Non Scordarsi Mai DI Se Stessi ... Post #4 #web #blog #fotografia

Non Scordarsi Mai DI Se Stessi ... Post #4 #web #blog #fotografia

La FOTOGRAFIA come espressione di se stessi. La  Fotografia deve essere qualcosa di  "personale" . Grazie Gabriele Lopez Photography

La FOTOGRAFIA come espressione di se stessi. La Fotografia deve essere qualcosa di "personale" . Grazie Gabriele Lopez Photography

La suprema felicità della vita è la convinzione di essere amati;amati per se stessi, anzi, diciamo meglio, amati malgrado se stessi .Victor Hugo

La suprema felicità della vita è la convinzione di essere amati;amati per se stessi, anzi, diciamo meglio, amati malgrado se stessi .Victor Hugo

Sfornellando

Sfornellando

"Parigi, una ragazza aspetta a una fermata di metropolitana. Ensimismada, dicono gli spagnoli, parola la cui sonorità mi pare evochi meglio di immedesimata il sentimento di chiusura in se stessi, persi tra i propri pensieri. Non fossi stato fotografo forse avrei cercato di rivolgerle la parola. Le ho invece fatto, senza che se ne accorgesse, questo ritratto. Serve anche a questo la fotografia: a fuggire." Ferdinando Scianna

"Parigi, una ragazza aspetta a una fermata di metropolitana. Ensimismada, dicono gli spagnoli, parola la cui sonorità mi pare evochi meglio di immedesimata il sentimento di chiusura in se stessi, persi tra i propri pensieri. Non fossi stato fotografo forse avrei cercato di rivolgerle la parola. Le ho invece fatto, senza che se ne accorgesse, questo ritratto. Serve anche a questo la fotografia: a fuggire." Ferdinando Scianna

Nell'epistolario del premio Nobel John Steinbeck rispunta una lettera del 1958 in cui il primogenito Thom confessa di essersi perdutamente innamorato di una compagna di college. La risposta del padre è la lettera sull'amore che tutti avremmo voluto ricevere dai nostri genitori

Nell'epistolario del premio Nobel John Steinbeck rispunta una lettera del 1958 in cui il primogenito Thom confessa di essersi perdutamente innamorato di una compagna di college. La risposta del padre è la lettera sull'amore che tutti avremmo voluto ricevere dai nostri genitori

Sigillo d'onore conferito dal rettore dell'ateneo salernitano a Vittorio Storaro, direttore della fotografia di Apocalypse now, Reds e L'ultimo imperatore.  «Il cinema si nutre di arte, se non avessi, non solo studiato, ma anche approfondito, probabilmente sarei stato un bravo tecnico - ha detto ai ragazzi - tanto più si conosce, piu si applicala creatività attraverso la propria professione, maggiore e la comprensione e la percezione che si ha di se stessi».

Sigillo d'onore conferito dal rettore dell'ateneo salernitano a Vittorio Storaro, direttore della fotografia di Apocalypse now, Reds e L'ultimo imperatore. «Il cinema si nutre di arte, se non avessi, non solo studiato, ma anche approfondito, probabilmente sarei stato un bravo tecnico - ha detto ai ragazzi - tanto più si conosce, piu si applicala creatività attraverso la propria professione, maggiore e la comprensione e la percezione che si ha di se stessi».

È online la nuova campagna #LoveTheMirror, per essere sempre al top di sé stessi, anche guardandosi allo specchio www.sheri.it @francescafabbri @furhatworld @lidiawvzv #SHERì #fur #campaign #fashion #style #moda #beauty

È online la nuova campagna #LoveTheMirror, per essere sempre al top di sé stessi, anche guardandosi allo specchio www.sheri.it @francescafabbri @furhatworld @lidiawvzv #SHERì #fur #campaign #fashion #style #moda #beauty

Trovare il coraggio di dire addio per crescere Quante volte la vita vi ha obbligati a dire addio a qualcuno? In realtà, non contano le volte in cui l’avete fatto, ma è essenziale capire che nel cor…

Trovare il coraggio di dire addio per crescere Quante volte la vita vi ha obbligati a dire addio a qualcuno? In realtà, non contano le volte in cui l’avete fatto, ma è essenziale capire che nel cor…

E poi ci sono quelli che si sorprendono di non trovarti più. Sono gli stessi che quando c'eri, neppure se ne accorgevano. _ Antonio Curnetta _ Nina De San Illustration

E poi ci sono quelli che si sorprendono di non trovarti più. Sono gli stessi che quando c'eri, neppure se ne accorgevano. _ Antonio Curnetta _ Nina De San Illustration

Pinterest
Cerca