L'ammasso stellare Prismis 24 appare sospeso sopra la gigantesca nebulosa NGC 6357 in una foto di Hubble del 2006. All'interno della nebulosa, situata nella costellazione dello Scorpione, a 8.000 anni luce da noi, sono nascoste centinaia di stelle massicce centinaia di volte più grandi del Sole, che riscaldano il gas che circonda l'ammasso creando la "bolla" cavernosa visibile in basso nell'immagine.

L'ammasso stellare Prismis 24 appare sospeso sopra la gigantesca nebulosa NGC 6357 in una foto di Hubble del 2006. All'interno della nebulosa, situata nella costellazione dello Scorpione, a 8.000 anni luce da noi, sono nascoste centinaia di stelle massicce centinaia di volte più grandi del Sole, che riscaldano il gas che circonda l'ammasso creando la "bolla" cavernosa visibile in basso nell'immagine.

Il Giove più luminoso dell'anno, il ritratto di Hubble e le foto di Juno

Il Giove più luminoso dell'anno, il ritratto di Hubble e le foto di Juno

Nebulosa Occhio di Gatto  http://www.ilpost.it/2012/06/27/foto-nebulose-hubble/cats-eye/#

Nebulosa Occhio di Gatto http://www.ilpost.it/2012/06/27/foto-nebulose-hubble/cats-eye/#

Il Giove più luminoso dell'anno, il ritratto di Hubble e le foto di Juno

Il Giove più luminoso dell'anno, il ritratto di Hubble e le foto di Juno

Arp 273 – Rose Galaxy #Hubble

Arp 273 – Rose Galaxy #Hubble

Una nuova foto dal telescopio spaziale mostra un sistema stellare anomalo: un ibrido celeste circondato da un fitto disco di polveri.

Una nuova foto dal telescopio spaziale mostra un sistema stellare anomalo: un ibrido celeste circondato da un fitto disco di polveri.

Sì d’accordo, la foto di questo mese riporta a copertine di almeno due decenni fa. Sembra di avere in mano na vecchia copia d’archivio… Ma del resto, come potevamo non rendere omaggio alla nuova ripresa di Hubble dei cosiddetti “Pilastri della Creazione”? Troppo strapiombanti quelle pareti, come guglie dolomitiche o – appunto – come le “fate” della Cappadocia, per resistere al fascino di un qualcosa che viene da tanto lontano e che forse, a sentire qualcuno, già potrebbe non esistere più.

Sì d’accordo, la foto di questo mese riporta a copertine di almeno due decenni fa. Sembra di avere in mano na vecchia copia d’archivio… Ma del resto, come potevamo non rendere omaggio alla nuova ripresa di Hubble dei cosiddetti “Pilastri della Creazione”? Troppo strapiombanti quelle pareti, come guglie dolomitiche o – appunto – come le “fate” della Cappadocia, per resistere al fascino di un qualcosa che viene da tanto lontano e che forse, a sentire qualcuno, già potrebbe non esistere più.

Un tuffo nella centro della Via Lattea, mezzo milione di stelle nella foto Hubble

Un tuffo nel centro della Via Lattea, mezzo milione di stelle nella foto Hubble

Un tuffo nella centro della Via Lattea, mezzo milione di stelle nella foto Hubble

Hubble's Hidden Treasures, le più belle foto mai viste di Hubble - Focus.it

Hubble's Hidden Treasures, le più belle foto mai viste di Hubble - Focus.it

Direttamente dal sito del National Geographic, ecco le dieci foto più belle scattate dal Telescopio Spaziale Hubble e selezionate da Zoltan Levay, imaging team leader presso lo Space Telescope Science Institute. Grazie a Levay dal 1993 ci è permesso di rimanere a bocca aperta alla visione di questi capolavori dell’Universo. 10 – COSMIC FIREWORKS Un gruppo di giovani stelle ...

Direttamente dal sito del National Geographic, ecco le dieci foto più belle scattate dal Telescopio Spaziale Hubble e selezionate da Zoltan Levay, imaging team leader presso lo Space Telescope Science Institute. Grazie a Levay dal 1993 ci è permesso di rimanere a bocca aperta alla visione di questi capolavori dell’Universo. 10 – COSMIC FIREWORKS Un gruppo di giovani stelle ...

Pinterest
Cerca