Pinterest • il catalogo mondiale delle immagini

Aforisma di Aristotele , Un tutto, è ciò che ha avuto un inizio, una metà e una fine.

Il Principe di Nicolo Machiavelli, portada de 1550.

2

Abruzzo Cultura - Chiesa di San Giovanni in Venere ( Chieti ). Sorge sul Promontorio di Venere .Il culto pagano venne sostituito con quello cristiano mediante l'edificazione di una chiesa dedicata a Giovanni Battista e alla Vergine Maria in un periodo compreso tra la seconda metà del VI secolo e la prima metà dell'VIII. Si può ipotizzare che tra la fine dell' VIII e l'inizio del IX secolo l'insediamento venisse organizzato dai benedettini in esso residenti come "cella",

l'Abbaye de San Fruttuoso de Capodimonte Italie (Entre Camogli et Portofino, sur la côte Ligure, accessible uniquement par bateau)

Il Novecento - Il secolo delle donne - Fino alla fine dell’800 i ricettari furono di competenza maschile Con l’inizio del 900 le donne “sfornarono” decine e decine di ricettari per i tempi difficili che l’Italia stava attraversando. Dopo le privazioni della Prima guerra mondiale, l’altra metà del cielo venne chiamata ancora una volta, a prestare la massima collaborazione come angelo del focolare affinché la nazione intera sopravvivesse al massacro del secondo conflitto.

Punte di archi storici da violino a confronto: (dall'alto) François Tourte, fine XVIII sec., francese inizio XVIII sec.; seconda metà XVII sec.

1
1

Questa volta prendersela con la mala sorte è tutt'altro che una scusa! Nella discesa libera di Santa Caterina Valfurva, nella giornata in cui vengono meno i norvegesi, autentici dominatori di questo inizio di stagione, soprattutto nelle discipline veloci, con Svindal "solo" settimo e Jansrud addirittura fuori dai 20, il nostro Innerhofer centra in pieno una porta a metà discesa e compromette una gara nella quale si sarebbe potuto giocare sicuramente la vittoria con Theaux. Alla fine deve…

L'Arringatore da Sanguineto, rappresentante Aulo Metello è una scultura in bronzo della fine del II- inizio I sec a.C. Ora si trova al museo Archeologico Nazionale. Presumibilmente è stata costruita o da una équipe di greci o da artisti Romani influenzati dall'arte greca. Il tema è completamente ROMANO ma la tecnica utilizzata è, dunque, greca. Aulo Metello è rappresentato con il volto quindi si presenta come individuo. Non è nudo come i kuroi ma indossa una tunica con sopra una toga…

1

Speak again the ancient oaths, Life before death. Strength before weakness. Journey before Destination. and return to men the Shards they...

Il marchio disegnato nel 1952 da Marcello Nizzoli, una spirale quadrata, esprime l'idea, secondo le parole dello stesso Nizzoli, di "inizio senza fine", quasi a rappresentare la fase di forte sviluppo dell'azienda. Viene impresso per la prima volta sulla macchina per scrivere Studio 44. Il simbolo, utilizzato fin verso la metà degli anni '60, poteva essere accompagnato da una piccola "o" in alto a sinistra, oppure dal logotipo Olivetti.

3
1