I tavoli Metallico e Minimo di Porro, ovvero semplicità, equilibrio e simmetria - Metallico e Minimo sono i nomi di due dei tavoli proposti dal maerchio italiano porro durante l'i Ultimo Salone del Mobile di Milano. Entrembi sono formati dalla preziosa mano del designer Piero Lissoni. Il tavolo Minimo si distingue per doti di semplicità, equilibrio e simmetria, principi basilari dell’arredo giappo¬nese, racchiuse in un prodotto inlegno massiccio hemlock o hemlock tinto nero.

I tavoli Metallico e Minimo di Porro, ovvero semplicità, equilibrio e simmetria

I tavoli Metallico e Minimo di Porro, ovvero semplicità, equilibrio e simmetria - Metallico e Minimo sono i nomi di due dei tavoli proposti dal maerchio italiano porro durante l'i Ultimo Salone del Mobile di Milano. Entrembi sono formati dalla preziosa mano del designer Piero Lissoni. Il tavolo Minimo si distingue per doti di semplicità, equilibrio e simmetria, principi basilari dell’arredo giappo¬nese, racchiuse in un prodotto inlegno massiccio hemlock o hemlock tinto nero.

Inspirationals e About 2016: dietro a questi due nomi si celano i progetti che Novamobili presenterà al prossimo Salone del Mobile 2016.   #anteprimaNOVAMOBILI #FuoriSalone #inspirationals #ABOUT2016 #breradesigndistrict #magnicasa #follow www.magnicasa.it

Inspirationals e About 2016: dietro a questi due nomi si celano i progetti che Novamobili presenterà al prossimo Salone del Mobile 2016. #anteprimaNOVAMOBILI #FuoriSalone #inspirationals #ABOUT2016 #breradesigndistrict #magnicasa #follow www.magnicasa.it

Sono stati resi noti i nomi delle #candidate al prestigioso titolo di #Auto dell’ #anno 2014 (Car of the Year) che sarà assegnato al #Salone di #Ginevra 2014; la giuria sarà composta da 58 membri provenienti da 22 Paesi (il numero di giurati per ogni Paese sarà proporzionale alla vastità del mercato di provenienza) che avranno l'arduo compito di esprimere una preferenza fra le 30 #novità assolute appena arrivate...  Leggi l'articolo intero…

Sono stati resi noti i nomi delle #candidate al prestigioso titolo di #Auto dell’ #anno 2014 (Car of the Year) che sarà assegnato al #Salone di #Ginevra 2014; la giuria sarà composta da 58 membri provenienti da 22 Paesi (il numero di giurati per ogni Paese sarà proporzionale alla vastità del mercato di provenienza) che avranno l'arduo compito di esprimere una preferenza fra le 30 #novità assolute appena arrivate... Leggi l'articolo intero…

Discipline, brand di design italiano nato nel 2012, si presenta per il secondo anno al FuoriSalone con una collezione che vede tra i designer nuovi nomi come Nendo e Jonah Takagi e una serie dedicata alloutdoor, oltre a nuovi oggetti in sughero e tavolini in bamboo. Nelle foto, Peg, un attaccapanni di Jonah Takagi, e Roulè, un tavolino con vassoio di Pauline Deltour. Lo showroom di Discipline è in via Mascagni 6.

Discipline, brand di design italiano nato nel 2012, si presenta per il secondo anno al FuoriSalone con una collezione che vede tra i designer nuovi nomi come Nendo e Jonah Takagi e una serie dedicata alloutdoor, oltre a nuovi oggetti in sughero e tavolini in bamboo. Nelle foto, Peg, un attaccapanni di Jonah Takagi, e Roulè, un tavolino con vassoio di Pauline Deltour. Lo showroom di Discipline è in via Mascagni 6.

And the winner is... Salone del Mobile Milano Award

And the winner is... Salone del Mobile Milano Award

British design Per il suo decimo anno al Salone del Mobile, il marchio inglese Established & Sons porta a Milano alcuni dei nuovi nomi più interessanti del design internazionale. Nell'immagine il nuovo chandelier Portobello di Constance Guisset

British design Per il suo decimo anno al Salone del Mobile, il marchio inglese Established & Sons porta a Milano alcuni dei nuovi nomi più interessanti del design internazionale. Nell'immagine il nuovo chandelier Portobello di Constance Guisset

Oggi introduco una novità assoluta, prima volta presentata al Salone del Mobile di Milano 2013. ROBERTO CAVALLI HOME – interiors è, come intende il nome, la linea per la casa di Roberto Caval…

Oggi introduco una novità assoluta, prima volta presentata al Salone del Mobile di Milano 2013. ROBERTO CAVALLI HOME – interiors è, come intende il nome, la linea per la casa di Roberto Caval…

Il primo giorno della Design Week a Milano è dedicato alla Triennale. Ancora una volta, il labirinto di esposizioni (una trentina questanno), mette in scena un caleidoscopio capace di raccogliere le più svariate declinazioni del design. Materiali, nuove tecnologie, grandi nomi del passato e talenti emergenti, culture e paesi diversi convivono nel nome della buona progettazione

Il primo giorno della Design Week a Milano è dedicato alla Triennale. Ancora una volta, il labirinto di esposizioni (una trentina questanno), mette in scena un caleidoscopio capace di raccogliere le più svariate declinazioni del design. Materiali, nuove tecnologie, grandi nomi del passato e talenti emergenti, culture e paesi diversi convivono nel nome della buona progettazione

I nomi derivano dal famoso film francese di Francois Truffaut. Jules & Jim sono due poltrone semplici, con un alto comfort di seduta. Jules è la versione piccola e Jim la versione più larga.  Nonostante la differenza di grandezza, le due poltrone condividono la stessa forma (geometrie rotonde), che le rende facili da usare e da ambientare in un contesto architettonico, dove magari tipologie di sedute squadrate sono più difficili da introdurre. L'abbinamento delle gambe in legno e metallo…

I nomi derivano dal famoso film francese di Francois Truffaut. Jules & Jim sono due poltrone semplici, con un alto comfort di seduta. Jules è la versione piccola e Jim la versione più larga. Nonostante la differenza di grandezza, le due poltrone condividono la stessa forma (geometrie rotonde), che le rende facili da usare e da ambientare in un contesto architettonico, dove magari tipologie di sedute squadrate sono più difficili da introdurre. L'abbinamento delle gambe in legno e metallo…

salone del mobile 2013 Dolfi stand by Andrea Bonini

salone del mobile 2013 Dolfi stand by Andrea Bonini

Pinterest
Cerca