"La Svizzera è fatta di panna montata. Finta. Se qualcuno potesse passarci sopra la lingua, finirebbe per spazzarla via senza sforzo, l'unica cosa è che poi se ne sentirebbe la mancanza...Sia chiaro io adoro la Svizzera. Se non ci fosse una Svizzera proprio fuori dal recinto di casa nostra le cose diventerebbero dannatamente più complicate."  A dirlo è Hernest in "Le cose sbagliate". Questa è Ginevra, sede della Fondazione di Hernest.

"La Svizzera è fatta di panna montata. Finta. Se qualcuno potesse passarci sopra la lingua, finirebbe per spazzarla via senza sforzo, l'unica cosa è che poi se ne sentirebbe la mancanza...Sia chiaro io adoro la Svizzera. Se non ci fosse una Svizzera proprio fuori dal recinto di casa nostra le cose diventerebbero dannatamente più complicate." A dirlo è Hernest in "Le cose sbagliate". Questa è Ginevra, sede della Fondazione di Hernest.

Avena e farro soffiati, noci, nocciole, miele, albicocche disidratate... Si trita tutto, si amalgama, si mette in forno, si aspetta, si taglia. La ricetta è facilissima ma sana, e fa bene. Marco Bianchi della Fondazione Veronesi ci spiega come fare e perché queste barrette ci faranno stare meglio.

Avena e farro soffiati, noci, nocciole, miele, albicocche disidratate... Si trita tutto, si amalgama, si mette in forno, si aspetta, si taglia. La ricetta è facilissima ma sana, e fa bene. Marco Bianchi della Fondazione Veronesi ci spiega come fare e perché queste barrette ci faranno stare meglio.

"All’improvviso tutto ciò che vedo è un monitor completamente bianco. Io stesso sono quel monitor senza contorni o cornici. Bianco, candido e impenetrabile. Sento voci di gente che si accavalcano in modo confuso, ma non riesco a riconoscere la voce di Arkansas. Sento dire che è la fine del mondo, l’interruzione delle trasmissioni." Una delle visioni malate del Catalogatore, personaggio del romanzo "Le cose sbagliate", patologicamente ansioso e preciso...ma anche difficile da capire, molto...

"All’improvviso tutto ciò che vedo è un monitor completamente bianco. Io stesso sono quel monitor senza contorni o cornici. Bianco, candido e impenetrabile. Sento voci di gente che si accavalcano in modo confuso, ma non riesco a riconoscere la voce di Arkansas. Sento dire che è la fine del mondo, l’interruzione delle trasmissioni." Una delle visioni malate del Catalogatore, personaggio del romanzo "Le cose sbagliate", patologicamente ansioso e preciso...ma anche difficile da capire, molto...

(via Vacations travels and places)

(via Vacations travels and places)

@CarmineAceto: #lecosesbagliate  cartacee o ebook compagne di viaggio da non lasciarle sole a casa in questa estate, portale con te!

@CarmineAceto: #lecosesbagliate cartacee o ebook compagne di viaggio da non lasciarle sole a casa in questa estate, portale con te!

Domani il mio DJ, quello di #lecosesbagliate, si sposa, non tra le pagine cartacee o tra le righe digitali della versione ebook, si sposa fuori, o forse dovrei dire dentro, dentro questo mondo e questa vita qua. Dacci dentro Charles P. ;-) ci vediamo domani, non me lo sarei perso per nulla al mondo!

Domani il mio DJ, quello di #lecosesbagliate, si sposa, non tra le pagine cartacee o tra le righe digitali della versione ebook, si sposa fuori, o forse dovrei dire dentro, dentro questo mondo e questa vita qua. Dacci dentro Charles P. ;-) ci vediamo domani, non me lo sarei perso per nulla al mondo!

Correre, scrivere, vivere le proprie passioni, con il proprio passo o con la propria penna non è una cosa sbagliata, ma è tutto dentro #lecosesbagliate www.lecosesbagliate.wordpress.com - in cartaceo a Campobasso presso Libreria Manzoni e Libreria Fahrenheit Termoli a Termoli.

Correre, scrivere, vivere le proprie passioni, con il proprio passo o con la propria penna non è una cosa sbagliata, ma è tutto dentro #lecosesbagliate www.lecosesbagliate.wordpress.com - in cartaceo a Campobasso presso Libreria Manzoni e Libreria Fahrenheit Termoli a Termoli.

Il mio primo onomastico  in compagnia di #lecosesbagliate, tre mesi insieme e questo libro non si è ancora stancato del suo autore, o almeno così mi piace pensare. Dai, lasciatemelo credere almeno oggi, :-) poi da domani ne riparliamo direttamente quando ci vediamo in giro per le presentazioni!

Il mio primo onomastico in compagnia di #lecosesbagliate, tre mesi insieme e questo libro non si è ancora stancato del suo autore, o almeno così mi piace pensare. Dai, lasciatemelo credere almeno oggi, :-) poi da domani ne riparliamo direttamente quando ci vediamo in giro per le presentazioni!

#lecosesbagliate in libreria a Campobasso presso Libreria Manzoni e in ebook su tutti gli store online

#lecosesbagliate in libreria a Campobasso presso Libreria Manzoni e in ebook su tutti gli store online

Necker Island, British Virgin Islands

Necker Island, British Virgin Islands

Pinterest
Cerca