FORMAZIONE CONTINUA   9 Domenica Aprile 2017 "Crimini Informatici" Dott.ssa Stefania Mandaliti Criminologa Forense, Presidente Associazione Onlus Centro Ascolto Stella del Mare  scadenza iscrizioni 01 Aprile 2017  19 Venerdì Maggio 2017 "Comunicazione della Coppia" Dott.ssa Cristina Ciambrone Consigliere Regionale A.I.Me.F. e Mediatore Familiare  scadenza iscrizioni 12 Maggio 2017    23 Venerdi Giugno 2017 "Educazione alla Sessualità" Dott.ssa Maria Esposito Dott.ssa in Psicologia della…

FORMAZIONE CONTINUA 9 Domenica Aprile 2017 "Crimini Informatici" Dott.ssa Stefania Mandaliti Criminologa Forense, Presidente Associazione Onlus Centro Ascolto Stella del Mare scadenza iscrizioni 01 Aprile 2017 19 Venerdì Maggio 2017 "Comunicazione della Coppia" Dott.ssa Cristina Ciambrone Consigliere Regionale A.I.Me.F. e Mediatore Familiare scadenza iscrizioni 12 Maggio 2017 23 Venerdi Giugno 2017 "Educazione alla Sessualità" Dott.ssa Maria Esposito Dott.ssa in Psicologia della…

«Più che la cultura della valutazione si sta sviluppando la cultura dell’adempimento; un modello altamente prescrittivo, dove la valutazione diviene la verifica del rispetto di vincoli numerici e parametri che poco spazio lasciano all’autonomia e alla capacità inventiva e di elaborazione degli Atenei», Andrea Stella,"La formazione superiore per la crescita del capitale sociale: dialoghi di sistema", Roma, 17 dicembre 2014

«Più che la cultura della valutazione si sta sviluppando la cultura dell’adempimento; un modello altamente prescrittivo, dove la valutazione diviene la verifica del rispetto di vincoli numerici e parametri che poco spazio lasciano all’autonomia e alla capacità inventiva e di elaborazione degli Atenei», Andrea Stella,"La formazione superiore per la crescita del capitale sociale: dialoghi di sistema", Roma, 17 dicembre 2014

La teoria della formazione #planetaria potrebbe cambiare...  Gli #astronomi hanno individuato quelli che credono essere due #pianeti delle dimensioni di #Saturno, attraverso il disco protoplanetario di una giovane #stella!  Leggi tutto qui 🌏🌛🌞

La teoria della formazione #planetaria potrebbe cambiare... Gli #astronomi hanno individuato quelli che credono essere due #pianeti delle dimensioni di #Saturno, attraverso il disco protoplanetario di una giovane #stella! Leggi tutto qui 🌏🌛🌞

An article published in the journal "Astronomy & Astrophysics" describes the discovery of traces of two planets that are forming in the young system HD 169142. A team of researchers led by Davide Fedele of the Institute of Astrophysics in Florence, Italy, used the ALMA radio telescope to study the of gas and dust disk surrounding the young star identifying gap rings compatible with the formation of planets similar to Jupiter. Read the details in the article!

An article published in the journal "Astronomy & Astrophysics" describes the discovery of traces of two planets that are forming in the young system HD 169142. A team of researchers led by Davide Fedele of the Institute of Astrophysics in Florence, Italy, used the ALMA radio telescope to study the of gas and dust disk surrounding the young star identifying gap rings compatible with the formation of planets similar to Jupiter. Read the details in the article!

I pianeti in formazione nel sistema TW Hydrae sono stati osservati dal radiotelescopio ALMA In un articolo pubblicato sulla rivista "Astrophysical Journal Letters" viene descritta una ricerca su un protopianeta in fase di formazione nel sistema della stella TW Hydrae. #alma #stelle #pianeti

I pianeti in formazione nel sistema TW Hydrae sono stati osservati dal radiotelescopio ALMA In un articolo pubblicato sulla rivista "Astrophysical Journal Letters" viene descritta una ricerca su un protopianeta in fase di formazione nel sistema della stella TW Hydrae. #alma #stelle #pianeti

Una formazione del Milan 1933-34. In piedi, da sinistra: Arcari III, Moretti, Cresta, Romani, Capitanio, Rigotti, Torriani, Compiani. In basso: Bonizzoni, Bortoletti, Stella

Una formazione del Milan 1933-34. In piedi, da sinistra: Arcari III, Moretti, Cresta, Romani, Capitanio, Rigotti, Torriani, Compiani. In basso: Bonizzoni, Bortoletti, Stella

LDN1622 The Boogie Man nebula

LDN1622 The Boogie Man nebula

An article published in the journal "Monthly Notices of the Royal Astronomical Society" describes a research that provides an explanation for one of the last remaining mysteries about planet formation. An international team of researchers conducted a series of simulations that show that in the protoplanetary disk around a young star dust traps form that accelerate the aggregation of pebble-sized fragments from which planets are born. Read the details in the article!

An article published in the journal "Monthly Notices of the Royal Astronomical Society" describes a research that provides an explanation for one of the last remaining mysteries about planet formation. An international team of researchers conducted a series of simulations that show that in the protoplanetary disk around a young star dust traps form that accelerate the aggregation of pebble-sized fragments from which planets are born. Read the details in the article!

Formazione il Comune sottoscrive una convenzione con lUniversità telematica Pegaso

Formazione il Comune sottoscrive una convenzione con lUniversità telematica Pegaso

Analizzata per la prima volta l'atmosfera di una ‪#‎superterra‬ Per la prima volta gli astronomi sono riusciti ad analizzare, grazie al telescopio spaziale ‪#‎hubble‬, l'atmosfera di un ‪#‎pianetaextrasolare‬ di tipo roccioso.Un team di scienziati dello University College London (tre dei quali italiani) ha scoperto che l’atmosfera del pianeta ‘e’ in orbita attorno alla stella 55 Cancri, a differenza dell’atmosfera terrestre, non si è evoluta significativamente dalla sua formazione.

Analizzata per la prima volta l'atmosfera di una ‪#‎superterra‬ Per la prima volta gli astronomi sono riusciti ad analizzare, grazie al telescopio spaziale ‪#‎hubble‬, l'atmosfera di un ‪#‎pianetaextrasolare‬ di tipo roccioso.Un team di scienziati dello University College London (tre dei quali italiani) ha scoperto che l’atmosfera del pianeta ‘e’ in orbita attorno alla stella 55 Cancri, a differenza dell’atmosfera terrestre, non si è evoluta significativamente dalla sua formazione.

Pinterest
Cerca