Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

OKC Abrašević è il centro culturale giovanile di Mostar. Nel cuore del quartiere più pesantemente intoccato dalla ricostruzione, è sede di incontri di realtà politiche non governative che promuovono arti e attività per lo sviluppo e l'integrazione interculturale. Vale (più di) una visita

Sala delle Feste o Galleria d'Achille Il vasto ambiente rettangolare a volta ribassata è uno splendido esempio del livello di integrazione raggiunto fra architettura, pittura e arti applicate. Le pareti sono scandite da lesene decorate a stucco, firmate per ben cinque volte da Francesco e Giovan Battista Ballanti Graziani. La scansione delle pareti determina, in corrispondenza, quella della volta e l'intera gabbia decorativa raggiunge una piena autonomia nei confronti dell'esterno.

4

Pupazzetti pieghevoli "6 Amici" Gruppo divertente di amici, con arti flessibili è un‘ottima integrazione per le casette delle bambole, veicoli o mobili per bambole!

YESICA SALVIATI: “INCROCIO” sez. Arti Grafiche Gli alberi colorati rappresentano le varie razze umane che si incontrano, stabiliscono racconti più o meno superficiali, legami forti che rendono più facile la radicalizzazione. La strada non è solo una via di comunicazione ma indica la difficoltà nel cammino di integrazione.

Il Leone di San Marco sull'antica porta di accesso di Rovigno.

1

Historijski muzej BiH | Sarajevo Il Museo di storia contemporanea di Sarajevo, sulla via dei cecchini. C'è tutta la storia della guerra: le fotografie, le lettere, le ricostruzioni, i maglioni dei bambini.

1

Sida Kolar nel 1993 permise di far partire sotto la sua casa la costruzione del Tunnel di Sarajevo, che collegherà la città all'aeroporto e che sarà fondamentale per gli aiuti umanitari e la fuga della popolazione. Qui è nel suo campo, lo scorso anno, mentre ci ringrazia di essere andati a trovarla

2
1

Vedran Smailović nel 1992 suona il violoncello tra i ruderi della Biblioteca Nazionale di Sarajevo

1
2

Cartoline dal festival di ottoni di Guča.

1

Intervista a Zograf: dall'inquinamento di Pancevo, ai bombardamenti Nato, passando per l'ascesa e il declinio di Milosevic

2