La Maison Dior celebra il suo settantesimo anniversario guardando avanti e indietro nel tempo. E facendo tes

La Maison Dior celebra il suo settantesimo anniversario guardando avanti e indietro nel tempo. E facendo tes

Fortuna  La vita  è una  fortuna che ci accade  per riconoscere  opportunità  e raddrizzare  le nostre vie Guardando indietro focalizziamo gli errori  08.10.2016 Poetyca  Luck  The life  is a luck It happens to us to recognize opportunity and straighten our ways To look back We can focus mistakes  08/10/2016 Poetyca

Fortuna La vita è una fortuna che ci accade per riconoscere opportunità e raddrizzare le nostre vie Guardando indietro focalizziamo gli errori 08.10.2016 Poetyca Luck The life is a luck It happens to us to recognize opportunity and straighten our ways To look back We can focus mistakes 08/10/2016 Poetyca

22 maggio 1898: muore Edward Bellamy uno dei padri della fantascienza moderna  Immaginate di soffrire di insonnia e di farvi curare con lipnosi. Cadrete in un sonno profondo e vi risveglierete 113 anni dopo nella Boston dellanno 2000. Il vostro nome è Julian West. Gli Stati uniti che troverete al risveglio sono diventati la realizzazione di ogni ideale socialista. Fame povertà differenze sociali sono state vinte. Ognuno andrà in pensione a 45 anni. Non è che la trama del romanzo Guardando…

22 maggio 1898: muore Edward Bellamy uno dei padri della fantascienza moderna Immaginate di soffrire di insonnia e di farvi curare con lipnosi. Cadrete in un sonno profondo e vi risveglierete 113 anni dopo nella Boston dellanno 2000. Il vostro nome è Julian West. Gli Stati uniti che troverete al risveglio sono diventati la realizzazione di ogni ideale socialista. Fame povertà differenze sociali sono state vinte. Ognuno andrà in pensione a 45 anni. Non è che la trama del romanzo Guardando…

KUBIN ALFRED L'altra parte - Un viaggio allucinante e allucinato che è anche una speranza: si scende all'inferno ma si torna indietro. O meglio: se ne esce guardando avanti. La sofferenza, il dolore, lo smarrimento, sono fasi alterne della vita e spesso necessarie per risollevarsi e purificare lo spirito. "L'altra parte" è un romanzo onirico, delirante, bellissimo.

KUBIN ALFRED L'altra parte - Un viaggio allucinante e allucinato che è anche una speranza: si scende all'inferno ma si torna indietro. O meglio: se ne esce guardando avanti. La sofferenza, il dolore, lo smarrimento, sono fasi alterne della vita e spesso necessarie per risollevarsi e purificare lo spirito. "L'altra parte" è un romanzo onirico, delirante, bellissimo.

Si capisce la vita guardando indietro, anche se bisogna viverla guardando avanti. (Søren Kierkegaard) - Libroza.com

Si capisce la vita guardando indietro, anche se bisogna viverla guardando avanti. (Søren Kierkegaard) - Libroza.com

Avevo già scritto  del mio rapporto con il Circolo di Trobaso.  Oggi è stato proprio come tornare indietro ma guardando avanti.       Avanti...

Avevo già scritto del mio rapporto con il Circolo di Trobaso. Oggi è stato proprio come tornare indietro ma guardando avanti. Avanti...

Gli ingredienti segreti dell'amore frasi [Nicolas Barreau]   Scarabocchi sul libro [clic] >>>  A volte si cammina per andare da qualche parte a volte si cammina e basta. E si continua a camminare finché la nebbia non si dirada finché la disperazione non si placa o finché non abbiamo analizzato da tutte le angolazioni possibili il pensiero che ci martella il cervello.  Un buon libro è buono a ogni pagina.  È un problema con le storie. Da dove le prendono gli autori? Sonnecchiano dentro di…

Gli ingredienti segreti dell'amore frasi [Nicolas Barreau] Scarabocchi sul libro [clic] >>> A volte si cammina per andare da qualche parte a volte si cammina e basta. E si continua a camminare finché la nebbia non si dirada finché la disperazione non si placa o finché non abbiamo analizzato da tutte le angolazioni possibili il pensiero che ci martella il cervello. Un buon libro è buono a ogni pagina. È un problema con le storie. Da dove le prendono gli autori? Sonnecchiano dentro di…

"Guardando indietro, si scopre che degli anni si sono decisi in pochi minuti" (Jean Josipovici)

"Guardando indietro, si scopre che degli anni si sono decisi in pochi minuti" (Jean Josipovici)

"Al centro del vuoto (ritratto n. 13)". 	Uno dei ragazzi le dice qualcosa a voce alta ridendo, Argenta senza fretta si volta all’indietro come sostenendo una parte, lascia in aria un’impercettibile pausa, poi fa segno di no con la testa, e riprende a camminare guardando avanti a sé in piena tranquillità, allontanandosi.... (di Bruno Magnolfi - Acquerello di Giulia Tesoro).

"Al centro del vuoto (ritratto n. 13)". Uno dei ragazzi le dice qualcosa a voce alta ridendo, Argenta senza fretta si volta all’indietro come sostenendo una parte, lascia in aria un’impercettibile pausa, poi fa segno di no con la testa, e riprende a camminare guardando avanti a sé in piena tranquillità, allontanandosi.... (di Bruno Magnolfi - Acquerello di Giulia Tesoro).

Guardando indietro, la mia vita è stata colma di fallimenti: respinto continuamente da Tsunade, incapace di fermare un amico, incapace di proteggere sia il mio maestro che il mio allievo. Paragonandole alle morti degli Hokage, le mie azioni non sono altro che cose insignificanti. Vorrei poter morire come loro un giorno.

Guardando indietro, la mia vita è stata colma di fallimenti: respinto continuamente da Tsunade, incapace di fermare un amico, incapace di proteggere sia il mio maestro che il mio allievo. Paragonandole alle morti degli Hokage, le mie azioni non sono altro che cose insignificanti. Vorrei poter morire come loro un giorno.

Pinterest
Cerca