Jamie+Nieto:+il+Video+dal+letto+d’Ospedale+dove+è+ricoverato+dopo+la+paralisi+per+il+salto+mortale+all’indietro

Jamie+Nieto:+il+Video+dal+letto+d’Ospedale+dove+è+ricoverato+dopo+la+paralisi+per+il+salto+mortale+all’indietro

Separè su ruote: SPARTA -  #separè #ospedale #paravento #privacy #letto #divisoriosuruote #paraventosuruote #paretesuruote #hospitalroomdivider #frestandingdivider #frestandingroomroomdivider #foldingpartintion

Separè su ruote: SPARTA - #separè #ospedale #paravento #privacy #letto #divisoriosuruote #paraventosuruote #paretesuruote #hospitalroomdivider #frestandingdivider #frestandingroomroomdivider #foldingpartintion

“Sembrava che dormisse”: trova la madre morta in un letto d’ospedale  http://tuttacronaca.wordpress.com/2013/09/19/sembrava-che-dormisse-trova-la-madre-morta-in-un-letto-dospedale/

“Sembrava che dormisse”: trova la madre morta in un letto d’ospedale http://tuttacronaca.wordpress.com/2013/09/19/sembrava-che-dormisse-trova-la-madre-morta-in-un-letto-dospedale/

«Questo non è un post simpatico, ma un post di consapevolezza - scrive Jordy su Facebook, accanto alla foto che lo ritrae in un letto d'ospedale - Uscire e divertirsi è buono e va bene. E prendere ...

«Questo non è un post simpatico, ma un post di consapevolezza - scrive Jordy su Facebook, accanto alla foto che lo ritrae in un letto d'ospedale - Uscire e divertirsi è buono e va bene. E prendere ...

filmati inquietante mostra insegnante malato di mente legata al letto d'ospedale per 87 ore e lasciato morire

Flight grounded by farting woman

filmati inquietante mostra insegnante malato di mente legata al letto d'ospedale per 87 ore e lasciato morire

Una teoria che condivido con due interpretazioni (Luciana Littizzetto e Lorenzo Matteini) il monologo di Woody Allen "La vita dovrebbe essere vissuta al contrario". E non mi dite di no, è lapalissiano   "La vita dovrebbe essere vissuta al contrario Tanto per cominciare si dovrebbe iniziare morendo, e così il trauma è bello che superato. Quindi ti svegli in un letto di ospedale e [segue]"  #woodyallen, #lucianalittizzetto, #lettura, #branorecitato, #filmato, #video, #vita, #nascerevecchi…

Una teoria che condivido con due interpretazioni (Luciana Littizzetto e Lorenzo Matteini) il monologo di Woody Allen "La vita dovrebbe essere vissuta al contrario". E non mi dite di no, è lapalissiano "La vita dovrebbe essere vissuta al contrario Tanto per cominciare si dovrebbe iniziare morendo, e così il trauma è bello che superato. Quindi ti svegli in un letto di ospedale e [segue]" #woodyallen, #lucianalittizzetto, #lettura, #branorecitato, #filmato, #video, #vita, #nascerevecchi…

Il film è basato sull'omonimo racconto autobiografico di Jean-Dominique Bauby, Lo scafandro e la farfalla, in cui Bauby descrive la sua vita dopo aver avuto un ictus all'età di 43 anni, che lo ha ridotto nella condizione propria della c.d. sindrome locked-in, lasciandogli come unico mezzo di comunicazione con il mondo il battito della palpebra sinistra. Il protagonista si risveglia su un letto d'ospedale, dopo 3 settimane di coma, impossibilitato a comunicare.

Il film è basato sull'omonimo racconto autobiografico di Jean-Dominique Bauby, Lo scafandro e la farfalla, in cui Bauby descrive la sua vita dopo aver avuto un ictus all'età di 43 anni, che lo ha ridotto nella condizione propria della c.d. sindrome locked-in, lasciandogli come unico mezzo di comunicazione con il mondo il battito della palpebra sinistra. Il protagonista si risveglia su un letto d'ospedale, dopo 3 settimane di coma, impossibilitato a comunicare.

Alessandra Arachi, "Coriandoli nel deserto". Ha perso la gloria e la fama, che sono andate tutte a lui, l’amico fraterno Enrico Fermi. Ha perso anche l’amore, quello per lei, l’unica ricercatrice del gruppo di via Panisperna. È il giugno del 1969 quando dal suo letto d’ospedale Enrico Persico ripercorre il tracciato della sua esistenza... Col passo del romanzo, in un frenetico andare e venire del tempo, Alessandra Arachi ci racconta i coriandoli della vita di un uomo.

Alessandra Arachi, "Coriandoli nel deserto". Ha perso la gloria e la fama, che sono andate tutte a lui, l’amico fraterno Enrico Fermi. Ha perso anche l’amore, quello per lei, l’unica ricercatrice del gruppo di via Panisperna. È il giugno del 1969 quando dal suo letto d’ospedale Enrico Persico ripercorre il tracciato della sua esistenza... Col passo del romanzo, in un frenetico andare e venire del tempo, Alessandra Arachi ci racconta i coriandoli della vita di un uomo.

di Nicola Gobbi e Simone Scaffidi SEGNALI DI FUMO. Un anno esatto fa, uno dei più grandi scrittori latinoamericani contemporanei, l’uruguayano Eduardo Galeano, consegnava la sua penna a La Flaca in un letto d’ospedale di Montevideo. Aveva 74 anni, un cancro ai polmoni e un’incredibile capacità di raccontare storie. Nelle sue opere erano presenti quelle particelle preziose che nel 1984, un altro nativo latinoamericano, Italo Calvino, aveva proposto per la letteratura del millennio che sarebbe…

di Nicola Gobbi e Simone Scaffidi SEGNALI DI FUMO. Un anno esatto fa, uno dei più grandi scrittori latinoamericani contemporanei, l’uruguayano Eduardo Galeano, consegnava la sua penna a La Flaca in un letto d’ospedale di Montevideo. Aveva 74 anni, un cancro ai polmoni e un’incredibile capacità di raccontare storie. Nelle sue opere erano presenti quelle particelle preziose che nel 1984, un altro nativo latinoamericano, Italo Calvino, aveva proposto per la letteratura del millennio che sarebbe…

La scorsa notte 2 bambini operati al San Camillo hanno sostato al Pronto Soccorso perché non c’erano posti letto disponibili nel reparto. La sanità targata #ZeroZingaretti, all’Ospedale San Camillo di Roma, non ha pietà neanche per i più piccoli. I posti letto di Pediatria vengono ridotti a 10 unità, 3 diventano quelli di Pronto soccorso, 6 quelli di chirurgia pediatrica. Un macigno sui servizi erogati dalla sanità che sembra dare per scontato che d’estate sia impossibile ammalarsi o avere…

La scorsa notte 2 bambini operati al San Camillo hanno sostato al Pronto Soccorso perché non c’erano posti letto disponibili nel reparto. La sanità targata #ZeroZingaretti, all’Ospedale San Camillo di Roma, non ha pietà neanche per i più piccoli. I posti letto di Pediatria vengono ridotti a 10 unità, 3 diventano quelli di Pronto soccorso, 6 quelli di chirurgia pediatrica. Un macigno sui servizi erogati dalla sanità che sembra dare per scontato che d’estate sia impossibile ammalarsi o avere…

Pinterest
Cerca