza di insufficienza cardiaca

Come mai che in molti studi l'LDL è un fattore di rischio per i più giovani , ma non lo è per gli anziani? La mia risposta è che l'LDL è un fattore di rischio per malattie cardiovascolari . Si, che è associato con malattie cardiovascolari, ma l'associazione non è lo stesso di causalità. #MalattieCardiovascolari #Infarto

Il #tè verde è famoso per il suo effetto #brucia-grassi e, secondo uno studio americano, ti proteggerebbe anche dal rischio di malattie cardiovascolari. Ma questa bevanda possiede anche tante altre virtù: facciamo il punto. #melarossa

2

PERCHE' MANGIARE MELONE???? 1) E' un potente antidepressivo 2) E' ricco di vitamina A 3)E' un ottimo antiossidante: il melone è un ottima fonte di vitamina A e C che aiutano a combattere i danni provocati dai radicali liberi alle cellule, riducendo il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari 4)Rafforza il sistema immunitario 5) Aiuta a migliorare la salute dei nostri occhi 6)Ha importanti proprietà anti-infiammatorie: 7)Disseta, rinfresca e è ricco di proprietà energetiche