Sardinian Costume  Settimo San Pietro

Sardinian Costume Settimo San Pietro

#report #pubblicazione  Pubblicazione sulla condizione delle donne in Libano: grafica e impaginazione di crigraphics

#report #pubblicazione Pubblicazione sulla condizione delle donne in Libano: grafica e impaginazione di crigraphics

Marine Le Pen sfonda "a sinistra": donne e operai possono farla vincere. Intanto va in Libano e rifiuta il velo islamico: salta l'incontro col Muftì

Marine Le Pen sfonda "a sinistra": donne e operai possono farla vincere. Intanto va in Libano e rifiuta il velo islamico: salta l'incontro col Muftì

My latest essay;) Crazy Little Thing Called #Liberty / #positivedisruption in the #ArabWorld  http://ift.tt/2ng2zlZ  #Education #liberty #freedom #selfexpression #PositiveDisruption #Iran #Syria #Lebanon #Jordan #Iraq #SaudiArabia

My latest essay;) Crazy Little Thing Called #Liberty / #positivedisruption in the #ArabWorld http://ift.tt/2ng2zlZ #Education #liberty #freedom #selfexpression #PositiveDisruption #Iran #Syria #Lebanon #Jordan #Iraq #SaudiArabia

hopeful-melancholy: “ Beirut, Lebanon. Taken by Steve McCurry ”

hopeful-melancholy: “ Beirut, Lebanon. Taken by Steve McCurry ”

Pistachio Baklava Cake | Quick and Easy Recipes

Pistachio Baklava Cake | Quick and Easy Recipes

Reem ritratta mentre lavora al suo ultimo dipinto. Reem è una pittrice siriana rifugiata in Libano, dove ha dato via ad un atelier insieme ad altre artiste rifugiate.  © UNHCR/E.Dorfman www.unhcr.it/1family

Reem ritratta mentre lavora al suo ultimo dipinto. Reem è una pittrice siriana rifugiata in Libano, dove ha dato via ad un atelier insieme ad altre artiste rifugiate. © UNHCR/E.Dorfman www.unhcr.it/1family

mmmmmmm....making it yourself!

mmmmmmm....making it yourself!

Heba è una pittrice siriana rifugiata in Libano. Ora lavora con materiali di vario genere: stoffa, legno, metallo, carta. I suoi lavori attuali sono molto distanti da quelli che realizzava in precedenza, principalmente tele dipinte.  © UNHCR/E.Dorfman www.unhcr.it/1family

Heba è una pittrice siriana rifugiata in Libano. Ora lavora con materiali di vario genere: stoffa, legno, metallo, carta. I suoi lavori attuali sono molto distanti da quelli che realizzava in precedenza, principalmente tele dipinte. © UNHCR/E.Dorfman www.unhcr.it/1family

Dal Libano nuova linfa per il traffico di esseri umani... #profughisiriani #libano #donne

Dal Libano nuova linfa per il traffico di esseri umani... #profughisiriani #libano #donne

Pinterest
Cerca