Indizi di contesto

Esplora argomenti correlati

Un tempo castello dipendente da Norcia oggi lega la sua fama all`eccezionale contesto paesaggistico del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, meta degli amanti della natura e delle leggende. Esistono indizi che fanno pensare ad una fase di antropizzazione romana della zona (comprensiva di tutti e tre gli altopiani del territorio di Castelluccio: Pian Grande, Pian Piccolo e Pian perduto).

Un tempo castello dipendente da Norcia oggi lega la sua fama all`eccezionale contesto paesaggistico del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, meta degli amanti della natura e delle leggende. Esistono indizi che fanno pensare ad una fase di antropizzazione romana della zona (comprensiva di tutti e tre gli altopiani del territorio di Castelluccio: Pian Grande, Pian Piccolo e Pian perduto).

Un tempo castello dipendente da Norcia oggi lega la sua fama all`eccezionale contesto paesaggistico del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, meta degli amanti della natura e delle leggende. Esistono indizi che fanno pensare ad una fase di antropizzazione romana della zona (comprensiva di tutti e tre gli altopiani del territorio di Castelluccio: Pian Grande, Pian Piccolo e Pian perduto).

Un tempo castello dipendente da Norcia oggi lega la sua fama all`eccezionale contesto paesaggistico del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, meta degli amanti della natura e delle leggende. Esistono indizi che fanno pensare ad una fase di antropizzazione romana della zona (comprensiva di tutti e tre gli altopiani del territorio di Castelluccio: Pian Grande, Pian Piccolo e Pian perduto).

Umbria. Castelluccio. Italy. E' l'ora del blu ©Arturo Cocchi | www.repubblica.it | #Italia #Umbrien #Italien

Umbria. Castelluccio. E' l'ora del blu

Umbria. Castelluccio. Italy. E' l'ora del blu ©Arturo Cocchi | www.repubblica.it | #Italia #Umbrien #Italien

Villa San Silvestro ebbe poi nell`antichità classica un posto di rilevante importanza tra gli altri centri abitati. Era collegato, insieme al Piano di Chiavano, al centro nevralgico di Monteleone di Spoleto attraverso una strada romana. Anticamente faceva parte del feudo dei Chiavano, come tutti i villaggi che fanno da contorno all`altopiano.

Villa San Silvestro ebbe poi nell`antichità classica un posto di rilevante importanza tra gli altri centri abitati. Era collegato, insieme al Piano di Chiavano, al centro nevralgico di Monteleone di Spoleto attraverso una strada romana. Anticamente faceva parte del feudo dei Chiavano, come tutti i villaggi che fanno da contorno all`altopiano.

Scheggino è un castello di pendio a forma triangolare, coronato al vertice dal Cassero dell’antica rocca. Il paese sorge sulla riva sinistra del fiume Nera in corrispondenza di un restringimento della valle fluviale, conferendo al castello di Scheggino la funzione di guardia di un passaggio obbligato dell’antica strada della Valnerina.

Scheggino è un castello di pendio a forma triangolare, coronato al vertice dal Cassero dell’antica rocca. Il paese sorge sulla riva sinistra del fiume Nera in corrispondenza di un restringimento della valle fluviale, conferendo al castello di Scheggino la funzione di guardia di un passaggio obbligato dell’antica strada della Valnerina.

La torre di avvistamento di Collegiacone realizzata a controllo della valle del Corno.

La torre di avvistamento di Collegiacone realizzata a controllo della valle del Corno.

Lentils Fields, Castelluccio Umbria, Italy

Umbria. Castelluccio. E' l'ora del blu

Lentils Fields, Castelluccio Umbria, Italy

Castelluccio di Norcia  www.alessandromari.net

Castelluccio di Norcia www.alessandromari.net

The flowering - Castelluccio di Norcia

The flowering - Castelluccio di Norcia

altipiano Castelluccio di Norcia

altipiano Castelluccio di Norcia

Pinterest
Cerca