Io vi racconto storie. Sono le storie che si presentano davanti agli occhi mentre cammino, che fuori faccia caldo o che piova, io vado dritto per la mia strada, passo dopo passo. Quando si fa buio, però, forse ho bisogno di non stare solo e allora un bar e le sue luci basse possono tenermi compagnia e così entro, mi siedo ad un tavolo e osservo.

Io vi racconto storie. Sono le storie che si presentano davanti agli occhi mentre cammino, che fuori faccia caldo o che piova, io vado dritto per la mia strada, passo dopo passo. Quando si fa buio, però, forse ho bisogno di non stare solo e allora un bar e le sue luci basse possono tenermi compagnia e così entro, mi siedo ad un tavolo e osservo.

Virginia Rota: luci basse e occhi sui ritratti http://www.organiconcrete.com/2015/06/17/virginia-rota-luci-basse-e-occhi-sui-ritratti/

Virginia Rota: luci basse e occhi sui ritratti http://www.organiconcrete.com/2015/06/17/virginia-rota-luci-basse-e-occhi-sui-ritratti/

Palermo nel cuore e negli occhi ❤️ Colori caldi, voci alte, strade affollate, luci basse, santuzze e luminarie. Indelebile e da scoprire ancora e ancora. Sicilia bedda

Palermo nel cuore e negli occhi ❤️ Colori caldi, voci alte, strade affollate, luci basse, santuzze e luminarie. Indelebile e da scoprire ancora e ancora. Sicilia bedda

ZELLI WINE BAR-APERITIVO, Corso Vittorio Emanuele II, 35; 9€ locale molto carino in pieno centro. Luci basse ma bellissime recensioni. Da provare

ZELLI WINE BAR-APERITIVO, Corso Vittorio Emanuele II, 35; 9€ locale molto carino in pieno centro. Luci basse ma bellissime recensioni. Da provare

"La realtà fuori da qui".    	Solo, tra queste stanze che conosco a menadito, mi intrattengo con i pensieri di sempre mentre cerco di trovare una forma diversa alle mie giornate. Viene una donna ogni giorno per un paio d’ore, mi porta qualcosa per pranzo, si occupa della mia casa. Il resto del tempo per me è composto da luci basse, silenzio, piccoli spostamenti dentro l’appartamento.... (di Bruno Magnolfi - illustrazione di Giulia Tesoro).

"La realtà fuori da qui". Solo, tra queste stanze che conosco a menadito, mi intrattengo con i pensieri di sempre mentre cerco di trovare una forma diversa alle mie giornate. Viene una donna ogni giorno per un paio d’ore, mi porta qualcosa per pranzo, si occupa della mia casa. Il resto del tempo per me è composto da luci basse, silenzio, piccoli spostamenti dentro l’appartamento.... (di Bruno Magnolfi - illustrazione di Giulia Tesoro).

how much wood would a woodchuck chuck if a woodchuck could chuck wood? - s/t (Boring Machines). Nome chilometrico e ridicolo per progetto oscuro e catacombale. Voci dagli abissi e chitarre reverberate che si confondono in una camera d'eco senza luce e suoni dall'oltretomba, quasi ectoplasmici. Sei pietre nere da far risuonare a luci basse e in ambienti fumosi. Da Torino arriva l'oscurità mitica di questo trio dal nome impronunciabile e dal sound difficile da inquadrare. 7

how much wood would a woodchuck chuck if a woodchuck could chuck wood? - s/t (Boring Machines). Nome chilometrico e ridicolo per progetto oscuro e catacombale. Voci dagli abissi e chitarre reverberate che si confondono in una camera d'eco senza luce e suoni dall'oltretomba, quasi ectoplasmici. Sei pietre nere da far risuonare a luci basse e in ambienti fumosi. Da Torino arriva l'oscurità mitica di questo trio dal nome impronunciabile e dal sound difficile da inquadrare. 7

"Oh darling," The voice replied, making my head hurt more with every word, "I dont need a hero, I want another monster, /my/ monster."

"Oh darling," The voice replied, making my head hurt more with every word, "I dont need a hero, I want another monster, /my/ monster."

Wrap an extra piece of hair around your elastic band for a sleek, fashion-forward #ponytail. #Beyonce #hair

11 Ways to Boost Your Metabolism All Day Long

Wrap an extra piece of hair around your elastic band for a sleek, fashion-forward #ponytail. #Beyonce #hair

Cosa fare a Roma secondo il New York Times - Il Post La Centrale Montemartini è uno dei musei più originali di Roma: ospita circa quattrocento sculture di età antica in un'ex centrale termoelettrica inaugurata nel 1912 e inattiva dal 1963. Dal 1997 ospita parte dell'enorme collezione dei Musei Capitolini (si può fare una carta per visitarne più sedi, fra cui la Centrale Montemartini). Parte degli interni originali è stata conservata: attorno alle statue ci sono enormi macchinari scuri e luci…

Cosa fare a Roma secondo il New York Times - Il Post La Centrale Montemartini è uno dei musei più originali di Roma: ospita circa quattrocento sculture di età antica in un'ex centrale termoelettrica inaugurata nel 1912 e inattiva dal 1963. Dal 1997 ospita parte dell'enorme collezione dei Musei Capitolini (si può fare una carta per visitarne più sedi, fra cui la Centrale Montemartini). Parte degli interni originali è stata conservata: attorno alle statue ci sono enormi macchinari scuri e luci…

Acoustic Guitar - Voici la guitare acoustique. Il est décoré avec des plumes

Acoustic Guitar - Voici la guitare acoustique. Il est décoré avec des plumes

Pinterest
Cerca