Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

06//07/2013 Antonio: RECENSIONE MUTA - VIOLA DI GRADO - CUORE CAVO - EDIZ. E/O http://antonioprenna.wordpress.com/2013/07/14/cuore-cavo-labbra-nere/ #ReadTogetherRightNow

Matte black nails with gold designs

180
38

Instagram photo by laquenailbar • Dec 29, 2014 at 2:59 PM

802
248
1

TRUCCO INVERNALE: Labbra Arancioni, Occhi Argento e SOPRACCIGLIA NERE???...

Labbra nere e piercing fuori misura: così si presenta la versione dark del famoso divano Bocca di Gufram, la DARK LADY, capace di tirare fuori il suo spirito rock.Trasgressivo, voluttuoso e alternativo diventa simbolo della cultura underground con una spiccata attitudine ed eleganza gotica. Ribelle e sensuale, la DARK LADY è un divano di carattere. EDIZIONE LIMITATA

4
3

Slipper nere con labbra pop Pretty Loafers

IL MIO GIARDINO Alcuni giorni hanno il rumore del silenzio, impilano i profumi, e i colori, e i sapori, come fiori, o ciliegie, nere, lucide, simboli interni di un pensiero che apre le gambe, maledetta, o se vuoi le porte, petali, come labbra, mi scivoli dentro, e Io che prendo a piccoli morsi le parole, mentre passeggi nel mio giardino con la lingua tra i denti. http://paralleluniverseinpolaroid.wordpress.com

2

La parola abbaglia e inganna perché è mimata dal viso perché la si vede uscire dalle labbra e le labbra piacciono e gli occhi seducono. Ma le parole nere sulla carta bianca sono l'anima messa a nudo. - Guy de Maupassant #sky #girls #arcticmonkeys #instapicmixapp #night #followforfollow #pink #shoutout #wcw #party #throwbackthursday #baby #music #art #iphonesia #art #artissima #hot #beach #photo #blue #nature #makeup #followback #harrystyles #boyfriend #statigram #throwback #beauty #black

IL MIO CIELO NONCOMUNE La prigionia del corpo è vincolata al luogo comune, che non lo è, tu, io, realtà alterata attraverso le tue ciglia nere, vivo, forse, assecondato dall'aria che scorrendo ruba le tue lune sistemandole nel mio cielo, nelle aperture delle mie labbra, in cambio della redenzione. Amen. http://paralleluniverseinpolaroid.wordpress.com

marcella- Ho visto, in autunno, una foglia staccarsi dal ramo, lacrime lievi ad offuscare gli occhi e poi rigarmi il volto, l’inverno porta via la felicità di un giorno di sole, cupe s’addensano nel mio cuore grevi nuvole nere, il vento soffia tra gli alberi scossi da un tremito lieve, e porta una voce che lontano chiama, vorrei rispondere, ma dalle labbra socchiuse non filtra alcun suono, nemmeno dolci, semplici parole, adesso la vita scorre in un attimo senza fine, ...