Cattedrale di Santa Maria Assunta in Cielo, Fermo (costruzione originaria: 1227; ricostruzione: 1781-1789). La facciata è in pietra d'Istria scandita da sottili lesene. Al centro vi è il grande rosone, caratterizzato da dodici colonnine decorate con motivi tortili a spina di pesce. La facciata è asimmetrica a causa della torre campanaria posizionata sulla navata laterale.  L'interno, neoclassico, risale al XVIII secolo e presenta tre navate separate da archi a tutto sesto ed un doppio…

Cattedrale di Santa Maria Assunta in Cielo, Fermo (costruzione originaria: 1227; ricostruzione: 1781-1789). La facciata è in pietra d'Istria scandita da sottili lesene. Al centro vi è il grande rosone, caratterizzato da dodici colonnine decorate con motivi tortili a spina di pesce. La facciata è asimmetrica a causa della torre campanaria posizionata sulla navata laterale. L'interno, neoclassico, risale al XVIII secolo e presenta tre navate separate da archi a tutto sesto ed un doppio…

#interno #neoclassico:

#interno #neoclassico:

secretaire-in-stile-neoclassico.jpg (410×410)Impiallacciato in noce, palissandro e essenze varie  Epoca: Prima metà del '900  Origine: Italia  Descrizione: Riccamente intarsiato presenta montanti con colonne e piedi troncopiramidali. Sul fronte quattro cassetti e anta a ribalta. All'interno vano bar con specchi.

secretaire-in-stile-neoclassico.jpg (410×410)Impiallacciato in noce, palissandro e essenze varie Epoca: Prima metà del '900 Origine: Italia Descrizione: Riccamente intarsiato presenta montanti con colonne e piedi troncopiramidali. Sul fronte quattro cassetti e anta a ribalta. All'interno vano bar con specchi.

Nata come Orto Botanico, la Villa Comunale di Reggio Calabria, fu realizzata per iniziativa della Società Economica e Comizio Agrario che acquistò nel 1850, l’area. Al suo interno, nel 1880 venne realizzata una struttura in stile neoclassico che ospitava l’Osservatorio Metereologico e Geodinamico

Nata come Orto Botanico, la Villa Comunale di Reggio Calabria, fu realizzata per iniziativa della Società Economica e Comizio Agrario che acquistò nel 1850, l’area. Al suo interno, nel 1880 venne realizzata una struttura in stile neoclassico che ospitava l’Osservatorio Metereologico e Geodinamico

San Giovanni in Canale, chiesa domenicana del XIII secolo. I Domenicani furono a Piacenza i custodi dell'Inquisizione fino al 1797, quando venne soppressa. All’interno, di notevole interesse i monumenti sepolcrali, di cui uno del XIV secolo appartenente alla famiglia Scotti. E' dell'800 l'imponente cappella del Rosario, in stile neoclassico con tele di Gaspare Landi e Vincenzo Camuccini.

San Giovanni in Canale, chiesa domenicana del XIII secolo. I Domenicani furono a Piacenza i custodi dell'Inquisizione fino al 1797, quando venne soppressa. All’interno, di notevole interesse i monumenti sepolcrali, di cui uno del XIV secolo appartenente alla famiglia Scotti. E' dell'800 l'imponente cappella del Rosario, in stile neoclassico con tele di Gaspare Landi e Vincenzo Camuccini.

Palazzo Aymerich-Residenza museo dei marchesi di Laconi progettata a metà Ottocento dall’architetto Gaetano Cima e di recente inserita nel novero delle 50 dimore di pregio della Sardegna.  Il corpo principale dell’edificio, oggi centro polifunzionale, si sviluppa su 3 piani, ed è contraddistinto dalla facciata principale, in tipico stile neoclassico, scandita da finestre ed eleganti balconcini. All’interno, nel “piano nobile” destinato fin dalle origini ad ambiente di rappresentanza, sono…

Palazzo Aymerich-Residenza museo dei marchesi di Laconi progettata a metà Ottocento dall’architetto Gaetano Cima e di recente inserita nel novero delle 50 dimore di pregio della Sardegna. Il corpo principale dell’edificio, oggi centro polifunzionale, si sviluppa su 3 piani, ed è contraddistinto dalla facciata principale, in tipico stile neoclassico, scandita da finestre ed eleganti balconcini. All’interno, nel “piano nobile” destinato fin dalle origini ad ambiente di rappresentanza, sono…

La Cappella (E) All’estremità sud del giardino, affacciata sulla piazzetta e il porticciolo di Loppia, si erge la cappella-oratorio che è parte integrante del complesso di villa Melzi. Rispecchia la consuetudine delle famiglie aristocratiche di destinare una costruzione nei giardini a spazio di culto e di sepoltura, poiché sovente chi soggiornava nelle amene località di villa, desiderava anche stabilirvi l'ultima dimora. L’edificio fu terminato nel 1818, due anni dopo la morte del I duca di…

La Cappella (E) All’estremità sud del giardino, affacciata sulla piazzetta e il porticciolo di Loppia, si erge la cappella-oratorio che è parte integrante del complesso di villa Melzi. Rispecchia la consuetudine delle famiglie aristocratiche di destinare una costruzione nei giardini a spazio di culto e di sepoltura, poiché sovente chi soggiornava nelle amene località di villa, desiderava anche stabilirvi l'ultima dimora. L’edificio fu terminato nel 1818, due anni dopo la morte del I duca di…

Il Duomo,monumento più importante dell'architettura gotica in Italia,simbolo della città,dedicato a S.ta Maria Nascente,situato nell'omonima piazza in centro.Costruzione maestosa >157m di lung.135 guglie,oltre180 statue. La guglia più alta con “La Madonnina” è >108m.Belle finestre di  mosaico vetroso illuminano l'interno.Per superficie è la 4ta chiesa d'Europa,la più importante dell'arcidiocesi di Milano.Stile: Gotico,Neoclassico,Neogotico.Costruzione:1386/1892. WWW.ORIZZONTENERGIA.IT…

Il Duomo,monumento più importante dell'architettura gotica in Italia,simbolo della città,dedicato a S.ta Maria Nascente,situato nell'omonima piazza in centro.Costruzione maestosa >157m di lung.135 guglie,oltre180 statue. La guglia più alta con “La Madonnina” è >108m.Belle finestre di mosaico vetroso illuminano l'interno.Per superficie è la 4ta chiesa d'Europa,la più importante dell'arcidiocesi di Milano.Stile: Gotico,Neoclassico,Neogotico.Costruzione:1386/1892. WWW.ORIZZONTENERGIA.IT…

A Siviano troviamo la Chiesa dei S.S. Faustino e Giovita di Siviano del XVI sec., costruita sulla cima della collina, creata sul terrapieno che costituisce il sagrato, sorretto da due grossi muri in pietra. La facciata ha  un portichetto neoclassico e strutture provenienti dalla chiesa precedente che reggono delle croci in metallo, L’interno ad una navata ha quattro altari laterali ed è decorato da stucchi di sobrio ed elegante stile corinzio, misto a barocco ed affreschi settecenteschi.

A Siviano troviamo la Chiesa dei S.S. Faustino e Giovita di Siviano del XVI sec., costruita sulla cima della collina, creata sul terrapieno che costituisce il sagrato, sorretto da due grossi muri in pietra. La facciata ha un portichetto neoclassico e strutture provenienti dalla chiesa precedente che reggono delle croci in metallo, L’interno ad una navata ha quattro altari laterali ed è decorato da stucchi di sobrio ed elegante stile corinzio, misto a barocco ed affreschi settecenteschi.

Il Duomo,monumento più importante dell'architettura gotica in Italia,simbolo della città,dedicato a S.ta Maria Nascente,situato nell'omonima piazza in centro.Costruzione maestosa >157m di lung.135 guglie,oltre180 statue. La guglia più alta con “La Madonnina” è >108m.Belle finestre di  mosaico vetroso illuminano l'interno.Per superficie è la 4ta chiesa d'Europa,la più importante dell'arcidiocesi di Milano.Stile: Gotico,Neoclassico,Neogotico.Costruzione:1386/1892. WWW.ORIZZONTENERGIA.IT…

Il Duomo,monumento più importante dell'architettura gotica in Italia,simbolo della città,dedicato a S.ta Maria Nascente,situato nell'omonima piazza in centro.Costruzione maestosa >157m di lung.135 guglie,oltre180 statue. La guglia più alta con “La Madonnina” è >108m.Belle finestre di mosaico vetroso illuminano l'interno.Per superficie è la 4ta chiesa d'Europa,la più importante dell'arcidiocesi di Milano.Stile: Gotico,Neoclassico,Neogotico.Costruzione:1386/1892. WWW.ORIZZONTENERGIA.IT…

Pinterest
Cerca